user preferences

Note: Articles classified as "non anarchist press" are published in this section of the site. They do not usually reflect the opinions of Anarkismo.net nor of the organizations who run this site and are included by reason of their possible interest to readers. The opinions expressed in any such articles are exclusively those of the articles' authors.
Search author name words: Lucio Garofalo

internazionale / imperialismo / guerra / stampa non anarchica Sunday July 27, 2014 - 17:56 by Lucio Garofalo
Il silenzio e l'indifferenza del mondo, delle istituzioni politiche internazionali, persino el papa, risultano agghiaccianti quanto le carneficine e i crimini commessi dall'esercito israeliano nella Striscia di Gaza. ... read full story / add a comment
internazionale / imperialismo / guerra / stampa non anarchica Friday July 18, 2014 - 17:44 by Lucio Garofalo
La Striscia di Gaza invasa dall'esercito israeliano. Ma lo scontro è tra forze impari... ... read full story / add a comment
italia / svizzera / migrazione / razzismo / stampa non anarchica Wednesday July 16, 2014 - 21:50 by Lucio Garofalo
Vanno benissimo tutte le manifestazioni e le iniziative a favore delle popolazioni di Gaza e della causa palestinese. Idem per le vertenze in difesa della Costituzione, le mobilitazioni a sostegno della scuola pubblica e per il diritto allo studio, e tutte le lotte giuste e sacrosante. Ma alle porte di casa nostra (o Cosa Nostra) rischia di esplodere una vera e propria polveriera sociale. ... read full story / add a comment
internazionale / storia / stampa non anarchica Wednesday August 07, 2013 - 18:43 by Lucio Garofalo
In queste giornate afose rischiano di cadere in silenzio due date che rievocano un’immane tragedia per l’umanità. Mi riferisco al 6 e al 9 agosto 1945, quando gli americani sganciarono le bombe atomiche su Hiroshima e Nagasaki. Solo nei mesi immediatamente successivi alla deflagrazione i morti furono oltre 200 mila. Secondo stime attendibili, fino ad oggi le vittime accertate sarebbero oltre 350 mila, in seguito soprattutto alle affezioni tumorali provocate dalle micidiali radiazioni termonucleari. ... read full story / add a comment
internazionale / storia / stampa non anarchica Friday August 02, 2013 - 18:31 by Lucio Garofalo
Come è noto, l’esperienza dei Soviet degli operai e dei contadini è finita male, ma Lenin ha fatto il suo “dovere” nelle condizioni storiche oggettive in cui era costretto ad agire, sebbene abbia commesso qualche errore politico, più o meno grave. La degenerazione in senso burocratico ed oppressivo dello stato sovietico ebbe inizio, seppure in minima parte, già con Lenin, ma si realizzò pienamente sotto Stalin, che fece strage di comunisti, anarchici e rivoluzionari vari, attuando una vera e propria controrivoluzione. ... read full story / add a comment
internazionale / economia / stampa non anarchica Tuesday June 25, 2013 - 17:48 by Lucio Garofalo
Ad ascoltare i “soloni” dell’economia politica, o almeno i presunti “esperti” del settore che fanno capo ad alcune scuole di pensiero assertrici del dogma della crescita del PIL “ad oltranza”, la crisi economica internazionale avrebbe risparmiato i paesi “in via di sviluppo” come il Brasile e in generale i cosiddetti BRICS (acronimo che indica Brasile, Russia, India, Cina e Sudafrica), descritti come economie nazionali in fase di ascesa produttiva, caratterizzate da una forte crescita del PIL e delle esportazioni commerciali. ... read full story / add a comment
internazionale / vari / stampa non anarchica Saturday June 08, 2013 - 15:50 by Lucio Garofalo
Un facile e comodo luogo comune assegna alla categoria dei politici l’etichetta di “Casta”. Invece, non vi è nulla di più distorto che assecondare una simile mistificazione, che alimenta il qualunquismo e rischia di produrre effetti persino più nocivi e funesti del male stesso, ovvero più deleteri della corruzione e dell’inettitudine del ceto politico. ... read full story / add a comment
italia / svizzera / vari / stampa non anarchica Thursday May 16, 2013 - 22:30 by Lucio Garofalo
Detesto la saccenteria, l’arroganza, la supponenza dei numerosi “soloni” della politica, sparsi a livello locale e nazionale. I quali pretendono di impartire lezioni dall’alto, predicando bene e razzolando male, in alcuni casi predicando male e razzolando peggio. ... read full story / add a comment
internazionale / economia / stampa non anarchica Sunday April 14, 2013 - 00:02 by Lucio Garofalo
Sembra un paradosso per un paese devastato dalla crisi e dove cresce senza rimedio la miseria sociale. Sembra, ma in economia tutto ha una logica ferrea e nulla accade per caso, senza un fine predisposto dal capitale finanziario internazionale. Dunque, da dove viene e come si sostanzia l’euforia degli acquirenti dei titoli di stato di un paese che versa in queste disastrate condizioni? L’effetto di questa discesa dello spread è, ovviamente, un allentamento della tensione finanziaria e la possibilità di evitare nuovi ricorsi alle tasse per questioni di pareggio, un aumento della liquidità dello stato, ecc. ... read full story / add a comment
internazionale / religione / stampa non anarchica Sunday March 17, 2013 - 22:14 by Lucio Garofalo
Da quanto ne sappiamo, hanno eletto papa un complice della giunta militare argentina presieduta dal tenente generale Videla, a cui è legata la tragica vicenda dei “desaparecidos”. Peggio di così il collegio cardinalizio non poteva fare. Coloro che speravano in un processo di rinnovamento e in un riscatto morale della chiesa sono stati serviti. Oltretutto si tratta di un papa gesuita, per cui temo che il nome da lui scelto, Francesco, non abbia proprio nulla da spartire con il poverello di Assisi, ma con un tale Francesco Saverio, gesuita e missionario spagnolo vissuto nella prima metà del 1500. E’ un malcostume tipico dei gesuiti quello di depistare e confondere la pubblica opinione. ... read full story / add a comment
italia / svizzera / antifascismo / stampa non anarchica Saturday March 09, 2013 - 23:20 by Lucio Garofalo
Il pericolo più grave è insito nella funzione ideologica e strumentale che il grillismo sta (inconsapevolmente o meno) svolgendo in quanto fa esattamente il gioco dei poteri forti che esigono un ricambio generale dei vertici dello Stato, una “rottamazione” (uso un linguaggio renziano) della “casta” per proseguire quella politica di rapina e di estorsione legalizzata del plusvalore a beneficio esclusivo del capitale finanziario internazionale e a netto discapito delle masse lavoratrici del nostro paese. ... read full story / add a comment
internazionale / storia / stampa non anarchica Friday March 08, 2013 - 16:37 by Lucio Garofalo
Come ogni anno il giorno dell’8 marzo si ripete stancamente la festa della donna, che ripropone liturgie e modalità rituali e gestuali di segno edonistico commerciale, frutto di un processo di svuotamento, di rimozione o travisamento del valore più autentico dell’idea originaria, del senso più antico e profondo di una festa laica come l’8 marzo. Il valore storico di una ricorrenza, laica o religiosa che sia, se non è stato definitivamente azzerato o frainteso, rappresenta semplicemente la cornice esteriore, banalizzata e volgarizzata, mentre ciò che conta è il primato della merce, la prassi standardizzata che annienta e svilisce ogni capacità di giudizio critico, alienando l’esistenza delle persone. ... read full story / add a comment
italia / svizzera / antifascismo / stampa non anarchica Wednesday March 06, 2013 - 04:00 by Lucio Garofalo
Provo a scrivere un post dedicato al tema del “complotto”, visto che ultimamente sta circolando la notizia concernente il giudizio entusiastico espresso da Goldman Sachs sull’esito delle elezioni politiche italiane ed in particolare rispetto alla vittoria del M5S. ... read full story / add a comment
italia / svizzera / lotte sul territorio / stampa non anarchica Thursday March 15, 2012 - 01:28 by Lucio Garofalo
Una bieca circostanza, solo apparentemente marginale, che si inquadra nel profilo della vertenza sorta in Val di Susa e che ha destato in me una reazione di scandalo, al di là della dura repressione scatenata contro il movimento No TAV, si riferisce al tentativo di strumentalizzazione e mistificazione ideologica del pensiero di Pier Paolo Pasolini compiuto da alcuni esponenti prezzolati dell’informazione nazionale. ... read full story / add a comment
italia / svizzera / economia / stampa non anarchica Monday February 06, 2012 - 18:14 by Lucio Garofalo
I recenti blitz compiuti dalla guardia di finanza nelle località di Cortina e Milano, con tutto il clamore e la risonanza mediatica che hanno suscitato, nonché altri casi meno eclatanti e i vari segnali provenienti dall’alto, ma più in generale il cambio di indirizzo governativo in materia di politica fiscale e il diverso clima culturale instaurato dal governo Monti, sembrano preannunciare una sorta di “rivoluzione copernicana” avviata nel campo della lotta all’evasione fiscale. ... read full story / add a comment
internazionale / economia / stampa non anarchica Monday January 30, 2012 - 02:03 by Lucio Garofalo
Viviamo in un periodo a rischio per la democrazia, che non è minacciata dai militari, bensì dai banchieri, tecnici e funzionari del capitale finanziario cosmopolita. Ma non è la prima volta che Tremonti elabora un’interpretazione, come dire, “tardo no-global” dei processi di crisi che investono il mondo capitalistico, cioè una versione critica (più da “destra” che da “sinistra”, con tutte le ambiguità e gli equivoci che ormai accompagnano tali categorie ideologiche) contro la globalizzazione ultra-liberista. ... read full story / add a comment
internazionale / economia / stampa non anarchica Monday January 23, 2012 - 19:46 by Lucio Garofalo
Dietro il “nein” pronunciato dalla signora Merkel si nasconde il segno inequivocabile di una volontà di egemonia tedesca nell’area dell’euro e di un espansionismo finanziario che si avvale di armi più potenti, devastanti e penetranti dei panzer, quali lo “spread”. ... read full story / add a comment
internazionale / economia / stampa non anarchica Thursday January 12, 2012 - 16:53 by Lucio Garofalo
La razione di miseria imposta ai popoli portoghese, greco, italiano, spagnolo e, progressivamente, a tutti i popoli europei, non basterà a fermare la caduta di rendimento del capitale finanziario, per cui serviranno altre manovre finanziarie che spingeranno sempre di più verso una condizione di insopportabilità dei sacrifici imposti ai proletari. Ormai il capitalismo non ha più nulla con cui tacitare la protesta sociale, anzi, per sopravvivere è costretto ad estorcere ricchezze in dosi sempre maggiori. ... read full story / add a comment
internazionale / vari / stampa non anarchica Thursday January 05, 2012 - 22:25 by Lucio Garofalo
Il “manuale” delle concezioni complottiste è il Mein Kampf di Hitler, nonché le opere di Alfred Rosenberg, l’ideologo ufficiale del nazional-socialismo. In particolare, il Mein Kampf rappresenta una sorta di “bibbia” contemporanea per i suoi epigoni. Senza correre il rischio di esagerare si potrebbe definire il Mein Kampf come il “testo sacro” dei sostenitori più fanatici del complottismo, il modello teorico e la principale fonte d’ispirazione a cui attingono le più assurde dietrologie esoteriche di matrice nazista o cripto-nazista. ... read full story / add a comment
internazionale / la sinistra / stampa non anarchica Monday January 02, 2012 - 02:52 by Lucio Garofalo
E’ assolutamente capziosa e fuorviante quella congettura di origine fascistoide, oggi estremamente diffusa, secondo cui l’attuale crisi economica sarebbe il risultato di occulte trame politico-finanziarie internazionali, per l’esattezza sarebbe il frutto di un complotto “demo-plutocratico” ed “ebreo-massonico” ordito su scala mondiale. E’ questa un’interpretazione di marca nazi-fascista attualmente molto in voga, in quanto è accreditata non solo presso quei settori che fanno tradizionalmente capo alla destra estrema e radicale, ma incontra vasti consensi e adesioni anche presso frange vagamente riconducibili all’area multiforme ed eterogenea dell’antagonismo ideologico politico che abitualmente viene apostrofato in modo dispregiativo come “rosso-bruno”. ... read full story / add a comment
This page can be viewed in
English Italiano Deutsch
E

Front page

[Chile] EL FTEM promueve una serie de “jornadas de debate sindical”

Ukraine: Interview with a Donetsk anarchist

The present confrontation between the Zionist settler colonialist project in Palestine and the indigenous working people

Prisões e mais criminalização marcam o final da Copa do Mundo no Brasil

An Anarchist Response to a Trotskyist Attack: Review of “An Introduction to Marxism and Anarchism” by Alan Woods (2011)

هەڵوێستی سەربەخۆی جەماوەر لە نێوان داعش و &

Contra a Copa e a Repressão: Somente a Luta e Organização!

Nota Pública de soldariedade e denúncia

Üzüntümüz Öfkemizin Tohumudur

Uruguay, ante la represión y el abuso policial

To vote or not to vote: Should it be a question?

Mayday: Building A New Workers Movement

Anarchist and international solidarity against Russian State repression

Argentina: Atentado y Amenazas contra militantes sociales de la FOB en Rosario, Santa Fe

Réponses anarchistes à la crise écologique

50 оттенков коричневого

A verdadeira face da violência!

The Battle for Burgos

Face à l’antisémitisme, pour l’autodéfense

Reflexiones en torno a los libertarios en Chile y la participación electoral

Mandela, the ANC and the 1994 Breakthrough: Anarchist / syndicalist reflections

Melissa Sepúlveda "Uno de los desafíos más importantes es mostrarnos como una alternativa real"

On Sectarianism

Declaración del FAO ante la coyuntura electoral chilena y el quiebre en el movimiento libertario

Thu 28 Aug, 23:09

browse text browse image

arton59514e0ec_2.jpg imageInternational Support for Zapatist@s against the Chiapas counterinsurgency 19:00 Thu 28 Aug by Commission international 0 comments

To National and International Civil Society,
To the National and International Sixth,
To the free, autonomous, independent media or whatever they are called,
To the Good Government Juntas,
To the EZLN,
To the support bases of the EZLN,
[Français]
[Español]

arton59514e0ec_1.jpg imageApoyo internacional a los Pueblos Zapatistas victimas de la guerra de contrainsurgencia 23:12 Wed 27 Aug by commission international 0 comments

A la Sociedad Civil Nacional e Internacional,
A la Sexta Nacional e Internacional,
A los medios libres, autónomos, independiente o como se llamen,
A las Juntas de Buen Gobierno,
A la EZLN,
A l@s Bases de Apoyo del EZLN,
[Français] [English]

arton59514e0ec.jpg imageSoutien International aux zapatist@s contre la guerre de contre-insurrection au Chiapas 23:03 Wed 27 Aug by commission international 0 comments

A la Société Civile Nationale et Internationale,
A la Sexta Nationale et Internationale,
Aux Médias libres, autonomes, indépendants ou comme ils s’appellent,
Aux Juntas de Buen Gobierno,
A l’EZLN,
Aux Bases d’appui de l’EZLN,
[Español]
[English]

textPalestina-Israele, l'attacco militare a Gaza è stato un fallimento rispetto alle aspettative ma anch... 18:11 Mon 25 Aug by Ilan S. 0 comments

La guerra di Israele su Gaza intendeva indebolire Hamas ma renderlo indipendente dall'Autorità in Cisgiordania. Un mese e mezzo è passato ed Israele non riesce a fermare il lancio di razzi di Hamas su Israele. Hamas ha chiesto ad alta voce la rimozione dell'assedio ed il primo ministro israeliano non ha avuto l'appoggio necessario dalla sua coalizione per il necessario compromesso. Per diminuire le perdite e per salvare la faccia Israele con il sostegno degli USA stanno ora delegando la questione a quel Consiglio di Sicurezza dell'ONU di cui Israele non si è curato per molti anni. [English]

Public Tev-Dem meeting in Qamishli to discuss attacks by al-Nusra imageThe experiment of West Kurdistan (Syrian Kurdistan) has proved that people can make changes 16:21 Sun 24 Aug by Zaher Baher 0 comments

What you read below is the experience of my visit, for a couple of weeks in May this year, 2014, to North East of Syria or Syrian Kurdistan (West of Kurdistan) with a close friend of mine. Throughout the visit we had the total freedom and opportunity to see and speak to whoever we wanted to. This includes women, men, youth, and the political parties. There are over 20 parties from Kurdish to Christian, of which some are in the Democratic Self Administration (DSA) or Democratic Self Management (DSM) of the region of Al Jazera. Al Jazera is one of three regions, (cantons) of West Kurdistan. We also met the Kurdish and Christian political parties who are not in the DSA or DSM. In addition, we met the top people from the Democratic Self Administration (DSM), members of the different committees, local groups and communes as well as businesspeople, shopkeepers, workers, people in the market and people who were just walking in the street.

textPalestine-Israel, The war assault on Gaza failed to bring the expected results and even back fired* 14:09 Sun 24 Aug by Ilan S. 0 comments

The war Israel started with the Hamas was intended to keep it weaker but independent of the west bank authority. A month and a half and Israel cannot stop the Hamas firing of rockets on Israel. The Hamas raised its demand about the lifting of the siege (closer) and the Israeli prime minister failed go get the support of his coalition for the needed compromise. To diminish the losses and to save face Israel with US backing are passing the decision to the UN security council the Israeli ruling elite evaded successfully so many years. The mounting economic pressures create cracks in the Israeli ruling elite and even the populist coalition party head - the foreign minister, start to promote the end of the 1967 occupation. And the joint popular grass root struggle continue - within Israel at the Arkib Bedouins as focus, Bil'in, Ma'asara, Neby Saleh, Ni'ilin, Qaddum, Sheikh Jarrah, South Hebron Hills. [Italiano]

sorrymigrantx.jpg imageIreland - Migrant X refused an abortion and forced to have a C-section 22:31 Thu 21 Aug by Andrew 0 comments

This is as complete a story about what happened to 'Migrant X' that we are aware of.  Migrant X is a young migrant women who it emerged was refused an abortion by the Irish state despite apparently meeting the grounds of the X-case legislation and instead forced to carry the pregnancy and agree to a C-section.  The pregnanacy itself was the result of rape, Migrant X attempted suicide after being refused the abortion and later went on a hunger and thirst strike.  Once what had happened to her became known there were sizeable pro-choice solidarity demonstrations called across Ireland and at Irish embassies overseas.   We have been given information that the migrant woman at the centre of the current forced pregnancy was 'committed' to a psychiatric hospital following her initial request for termination. It’s already known that the initial request was made when she was 8 weeks pregnant.  It was this crucial period in which she was being held incommunicado which led directly to the Caesarian option being possible to impose as an ‘alternative’ to allowing her to access the abortion she had asked for.

brown04.jpg imageTerror in Ferguson 18:45 Wed 20 Aug by Denver Anarchist Black Cross 0 comments

Saturday August 9th, a racist Ferguson police officer profiled and fatally shot a black teenager, Michael Brown, as he walked to his grandmother’s residence with a friend. He was 18 years old. Multiple witnesses told KMOV that Brown was unarmed and had his hands up in the air when he was cut down. “The officer shot again and once my friend felt that shot, he turned around and put his hands in the air,” said witness Dorian Johnson. “He started to get down and the officer still approached with his weapon drawn and fired several more shots.” The family and the community are calling his death an execution.

460_0___30_0_0_0_0_0_oabubakralbaghdadi570.jpg imageO que nós pensamos sobre a atual crise no Iraque? 13:00 Sun 17 Aug by KAF (Fórum Anarquista do Curdistão) 0 comments

A crise do Iraque já se arrasta há décadas. Tanto o regime Saddam Hussein tanto quanto sob a atual "democracia", desde a invasão de 2003, não há liberdade, justiça social, igualdade e há poucas perspectivas para aqueles que são independentes aos partidos políticos no poder. Além da brutalidade e discriminação contra as mulheres e as minorias, um grande abismo foi criado entre os ricos e os pobres, fazendo com que os pobres ficassem cada vez mais pobres e os ricos mais ricos.

textPalestina-Israele, l'attacco israeliano a Gaza finisce con la sconfitta della sua arrogante dimostra... 17:03 Fri 15 Aug by Ilan S. 0 comments

Israele aveva iniziato il suo attacco a Gaza per sabotare il compromesso tra Hamas e l'Autorità Palestinese e per restaurare un governo indipendente di un indebolito Hamas sulla Striscia di Gaza. Il compromesso di Hamas doveva essere una risposta al blocco egiziano finalizzato a smantellare Hamas stesso. Il fallito attacco israeliano porterà ad una significativa apertura del confine tra Israele e la Striscia di Gaza laddove prima dell'attacco passa lo stretto necessario in una situazione sull'orlo di una catastrofe umanitaria. [English]

more >>

imageThe possibility of breaking up Iraq Aug 28 by KAF 0 comments

A few weeks ago, in one of our bulletins, we (the Kurdistan Anarchists Forum) expressed our opinions and attitudes regarding the Islamic State in Iraq and the Levant (Isis), its attacks on Iraq, and the religious and political struggle between the Shia and Sunni for domination. Here in this statement, we put forward our views about the political situation, the possibility of a divided Iraq, and the current war.

textArgentina, fondi avvoltoi e BRICS: solo coincidenze? Aug 27 by Donato Romito 0 comments

Nel 2001-2002 l'Argentina andò in default. Bancarotta. Tutti ricordiamo l'ira popolare, le manifestazioni del "cacelorazo", i mercati di quartiere con moneta libera e di libero scambio, l'esperienza delle "fabricas recuperadas" ed autogestite. Crogiuolo di rinascita anche del movimento libertario organizzato. Magari ricordiamo pure l'ira dei non pochi investitori italiani, mica solo quelli milionari, mal consigliati dalle banche, mobilitarsi per avere il rimborso dei bond argentini da loro acquistati per pura speculazione. Dopo il default, l'Argentina ha ristrutturato il suo debito per 191 mld di dollari, dilazionando le scadenze dei bond al 2005 e 2010, senza ricorrere alle draculesche politiche di austerity del FMI.

imageMarina e o lulismo que só perde para si ou sua dissidência – 2 Aug 27 by BrunoL 0 comments

Bruno Lima Rocha, 26 de agosto de 2014

Marina Silva, ex-senadora pelo PT do Acre, ex-ministra do Meio Ambiente (MMA) durante o governo de Lula e ex-candidata a presidente como um enxerto no Partido Verde no pleito de 2010, está arrancando nas contestadas pesquisas de intenção de voto da segunda metade de agosto de 2014. Restando menos de 45 dias para a apuração de 1º turno, Marina cresce com a exposição permanente, sem críticas - em função do velório de Eduardo Campos e a comoção do país na sequência -, conseguindo esconder quase totalmente, as fragilidades de seu programa de governo.

imageThe wonders of the desperate gamble that Netanyahu lost Aug 26 by Ilan S. 0 comments

To keep Hamas on its legs again after the Egyptian closure forced it to its knees and to compromise with the West Bank Palestinian Authority, Netanyahu started a war that was supposed to set Hamas back on its feet, though much weaker than before the closure.

image[Chile] Profesores agrupados en el movimiento 50/50 exigen: “No mas pega pa’ la casa” Aug 26 by Solidaridad 0 comments

Este Martes [19 de Agosto] se realizó una consulta por parte del colegio de profesores en torno a la propuesta elaborada por el gobierno sobre la situación del profesorado, esta propuesta fue rechazada enérgicamente por las bases del colegio de profesores tensionando a los intereses partidarios de su dirección. Por otro lado profesores y trabajadores de la educación se organizan en paralelo al magisterio al cual critican de no representar a la mayoría de los profesores ya que muy pocos profesores están colegiados y en su mayoría son profesores jubilados, es en ese contexto donde surgen organizaciones de base en torno a demandas como el 50/50 de horas lectivas y no lectivas.

more >>

imageInternational Support for Zapatist@s against the Chiapas counterinsurgency Aug 28 Alternative Libertaire 0 comments

To National and International Civil Society,
To the National and International Sixth,
To the free, autonomous, independent media or whatever they are called,
To the Good Government Juntas,
To the EZLN,
To the support bases of the EZLN,
[Français]
[Español]

imageApoyo internacional a los Pueblos Zapatistas victimas de la guerra de contrainsurgencia Aug 27 Alternative Libertaire 0 comments

A la Sociedad Civil Nacional e Internacional,
A la Sexta Nacional e Internacional,
A los medios libres, autónomos, independiente o como se llamen,
A las Juntas de Buen Gobierno,
A la EZLN,
A l@s Bases de Apoyo del EZLN,
[Français] [English]

imageSoutien International aux zapatist@s contre la guerre de contre-insurrection au Chiapas Aug 27 Alternative Libertaire 0 comments

A la Société Civile Nationale et Internationale,
A la Sexta Nationale et Internationale,
Aux Médias libres, autonomes, indépendants ou comme ils s’appellent,
Aux Juntas de Buen Gobierno,
A l’EZLN,
Aux Bases d’appui de l’EZLN,
[Español]
[English]

imageO que nós pensamos sobre a atual crise no Iraque? Aug 17 0 comments

A crise do Iraque já se arrasta há décadas. Tanto o regime Saddam Hussein tanto quanto sob a atual "democracia", desde a invasão de 2003, não há liberdade, justiça social, igualdade e há poucas perspectivas para aqueles que são independentes aos partidos políticos no poder. Além da brutalidade e discriminação contra as mulheres e as minorias, um grande abismo foi criado entre os ricos e os pobres, fazendo com que os pobres ficassem cada vez mais pobres e os ricos mais ricos.

imageThe Oakland Palestine Solidarity Mural Aug 07 0 comments

Presented by Art Forces, the Estria Foundation and NorCal Friends of Sabeel, the Oakland Palestine Solidarity Mural is a monumental work of public art located in Uptown Oakland on 26th Street between Telegraph and Broadway. The mural pays homage to the history of Bay Area public art and expresses solidarity with Palestinians as bombs continue to fall on Gaza.

more >>
© 2005-2014 Anarkismo.net. Unless otherwise stated by the author, all content is free for non-commercial reuse, reprint, and rebroadcast, on the net and elsewhere. Opinions are those of the contributors and are not necessarily endorsed by Anarkismo.net. [ Disclaimer | Privacy ]