user preferences

New Events

America centrale / Caraibi

no event posted in the last week

Irlanda: Manifestazione contro l'occupazione di Haiti

category america centrale / caraibi | imperialismo / guerra | cronaca author Thursday February 08, 2007 20:59author by Paddy Rua - WSM Report this post to the editors

Giornata di Solidarietà Internazionale con Haiti

In Irlanda, il Workers Solidarity Movement (WSM) e il Latin American Solidarity Centre (LASC) hanno manifestato davanti all'ambasciata braziliana a Dublino, in solidarietà con le lotte della popolazione di Haiti.


Manifestazione contro l'occupazione di Haiti per la Giornata di Solidarietà Internazionale con Haiti


Nella storia recente di Haiti, il 7 febbraio è una giornata importante: oseremo dire che dovrebbe essere considerata importante anche per i movimenti delle classi lavoratrici di tutto il mondo. E' il giorno in cui si ricorda la caduta della tirannia di Duvalier nel 1986. Da allora, ogni anno la popolazione di Haiti commemora quella pietra miliare nella loro liberazione, con manifestazioni che servono anche per ricordarci che c'è ancora molta strada da fare nelle lotte.

In Irlanda, il Workers Solidarity Movement (WSM) e il Latin American Solidarity Centre (LASC) hanno manifestato davanti all'ambasciata braziliana a Dublino, in solidarietà con le lotte della popolazione di Haiti. Il picchetto è durato circa mezz'ora con la partecipazione di circa 25 persone, che cantavano slogans contro l'occupazione militare dell'ONU e contro le truppe latino americane che compongono la missione. Diverse persone incuriosite si sono avvicinate per chiedere spiegazioni su cosa accadeva in Haiti e abbiamo risposto alle loro domande, distribuendo anche un nostro volantino al riguardo.

Così abbiamo lanciato un messaggio forte e chiaro: non si dimentica nessuno; non restiamo indifferenti a nessuna lotta delle classi lavoratrici; stiamo sempre dalla parte dei lavoratori, delle lavoratrici e dei poveri che lottano per la libertà e per l'uguaglianza. La nostra è la stessa lotta della gente in Haiti e in tutti quei posti dove l'imperialismo e il capitalismo opprime e sfrutta le masse.

Basta con l'occupazione militare di Haiti!

Per un'alternativa socialista e libertaria alle crisi globali!

Paddy Rua, WSM

Traduzione a cura di FdCA-Ufficio relazioni internazionali

Foto della manifestazione

Related Link: http://www.wsm.ie
This page can be viewed in
English Italiano Deutsch

Front page

International anarchist solidarity against Turkish state repression

Declaración Anarquista Internacional por el Primero de Mayo, 2022

Le vieux monde opprime les femmes et les minorités de genre. Leur force le détruira !

Against Militarism and War: For self-organised struggle and social revolution

Declaração anarquista internacional sobre a pandemia da Covid-19

La révolution du Rojava a défendu le monde, maintenant le monde doit défendre la révolution du Rojava!

Anarchist Theory and History in Global Perspective

Trans Rights is a Class Issue

Capitalism, Anti-Capitalism and Popular Organisation [Booklet]

AUKUS: A big step toward war

Reflexiones sobre la situación de Afganistán

Αυτοοργάνωση ή Χάος

South Africa: Historic rupture or warring brothers again?

Declaración Anarquista Internacional: A 85 Años De La Revolución Española. Sus Enseñanzas Y Su Legado.

Death or Renewal: Is the Climate Crisis the Final Crisis?

Gleichheit und Freiheit stehen nicht zur Debatte!

Contre la guerre au Kurdistan irakien, contre la traîtrise du PDK

Meurtre de Clément Méric : l’enjeu politique du procès en appel

Comunicado sobre el Paro Nacional y las Jornadas de Protesta en Colombia

The Broken Promises of Vietnam

Premier Mai : Un coup porté contre l’un·e d’entre nous est un coup porté contre nous tou·tes

Federasyon’a Çağırıyoruz!

Piştgirîye Daxuyanîya Çapemenî ji bo Êrîşek Hatîye li ser Xanîyê Mezopotamya

Les attaques fascistes ne nous arrêteront pas !

© 2005-2022 Anarkismo.net. Unless otherwise stated by the author, all content is free for non-commercial reuse, reprint, and rebroadcast, on the net and elsewhere. Opinions are those of the contributors and are not necessarily endorsed by Anarkismo.net. [ Disclaimer | Privacy ]