user preferences

La CGT condanna lo sgombero a La Puerta Del Sol

category iberia | repressione / prigionieri | comunicato stampa author Wednesday May 18, 2011 23:25author by Confederación General del Trabajo - CGT Report this post to the editors

La Confederación General del Trabajo condanna lo sgombero delle tende alla Puerta del Sol di Madrid ed incoraggia a partecipare attivamente alle future mobilitazioni. [Italiano]

cgtanimada_1.gif


Confederazione Generale del Lavoro
UFFICIO STAMPA

La CGT condanna lo sgombero di massa delle persone alla Puerta del Sol di Madrid


La Confederazione Generale del Lavoro (CGT) condanna lo sgombero effettuato oggi dalla polizia nell’accampamento sorto dopo la fine della manifestazione del 15 maggio presso la Puerta del Sol di Madrid.

Verso le 5 di questa mattina la polizia municipale e la polizia antisommossa hanno sgomberato circa 300 persone che si erano pacificamente accampate nella piazza centrale di Madrid. La polizia ha denunciato le persone che in quel momento stavano riposando e che hanno dimostrato in ogni momento un atteggiamento pacifico.

Dopo la brutale repressione del 15 maggio, diretta ed eseguita da parte della polizia con violenze e con la detenzione di 24 persone, alcune delle quali minorenni, ancora una volta le forze politiche di diverso colore hanno deciso di reprimere l'espressione della vera democrazia avviata dai giovani con la loro mobilitazione pacifica contro la crisi.

La CGT è convinta che l’accampamento alla Puerta del Sol stesse esprimendo l’indignazione contro la corruzione politica e il sistema realizzato dai potenti, sistema che ha portato a questa crisi che tutti noi soffriamo e subiamo, e sottolinea che il processo di aggregazione avviato dalle persone che hanno costituito l’accampamento mostra una chiara volontà di auto-organizzarsi per migliorare la lotta, per sostenere le rivendicazioni sollevate nella manifestazione del 15 maggio.

Ancora una volta la CGT incoraggia e sostiene tutte le persone esasperate contro l'evoluzione della situazione sociale e la repressione esercitata dalle autorità pubbliche, per continuare a partecipare attivamente alle proteste che verranno, così come alle assemblee permanenti che sono nate in altre città. La CGT chiede anche il rilascio senza cauzione degli arrestati.

Oggi concentrazione degli autoconvocados in Puerta del Sol di Madrid alle ore 20:00.

SECRETARIADO PERMANENTE DEL COMITÉ CONFEDERAL DE CGT

Traduzione a cura di FdCA-Ufficio Relazioni Internazionali

Related Link: http://www.cgt.es

This page has not been translated into Català yet.

This page can be viewed in
English Italiano Deutsch
Employees at the Zarfati Garage in Mishur Adumim vote to strike on July 22, 2014. (Photo courtesy of Ma’an workers union)

Front page

Reseña del libro de José Luis Carretero Miramar “Eduardo Barriobero: Las Luchas de un Jabalí” (Queimada Ediciones, 2017)

Análise da crise política do início da queda do governo Temer

Dès maintenant, passons de la défiance à la résistance sociale !

17 maggio, giornata internazionale contro l’omofobia.

Los Mártires de Chicago: historia de un crimen de clase en la tierra de la “democracia y la libertad”

Strike in Cachoeirinha

(Bielorrusia) ¡Libertad inmediata a nuestro compañero Mikola Dziadok!

DAF’ın Referandum Üzerine Birinci Bildirisi:

Cajamarca, Tolima: consulta popular y disputa por el territorio

Statement on the Schmidt Case and Proposed Commission of Inquiry

Aodhan Ó Ríordáin: Playing The Big Man in America

Nós anarquistas saudamos o 8 de março: dia internacional de luta e resistência das mulheres!

Özgürlüğümüz Mücadelemizdedir

IWD 2017: Celebrating a new revolution

Solidarité avec Théo et toutes les victimes des violences policières ! Non à la loi « Sécurité Publique » !

Solidaridad y Defensa de las Comunidades Frente al Avance del Paramilitarismo en el Cauca

A Conservative Threat Offers New Opportunities for Working Class Feminism

De las colectivizaciones al 15M: 80 años de lucha por la autogestión en España

False hope, broken promises: Obama’s belligerent legacy

Primer encuentro feminista Solidaridad – Federación Comunista Libertaria

Devrimci Anarşist Tutsak Umut Fırat Süvarioğulları Açlık Grevinin 39 Gününde

The Fall of Aleppo

Italia - Ricostruire opposizione sociale organizzata dal basso. Costruire un progetto collettivo per l’alternativa libertaria.

Recordando a César Roa, luchador de la caña

© 2005-2017 Anarkismo.net. Unless otherwise stated by the author, all content is free for non-commercial reuse, reprint, and rebroadcast, on the net and elsewhere. Opinions are those of the contributors and are not necessarily endorsed by Anarkismo.net. [ Disclaimer | Privacy ]