user preferences

Comunicato libertario di solidarietà con i compagni di Oaxaca, Messico

category nord america / messico | repressione / prigionieri | comunicato stampa author Monday May 10, 2010 17:12author by Organizzazioni anarchiche Report this post to the editors

I nostri occhi guardano a Oaxaca!

Alla luce dei tragici eventi del 27 aprile scorso, quando un convoglio di solidarietà di osservatori collegati alla Municipalità Autonoma di San Juan Copala (Oaxaca, Messico) è stato oggetto di un vile attacco da parte delle formazioni paramilitari legate al governatore Ulises Ruiz Ortiz, portando alla morte la compagna Beatriz Alberta Cariño Trujillo ed il compagno finlandese Jyri Jaakkola, noi, organizzazioni sottoscritte dichiariamo: [Castellano] [English] [Français] [Čeština] [العربية]
460_0___30_0_0_0_0_0_dsc03450_1_1.jpg


Comunicato libertario di solidarietà con i compagni di Oaxaca, Messico


Alla luce dei tragici eventi del 27 aprile scorso, quando un convoglio di solidarietà di osservatori collegati alla Municipalità Autonoma di San Juan Copala (Oaxaca, Messico) è stato oggetto di un vile attacco da parte delle formazioni paramilitari legate al governatore Ulises Ruiz Ortiz, portando alla morte la compagna Beatriz Alberta Cariño Trujillo ed il compagno finlandese Jyri Jaakkola, noi, organizzazioni sottoscritte dichiariamo:
  1. la nostra totale solidarietà con le famiglie di questi cari compagni assassinati in modo così vile. La nostra vicinanza con coloro che oggi soffrono per l'irreparabile venir meno loro cari;
  2. il nostro sostegno politico alla costruzione degli organismi di base del popolo di Oaxaca il quale, nonostante il terrorismo di Stato, avanza nella lotta per la propria autonomia e per la propria liberazione. Il nostro appoggio politico va specialmente agli organismi che sono stati fatti oggetto dell'attacco: il CACTUS - Centro de Apoyo Comunitario Trabajando Unidos ed il VOCAL - Voces Oaxaqueñas Construyendo Autonomía y Libertad;
  3. la nostra simpatia ed il nostro sostegno alla Municipalità Autonoma di San Juan Copala, che si trova ora circondata dai paramilitari dell'UBISORT, i quali hanno interrotto l'erogazione di energia elettrica e stanno impedendo l'arrivo di derrate alimentari per la popolazione tramite posti di blocco, oltre ad aver assassinato ed aggredito la popolazione di qui per parecchi anni;
  4. che i paramilitari agiscono in piena complicità con i padroni locali, al servizio politico della mafia del corrotto PRI, il partito di cui fa parte l'attuale tiranno di Oaxaca, Ulises Ruiz Ortiz;
  5. che non siamo di fronte ad un evento isolato, dal momento che si tratta dell'ultimo di una serie di di minacce e di attacchi da parte dello Stato contro la gente di Oaxaca e contro gli organismi di resistenza che sono parte della fabbrica sociale di questa lotta libertaria nella sua essenza. Dal 2006 la repressione non ha fatto che inasprirsi e le autorità hanno ampiamente dimostrato la loro brutalità; questo crimine sta tutto dentro il terrorismo di Stato, è stato un colpo improvviso ma certamente non impensabile.
In conseguenza di quanto sopra, le organizzazioni sottoscritte chiedono:
  1. un chiarimento sugli eventi che hanno portato alla morte dei nostri compagni, a cui segua un processo e la punizione dei responsabili materiali nonché dei responsabili morali e politici di questo crimine;
  2. di togliere il criminale assedio alla Municipalità Autonoma di San Juan Copala da parte dei paramilitari.
Non nutriamo alcuna illusione circa l'accoglienza di queste nostre richieste presso le autorità governative, dal momento che sappiamo benissimo che proprio su di esse cade la responsabilità finale degli omicidi, essendo i paramilitari semplicemente quelli che hanno fatto il lavoro sporco.

La risposta alle nostre richieste potrà giungere solo dalla lotta del popolo, attraverso la pressione che gli organismi popolari possono esercitare ed attraverso la loro capacità di mobilitarsi dal basso. Esprimiamo dunque la nostra solidarietà ai compagni di Oaxaca e la nostra determinazione a sostenere in futuro gli sforzi per spezzare l'assedio e sconfiggere l'alleanza tra il gangsterismo politico, le formazioni paramilitari in stile mafioso ed il dispotismo oligarchico. La lotta del popolo di Oaxaca è anche la nostra lotta.

I nostri occhi guardano a Oaxaca!

Le nostre mani sono l'una tesa verso i nostri compagni, l'altra sollevata a pungo chiuso contro la tirannia!


Organización Revolucionaria Anarquista - Voz Negra (Cile)
Estrategia Libertaria (Cile)
Revista Hombre y Sociedad (Cile)
Unión Socialista Libertaria (Perù)
Federazione dei Comunisti Anarchici (Italia)
Red Libertaria Popular Mateo Kramer (Colombia)
Workers Solidarity Alliance (USA-Canada)
Workers Solidarity Movement (Irlanda)
Cruz Negra Anarquista, DF (Messico)
Northeastern Federation of Anarchist Communists (USA)
Zabalaza Anarchist Communist Front (Sud Africa)
Organisation Socialiste Libertaire (Svizzera)
Common Action (USA)
Alternative Libertaire (France)
Union communiste libertaire (Québec)
Československá anarchistická federácia (Rep. Ceca)
Miami Autonomy & Solidarity (USA)


8 maggio 2010

Related Link: http://www.anarkismo.net

This page has not been translated into Norsk yet.

This page can be viewed in
English Italiano Deutsch

Front page

Reflexiones sobre la situación de Afganistán

Αυτοοργάνωση ή Χάος

South Africa: Historic rupture or warring brothers again?

Declaración Anarquista Internacional: A 85 Años De La Revolución Española. Sus Enseñanzas Y Su Legado.

Death or Renewal: Is the Climate Crisis the Final Crisis?

Gleichheit und Freiheit stehen nicht zur Debatte!

Contre la guerre au Kurdistan irakien, contre la traîtrise du PDK

Meurtre de Clément Méric : l’enjeu politique du procès en appel

Comunicado sobre el Paro Nacional y las Jornadas de Protesta en Colombia

The Broken Promises of Vietnam

Premier Mai : Un coup porté contre l’un·e d’entre nous est un coup porté contre nous tou·tes

Federasyon’a Çağırıyoruz!

Piştgirîye Daxuyanîya Çapemenî ji bo Êrîşek Hatîye li ser Xanîyê Mezopotamya

Les attaques fascistes ne nous arrêteront pas !

Les victoires de l'avenir naîtront des luttes du passé. Vive la Commune de Paris !

Contra la opresión patriarcal y la explotación capitalista: ¡Ninguna está sola!

100 Years Since the Kronstadt Uprising: To Remember Means to Fight!

El Rei està nu. La deriva autoritària de l’estat espanyol

Agroecology and Organized Anarchism: An Interview With the Anarchist Federation of Rio de Janeiro (FARJ)

Es Ley por la Lucha de Las de Abajo

Covid19 Değil Akp19 Yasakları: 14 Maddede Akp19 Krizi

Declaración conjunta internacionalista por la libertad de las y los presos politicos de la revuelta social de la región chilena

[Perú] Crónica de una vacancia anunciada o disputa interburguesa en Perú

Nigeria and the Hope of the #EndSARS Protests

© 2005-2021 Anarkismo.net. Unless otherwise stated by the author, all content is free for non-commercial reuse, reprint, and rebroadcast, on the net and elsewhere. Opinions are those of the contributors and are not necessarily endorsed by Anarkismo.net. [ Disclaimer | Privacy ]