user preferences

Search author name words: Commissione Sindacale FdCA

bo.jpg
italia / svizzera / lotte sindacali Monday November 25, 2013 - 12:11 por Commissione Sindacale FdCA   image 1 image
I tranvieri di Genoa hanno segnato un passaggio importante e guadagnato una posizione fondamentale: hanno bloccato la privatizzazione e non hanno accettato peggioramenti alla loro prestazione lavorativa e questo serve come riferimento al resto del paese.
Se non sono i lavoratori dei servizi che si oppongono al disegno del capitale in merito allo stato sociale, non si va da nessuna parte. ... read full story / add a comment
gen.jpg
italia / svizzera / lotte sindacali Sunday November 24, 2013 - 04:01 por Commissione Sindacale FdCA   image 1 image
Siglato l’accordo. Spetterà ai lavoratori dell’azienda trasporti trarre le conclusioni da un accordo con luci e ombre. Per quel che ci riguarda abbiamo sostenuto la loro battaglia, ci interessa qui fare una riflessione e fissare alcuni punti. La lotta è stata contro i licenziamenti, contro il peggioramento delle condizioni di lavoro, contro la riduzione del salario attraverso l’eliminazione dei contratti sia aziendali che nazionali, contro la perdita delle parti normative,delle tutele e dei diritti. Questo significa per la classe l’azione del capitale di privatizzare, esternalizzare le aziende in capo al “pubblico”, poi le ovvie ricadute sul servizio e i cittadini. ... read full story / add a comment
italia / svizzera / lotte sindacali Sunday November 17, 2013 - 15:53 por Commissione Sindacale FdCA
Blocco dei licenziamenti, il finanziamento degli ammortizzatori sociali, la battaglia contro la precarietà, la riduzione del prelievo fiscale a carico dei lavoratori, i diritti fondamentali (casa, salute, trasporti), i punti essenziali per impostare immediatamente una battaglia condivisa e credibile. ... read full story / add a comment
ilva.jpg
italia / svizzera / lotte sindacali Sunday September 15, 2013 - 18:47 por Commissione Sindacale FdCA   image 1 image
1.500 lavoratori degli stabilimenti della Riva Acciaio, e non sappiamo quanti sono i lavoratori dell'indotto, sono stati secondo la dicitura cara alla FIAT "messi in libertà". In sostanza gli stabilimenti della Riva Acciaio situati nel nord Italia sono stati chiusi: la più classica delle SERRATE. ... read full story / add a comment
italia / svizzera / scuola e università Wednesday October 24, 2012 - 19:16 por Commissione Sindacale FdCA
Quanta è forte la tentazione di tornare a brandire bastone e carota in questo paese! Quanti sforzi si stanno facendo per ridurre ad un sottomesso silenzio i milioni di lavoratori del pubblico impiego e del privato, stracciando decenni di diritto del lavoro, di diritti sindacali, di contratti nazionali ed emettendo normative che hanno l'unico scopo di inibire ogni forma di risposta sindacalmente organizzata, di soffocare ogni rivendicazione radicata nelle categorie e nei luoghi di lavoro. ... read full story / add a comment
facb.jpg
italia / svizzera / lotte sindacali Tuesday May 08, 2012 - 17:00 por Commissione Sindacale FdCA   image 1 image
L'accordo quadro raggiunto il 3 maggio tra il ministro, enti locali e le organizzazioni sindacali (CGIL, CISL, UIL, autonomi) recepisce da un lato le linee della riforma del mercato del lavoro nel Pubblico Impiego (PI) e dall'altro il meccanismo del contenimento/riduzione della spesa pubblica (spending review). ... read full story / add a comment
italia / svizzera / lotte sindacali Sunday April 08, 2012 - 13:51 por Commissione Sindacale FdCA
La "magnifica riconquista", che ripristina un principio di civiltà giuridica, il prevedere la reintegra nel caso di licenziamenti economici insussistenti, su cui è costruita la nota della segreteria della CGIL, parte da questa modifica introdotta nella stesura definitiva del governo sull'articolo 18: la manifesta insussistenza del licenziamento per motivo economico. ... read full story / add a comment
fdca4_1.jpg
italia / svizzera / lotte sindacali Monday March 26, 2012 - 18:42 por Commissione Sindacale FdCA   image 1 image
Il percorso di lotta risulta non breve, ci potranno anche essere gli storici "tradimenti" ai quali gridare e coloro che non aspettano altro, ma il conflitto rimane aperto e da agire. Uniti, ricostruendo rapporti di forza alla base in tutti i luoghi di lavoro. Al di là delle sigle di appartenenza. ... read full story / add a comment
italia / svizzera / lotte sindacali Friday March 23, 2012 - 20:35 por Commissione Sindacale FdCA
Alla battaglia dei metalmeccanici, che sta continuando anche in questi giorni in diverse aree industriali del paese si stanno aggiungendo, in alcuni territori significativi, altre categorie. Questo rimane il punto di riferimento dirimente: scioperi, assemblee in sciopero, blocchi e manifestazioni, con uscite dai luoghi di lavoro sono esempi di autonoma espressione dei lavoratori. A prescindere ed indipendentemente dai tempi di decisione della Camusso e del rituale del dialogo sindacal-padronale-governativo che sta caratterizzando questa pseudo-trattativa. ... read full story / add a comment
fdca4.jpg
italia / svizzera / lotte sindacali Tuesday March 20, 2012 - 20:27 por Commissione Sindacale FdCA   image 1 image
Quello che si profila nei prossimi giorni non è il solito pessimo accordo sul "mercato" del lavoro, ma la pietra conclusiva posta in modo tombale sui diritti e le tutele conquistate dalle lavoratrici e dai lavoratori in decenni di lotte. Il contenuto dei documenti, prodotti dal governo e non solo, elimina le tutele, non modifica alcunché del regime di precarietà dilagante, ma crea la libertà per le imprese di licenziare per motivi economici, eliminando la legge 223/9, svuotando l'articolo 18 dello Statuto dei Lavoratori, confinando il tutto sulla parte discriminatoria, peraltro da dimostrare (sic!). ... read full story / add a comment
italia / svizzera / lotte sindacali Monday March 05, 2012 - 21:02 por Commissione Sindacale FdCA
In pochi mesi, dal luglio al dicembre 2011, passando dal governo di destra al governo di techno-Monti, la scuola ed il pubblico impiego sono stati investiti da provvedimenti legislativi che hanno prodotto importanti effetti e drammatiche ripercussioni. Il pretesto fornito dalla situazione di attacco ai titoli di stato italiani e dalle pressioni dell'Unione Europea è stato preso al balzo per introdurre profonde decurtazioni agli organici, alle carriere, ai diritti (salute, pensioni) alla contrattazione, ai servizi pubblici. ... read full story / add a comment
pin_27_gennaio.jpg
italy / switzerland / workplace struggles Thursday January 26, 2012 - 18:37 por Commissione Sindacale FdCA   image 1 image
We recognize that the strike on 27 January called by the USB, Unicobas, Orsa, SICobas, Snater and USI unions is an opportunity for this renewal of the ability to mobilize of the workers' movement in Italy and as anarchist communists, we declare our solidarity with the workers of all kinds and with all those who join the strike and participate in the demonstration in Rome on Friday 27 January. [Italian] ... read full story / add a comment
pin_27_gennaio.jpg
italia / svizzera / lotte sindacali Tuesday January 24, 2012 - 18:10 por Commissione Sindacale FdCA   image 1 image
Riconosciamo nello sciopero del 27 gennaio indetto da USB, Unicobas, Orsa, SICobas, SLAICobas, USI, un momento di questa auspicabile tendenza alla ripresa della capacità di mobilitazione del movimento dei lavoratori in Italia, e come comunisti anarchici siamo solidali con i lavoratori, i precari e con tutti quelli che aderiranno allo sciopero e che parteciperanno alla manifestazione di Roma, venerdì 27 gennaio. [English] ... read full story / add a comment
italia / svizzera / lotte sindacali Tuesday January 17, 2012 - 17:53 por Commissione Sindacale FdCA
La lotta dei lavoratori dei cantieri di Sestri Ponente e di Palermo in corso dallo scorso giugno, che è culminata con la recente occupazione dell'aeroporto di Genova da parte degli operai e che si sta svolgendo ancora in queste ore con scioperi e blocchi stradali, ha per ora ottenuto una convocazione a Roma. L'incontro con il Governo non solo non ha dato risposte certe e garanzie alle migliaia di lavoratori in procinto di andare in cassa integrazione, ma non ha nemmeno rilanciato la proposta di una ripartizione dl lavoro tra cantieri, che consentirebbe la sopravvivenza di quelli a rischio chiusura fino a nuove commesse. ... read full story / add a comment
italia / svizzera / lotte sindacali Thursday November 24, 2011 - 16:26 por Commissione Sindacale FdCA
Come battesimo per il nuovo governo Monti, e come era stato ampiamente previsto da chiunque fosse in buona fede FIAT ha dato applicazione al contratto unico entrato in vigore in anteprima a Pomigliano, Mirafiori e Grugliasco in tutti gli stabilimenti del settore auto (FIAT S.p.A.), e seguirà a breve nel settore industriale (FIAT INDUSTRIAL). [English] ... read full story / add a comment
italia / svizzera / lotte sindacali Friday September 09, 2011 - 22:41 por Commissione Sindacale FdCA
Nella scellerata, inutile e classista manovra del governo italiano del 13 agosto, che porta il numero 138/2011, è previsto all'art. 8 ed emendamenti che un accordo aziendale o territoriale, firmato dalla maggioranza delle rappresentanze sindacali, possa regolamentare alcuni aspetti inerenti all'organizzazione del lavoro e della produzione, tra cui il recesso del rapporto di lavoro, in deroga alle norme di legge e di contratto collettivo. ... read full story / add a comment
indignati.jpeg
italie / suisse / Économie Thursday September 08, 2011 - 00:13 por Commissione Sindacale FdCA   image 1 image
La grève générale programmée pour le 6 Septembre 2011 par la CGIL et la plupart des syndicats de base arrive à un moment crucial pour le sort de la classe ouvrière en Italie, dans un contexte de crises de plus en plus violentes à travers le continent qui frappent les conditions de vie du prolétariat Européen. [English] [Italiano] ... read full story / add a comment
indignati.jpeg
italy / switzerland / economy Sunday September 04, 2011 - 16:28 por Commissione Sindacale FdCA   image 1 image
The general strike called for 6th September 2011 by the CGIL and most of the grassroots unions comes at a crucial time for the fate of the working class in Italy, to a backdrop of an increasingly violent crisis throughout the continent which is hitting the living conditions of Europe's proletariat. [Italiano] [Français] ... read full story / add a comment
italia / svizzera / lotte sindacali Monday August 29, 2011 - 23:17 por Commissione Sindacale FdCA
La Commissione Sindacale della Federazione dei Comunisti Anarchici, riunita a Reggio Emilia il 28 agosto 2011, denuncia il clima di intimidazione e di repressione che da tempo il padronato italiano, privato e pubblico, sta imponendo sui posti di lavoro. ... read full story / add a comment
ancgil.jpg
italia / svizzera / lotte sindacali Monday July 04, 2011 - 18:38 por Commissione Sindacale FdCA   image 2 images
Di fronte a questo accordo che assomiglia sempre più a quello di Palazzo Vidoni, e che piegò i lavoratori italiani al capitalismo fascista, dobbiamo organizzare forme di resistenza, fuori e dentro la confederazione, che rifiutino l'accordo, sostenere la FIOM e l'area di minoranza, in un lungo processo di riconquista degli spazi politici e di agibilità interna alla CGIL, e quella solidarietà di classe che permetta di agire, sindacalmente e politicamente, in una situazione sempre più complessa per uscire dalla morsa di padroni, governo e collaborazionisti vari. ... read full story / add a comment
E

Front page

The experiment of West Kurdistan (Syrian Kurdistan) has proved that people can make changes

[Chile] EL FTEM promueve una serie de “jornadas de debate sindical”

Ukraine: Interview with a Donetsk anarchist

The present confrontation between the Zionist settler colonialist project in Palestine and the indigenous working people

Prisões e mais criminalização marcam o final da Copa do Mundo no Brasil

An Anarchist Response to a Trotskyist Attack: Review of “An Introduction to Marxism and Anarchism” by Alan Woods (2011)

هەڵوێستی سەربەخۆی جەماوەر لە نێوان داعش و &

Contra a Copa e a Repressão: Somente a Luta e Organização!

Nota Pública de soldariedade e denúncia

Üzüntümüz Öfkemizin Tohumudur

Uruguay, ante la represión y el abuso policial

To vote or not to vote: Should it be a question?

Mayday: Building A New Workers Movement

Anarchist and international solidarity against Russian State repression

Argentina: Atentado y Amenazas contra militantes sociales de la FOB en Rosario, Santa Fe

Réponses anarchistes à la crise écologique

50 оттенков коричневого

A verdadeira face da violência!

The Battle for Burgos

Face à l’antisémitisme, pour l’autodéfense

Reflexiones en torno a los libertarios en Chile y la participación electoral

Mandela, the ANC and the 1994 Breakthrough: Anarchist / syndicalist reflections

Melissa Sepúlveda "Uno de los desafíos más importantes es mostrarnos como una alternativa real"

On Sectarianism

Tue 02 Sep, 05:19

browse text browse image

orbituaryofousilawrencezitha.gif imageOrbituary of Ousi Lawrence Zitha 16:03 Mon 01 Sep by Nobyhle Dube 0 comments

Comrade Lawrence was born on 7 July 1969 in Kliptown before moving to Ceza in KwaZulu-Natal. He attended Ceza Primary and Nghunghunyone Secondary, matriculating in 1986 with exemption (excellent at that time).

textPOR LA FEDERACIÓN ANARQUISTA DEL CARIBE 08:31 Mon 01 Sep by Taller Libertario Alfredo López 0 comments

Para ello proponemos la realización en marzo de 2015 en la región dominicana del primer encuentro constitutivo de la F.A.C.-C. [Centroamérica] (nombre provisional) de individualidades y “delegados” de colectivos ácratas en la región, que sea el punto de cierre inicial para confrontarse y coordinar acciones, ideas e insumos, a partir de los ejes temáticos que emerjan de los colectivos en cada localidad.

textFOR THE CARIBBEAN ANARCHIST FEDERATION 08:10 Mon 01 Sep by Taller Libertario Alfredo Lopez 0 comments

For all this we propose a constitutive meeting of the F.A.C.-C [-Central American] (Caribbean and Central American Anarchist Federation) in the Dominican Republic in March of 2015. We call individuals and “delegates” of anarchist collectives in the region to join us in this meeting that will be an initial decisive moment to compare and coordinate actions, ideas and supplies based on the topics/themes that would emerge from each collective according to their location.

arton59514e0ec_1.jpg imageSolidarietà internazionale a* Zapatist@s di fronte alla controrivoluzione in Chiapas 15:18 Sun 31 Aug by commission international 0 comments

Alla società civile nazionale ed internazionale,
Alla Sesta nazionale ed internazionale,
Ai media liberi, autonomi ed indipendenti,
Alle amministrazioni del buon governo,
All' EZLN,
Alle basi di appoggio dell'EZLN
[Castellano]

arton59514e0ec_2.jpg imageInternational Support for Zapatist@s against the Chiapas counterinsurgency 19:00 Thu 28 Aug by Commission international 0 comments

To National and International Civil Society,
To the National and International Sixth,
To the free, autonomous, independent media or whatever they are called,
To the Good Government Juntas,
To the EZLN,
To the support bases of the EZLN,
[Français]
[Español]

arton59514e0ec_1.jpg imageApoyo internacional a los Pueblos Zapatistas victimas de la guerra de contrainsurgencia 23:12 Wed 27 Aug by commission international 0 comments

A la Sociedad Civil Nacional e Internacional,
A la Sexta Nacional e Internacional,
A los medios libres, autónomos, independiente o como se llamen,
A las Juntas de Buen Gobierno,
A la EZLN,
A l@s Bases de Apoyo del EZLN,
[Français] [English] [Italiano]

arton59514e0ec.jpg imageSoutien International aux zapatist@s contre la guerre de contre-insurrection au Chiapas 23:03 Wed 27 Aug by commission international 0 comments

A la Société Civile Nationale et Internationale,
A la Sexta Nationale et Internationale,
Aux Médias libres, autonomes, indépendants ou comme ils s’appellent,
Aux Juntas de Buen Gobierno,
A l’EZLN,
Aux Bases d’appui de l’EZLN,
[Español]
[English]

textPalestina-Israele, l'attacco militare a Gaza è stato un fallimento rispetto alle aspettative ma anch... 18:11 Mon 25 Aug by Ilan S. 0 comments

La guerra di Israele su Gaza intendeva indebolire Hamas ma renderlo indipendente dall'Autorità in Cisgiordania. Un mese e mezzo è passato ed Israele non riesce a fermare il lancio di razzi di Hamas su Israele. Hamas ha chiesto ad alta voce la rimozione dell'assedio ed il primo ministro israeliano non ha avuto l'appoggio necessario dalla sua coalizione per il necessario compromesso. Per diminuire le perdite e per salvare la faccia Israele con il sostegno degli USA stanno ora delegando la questione a quel Consiglio di Sicurezza dell'ONU di cui Israele non si è curato per molti anni. [English]

textPalestine-Israel, The war assault on Gaza failed to bring the expected results and even back fired* 14:09 Sun 24 Aug by Ilan S. 0 comments

The war Israel started with the Hamas was intended to keep it weaker but independent of the west bank authority. A month and a half and Israel cannot stop the Hamas firing of rockets on Israel. The Hamas raised its demand about the lifting of the siege (closer) and the Israeli prime minister failed go get the support of his coalition for the needed compromise. To diminish the losses and to save face Israel with US backing are passing the decision to the UN security council the Israeli ruling elite evaded successfully so many years. The mounting economic pressures create cracks in the Israeli ruling elite and even the populist coalition party head - the foreign minister, start to promote the end of the 1967 occupation. And the joint popular grass root struggle continue - within Israel at the Arkib Bedouins as focus, Bil'in, Ma'asara, Neby Saleh, Ni'ilin, Qaddum, Sheikh Jarrah, South Hebron Hills. [Italiano]

sorrymigrantx.jpg imageIreland - Migrant X refused an abortion and forced to have a C-section 22:31 Thu 21 Aug by Andrew 0 comments

This is as complete a story about what happened to 'Migrant X' that we are aware of.  Migrant X is a young migrant women who it emerged was refused an abortion by the Irish state despite apparently meeting the grounds of the X-case legislation and instead forced to carry the pregnancy and agree to a C-section.  The pregnanacy itself was the result of rape, Migrant X attempted suicide after being refused the abortion and later went on a hunger and thirst strike.  Once what had happened to her became known there were sizeable pro-choice solidarity demonstrations called across Ireland and at Irish embassies overseas.   We have been given information that the migrant woman at the centre of the current forced pregnancy was 'committed' to a psychiatric hospital following her initial request for termination. It’s already known that the initial request was made when she was 8 weeks pregnant.  It was this crucial period in which she was being held incommunicado which led directly to the Caesarian option being possible to impose as an ‘alternative’ to allowing her to access the abortion she had asked for.

more >>

textLos agentes latinoamericanos de la USAID en Cuba, la Seguridad del Estado, y nosotros los anarquista... Sep 01 by TALLER LIBERTARIO ALFREDO LÓPEZ 0 comments

Hace unos días en la primera semana de agosto los medios de fabricación masiva de opiniones en Cuba, en manos de la Seguridad del Estado, el Buró Político, y los Departamento Ideológico del MINFAR y el MININT, nos han regalado un nuevo capítulo de la historia de sus hazañas laborales, en el combate directo a las operaciones de subversión del gobierno yanqui.

imageNé ucraini né russi! Aug 31 by Třídní válka 0 comments

Quando alcuni mesi fa scrivemmo "Preparativi di guerra in Ucraina e Russia: realtà o show?" intendendo dire che stavano maturando le condizioni per un nuova guerra, molti compagni espressero dubbi o anche disaccordo verso un comunicato così categorico. Ora possiamo dire che il conflitto in Ucraina è chiaramente passato dalla fase "fredda" a quella "calda" e che ciò di cui siamo testimoni nell'est del paese è proprio guerra in tutti i sensi. [Čeština]

imageIl vigile del fuoco Aug 30 by Toni Iero 0 comments

Il peggio è ormai passato. È una frase che sento ripetere dall’autunno del 2007, qualche mese dopo l’estate in cui la caduta delle quotazioni azionarie di Wall Street segnava la fine della bolla immobiliare americana e l’inizio della peggiore crisi economica dopo quella degli anni ’30 del secolo scorso.
Davvero c’è una luce in fondo al tunnel?
Per formarsi un’opinione motivata, è opportuno comprendere le diverse dinamiche che caratterizzano i mercati finanziari e il sistema produttivo.

imageΗ Αναρχία από έναν α... Aug 30 by Ελιζέ Ρεκλύ 0 comments

Από το 21ο τεύχος του περιοδικού Ευτοπία - μετάφραση: Τατιάνα Τζαναβάρα
* Το άρθρο αυτό με τίτλο ''An Anarchist on Anarchy'' δημοσιεύτηκε πρώτη φορά στο περιοδικό Contemporary Review (τ. 45, 1884, Ιανουάριος/Ιούνιος).

imageEleições presidenciais brasileiras e as mazelas deste processo democrático Aug 30 by BrunoL 0 comments

Bruno Lima Rocha, 28 de agosto de 2014

No meio da corrida eleitoral de 1º turno, onde a 7ª economia do mundo vai decidir seu destino consultando a vontade e desinformação da 79ª sociedade mundial em índice de IDH, é preciso fazer uma série de reflexões. Para tal, precisamos ir além da denúncia do esvaziamento da democracia em sua versão liberal e indireta. Entendo que vivemos um problema estruturante, que tem relação direta com dois fenômenos. O primeiro passa pela individualização do cotidiano, com tarefas que se multiplicam e tempos esgotados. O capitalismo em sua era informacional não dá tempo hábil para a vida coletiva e menos ainda para as experiências políticas massivas. Quando isto ocorre, temos uma “crise”, como em junho de 2013. Saudável “crise” por sinal.

more >>

imageOrbituary of Ousi Lawrence Zitha Sep 01 Tokologo African Anarchist Collective 0 comments

Comrade Lawrence was born on 7 July 1969 in Kliptown before moving to Ceza in KwaZulu-Natal. He attended Ceza Primary and Nghunghunyone Secondary, matriculating in 1986 with exemption (excellent at that time).

textPOR LA FEDERACIÓN ANARQUISTA DEL CARIBE Sep 01 0 comments

Para ello proponemos la realización en marzo de 2015 en la región dominicana del primer encuentro constitutivo de la F.A.C.-C. [Centroamérica] (nombre provisional) de individualidades y “delegados” de colectivos ácratas en la región, que sea el punto de cierre inicial para confrontarse y coordinar acciones, ideas e insumos, a partir de los ejes temáticos que emerjan de los colectivos en cada localidad.

textFOR THE CARIBBEAN ANARCHIST FEDERATION Sep 01 0 comments

For all this we propose a constitutive meeting of the F.A.C.-C [-Central American] (Caribbean and Central American Anarchist Federation) in the Dominican Republic in March of 2015. We call individuals and “delegates” of anarchist collectives in the region to join us in this meeting that will be an initial decisive moment to compare and coordinate actions, ideas and supplies based on the topics/themes that would emerge from each collective according to their location.

imageSolidarietà internazionale a* Zapatist@s di fronte alla controrivoluzione in Chiapas Aug 31 Alternative Libertaire 0 comments

Alla società civile nazionale ed internazionale,
Alla Sesta nazionale ed internazionale,
Ai media liberi, autonomi ed indipendenti,
Alle amministrazioni del buon governo,
All' EZLN,
Alle basi di appoggio dell'EZLN
[Castellano]

imageInternational Support for Zapatist@s against the Chiapas counterinsurgency Aug 28 Alternative Libertaire 0 comments

To National and International Civil Society,
To the National and International Sixth,
To the free, autonomous, independent media or whatever they are called,
To the Good Government Juntas,
To the EZLN,
To the support bases of the EZLN,
[Français]
[Español]

more >>
© 2005-2014 Anarkismo.net. Unless otherwise stated by the author, all content is free for non-commercial reuse, reprint, and rebroadcast, on the net and elsewhere. Opinions are those of the contributors and are not necessarily endorsed by Anarkismo.net. [ Disclaimer | Privacy ]