user preferences

Note: Articles classified as "non anarchist press" are published in this section of the site. They do not usually reflect the opinions of Anarkismo.net nor of the organizations who run this site and are included by reason of their possible interest to readers. The opinions expressed in any such articles are exclusively those of the articles' authors.
italia / svizzera / scuola e università / altra stampa libertaria Thursday December 01, 2011 - 17:15 byUnione Sindacale Italiana   text 1 comment (last - monday december 19, 2011 - 20:00)
Per incominciare a discuterne tutti insieme e per cercare di fare un intervento in positivo, come COMITATO 5 APRILE, snodo romano della RETE NAZIONALE SULLA SICUREZZA E LA SALUTE NEI LUOGHI DI LAVORO, si convoca UNA ASSEMBLEA PUBBLICA TERRITORIALE per le scuole/istituti del XV e XVI Municipio presso la BIBLIOTECA MARCONI in VIA CARDANO 135 il 16 DICEMBRE 2011 dalle ore 16,30 alle 19,30. E' la prima iniziativa alla quale seguiranno altre assemblee territoriali. ... read full story / add a comment
italia / svizzera / economia / stampa non anarchica Friday November 18, 2011 - 22:53 byLucio Garofalo
Una volta i colpi di Stato li organizzavano ufficialmente i colonnelli, non a caso si chiamavano (giustamente) “golpe militari”. Oggi li ispirano e li eseguono direttamente i banchieri e i tecnocrati della finanza, affiancati anche da generali, emissari della Confindustria e referenti del Vaticano, ma ipocritamente sono definiti “governi tecnici”. ... read full story / add a comment
milanestudiantes.jpg
italia / suiza / community struggles / non-anarchist press Friday November 18, 2011 - 02:46 byDiario Público   image 1 image
En Roma, 15.000 personas han desafiado el veto a las manifestaciones tras el 15-O y han lanzado huevos y naranjas contra el Senado. ... read full story / add a comment
mario_monti.jpg
italia / suiza / economía / non-anarchist press Monday November 14, 2011 - 03:30 byGuillermo Almeyra   image 1 image
Evidentemente la caída de Silvio Berlusconi era la condición sine qua non para empezar a encontrar una solución a la crisis particular que vive Italia dentro de la del sistema capitalista mundial, pero todos los problemas que llevaron a los gobiernos de Berlusconi siguen en pie. En efecto, no sólo se puede apostar a que el primer ministro acusado hasta de pederastia y de fomento de la prostitución no irá a la cárcel, sino también a que el gobierno que le sucederá será en lo esencial un berlusconismo sin Berlusconi. ... read full story / add a comment
italia / svizzera / repressione / prigionieri / stampa non anarchica Tuesday October 18, 2011 - 18:17 byUnione Sindacale di Base
La prima considerazione da fare in merito alla manifestazione del 15 ottobre è che sono scese in piazza 500.000 persone che hanno dimostrato che in tutto il paese esiste un forte e diffuso dissenso che esprime un punto di vista sociale non omogeneo al proprio interno ma che sicuramente fa emergere una rinnovata voglia di protagonismo e di cambiamento e la ne...cessità di proposte ed alternative radicali. ... read full story / add a comment
italia / svizzera / repressione / prigionieri / altra stampa libertaria Monday October 17, 2011 - 20:16 byLaboratorio Acrobax
Il 15 ottobre a Roma abbiamo vissuto una giornata lunga e densa di avvenimenti su cui vorremmo esprimere alcune riflessioni, anche a fronte del linciaggio mediatico a cui siamo sottoposti. Questo comunicato è una presa di parola rispetto alla pressione mediatica che si sta producendo intorno a quella giornata; diverso e con altri tempi sarà il dibattito di movimento. ... read full story / add a comment
usiait.jpg
italia / svizzera / economia / altra stampa libertaria Wednesday October 12, 2011 - 15:56 byUSI Sezione di Milano   image 1 image
Noi le vostra crisi e i vostri debiti non li vogliamo pagare! Costruiamo, a partire dai nostri posti di lavoro, nelle strade, piazze e quartieri delle nostre città, un vero e grande sciopero generale!!! ... read full story / add a comment
cub.jpg
italia / svizzera / economia / altra stampa libertaria Thursday September 22, 2011 - 17:51 byCUB Scuola Universita Ricerca   image 1 image
Per la costruzione di una alternativa italiana e internazionale!
Rompiamo la camicia di forza!
Gli scioperi si devono fare, i picchetti e le iniziative pratiche sono d'obbligo!
Ma senza progetto di società ed economia alternativa non si va molto lontano. ... read full story / add a comment
fermarli.jpg
italia / svizzera / economia / stampa non anarchica Friday September 16, 2011 - 16:06 byAppello Dobbiamo Fermarli   image 1 image
Proponiamo a tutte e a tutti coloro che vogliono lottare per cambiare davvero, di incontrarci. Non intendiamo mettere in discussione appartenenze di movimento, di organizzazione, di militanza sociale, civile o politica. Riteniamo però che occorra a tutti noi fare uno sforzo per mettere assieme le nostre forze e per costruire un fronte comune, sociale e politico che sia alternativo al governo unico delle banche. ... read full story / add a comment
italia / svizzera / economia / stampa non anarchica Sunday September 04, 2011 - 16:54 byFIOM
Fin dai prossimi giorni la Fiom metterà in campo una mobilitazione straordinaria in preparazione dello sciopero generale con presìdi nelle principali città italiane e, in concomitanza con la discussione della manovra al Senato, un presidio il 6 settembre dalle ore 18 in piazza Navona a Roma al quale sono invitati a partecipare lavoratrici, lavoratori, associazioni, movimenti, giovani, studenti, precari, cittadine, cittadini, tutte e tutti coloro che vogliono dire basta a questo governo e che vogliono difendere la democrazia, i diritti, la dignità, il lavoro! ... read full story / add a comment
italia / svizzera / economia / altra stampa libertaria Sunday September 04, 2011 - 16:44 byUnione Sindacale Italiana
MANIFESTAZIONE DI PROTESTA A ROMA. Appuntamento ore 9.30 LARGO CORRADO RICCI (slargo tra Fori Imperiali e Via Cavour) fino a Pazza Navona e presidio a Piazza Navona ... read full story / add a comment
6sett.jpg
italia / svizzera / economia / stampa non anarchica Tuesday August 30, 2011 - 17:11 byUSB-SlaiCobas-CIB Unicobas-Snater-Sicobas-USI-ORSA   image 1 image
Basta con la macelleria sociale e i diktat dell'Unione Europea - Martedì 6 settembre 2011 - Sciopero Generale e Generalizzato ... read full story / add a comment
italia / svizzera / lotte sindacali / altra stampa libertaria Tuesday August 30, 2011 - 00:06 byDifesa Sindacale
Questo sciopero generale è l’occasione per manifestare con intransigenza, bloccando il paese, la volontà di non pagare la crisi, respingere l’iniqua manovra economica del governo, sconfiggere il tentativo di cancellare il contratto collettivo nazionale di lavoro. ... read full story / add a comment
italia / svizzera / migrazione / razzismo / altra stampa libertaria Thursday August 18, 2011 - 15:39 byIniziativa Libertaria
Fra le varie mannaie della "manovra" di macelleria sociale in atto dal governo almeno una buona notizia (dobbiamo ringraziare la fatidica "crisi"?) ci è giunta in questi giorni e cioè l'abolizione delle province, o meglio, l'abolizione delle province al di sotto dei 300.000 abitanti. ... read full story / add a comment
pugno.jpg
italia / svizzera / economia / stampa non anarchica Thursday August 18, 2011 - 15:10 byUnione Sindacale di Base   image 1 image
USB ha inviato una lettera a tutte le organizzazioni sindacali conflittuali proponendo un incontro al fine di decidere iniziative e mobilitazioni comuni. La lettera, che riportiamo in allegato, è stata inviata a FIOM, ORSA, CUB, Confederazione Cobas, Slai Cobas, Unicobas, Snater, Usi e SiCobas. ... read full story / add a comment
il.jpg
italia / svizzera / lotte sul territorio / altra stampa libertaria Tuesday August 02, 2011 - 19:09 byIniziativa Libertaria   image 1 image
In un momento, come quello odierno, di profonda crisi occupazionale in cui più forte dovrebbe essere la solidarietà, le istituzioni pordenonesi hanno prontamente risposto con l’istituzione di un tavolo per risolvere i problemi locali: fine della cassa integrazione per più di 600 lavoratori, diminuzione degli ammortizzatori sociali, problemi nella scuola, nella sanità etc... ... read full story / add a comment
il.jpg
italia / svizzera / repressione / prigionieri / altra stampa libertaria Tuesday July 12, 2011 - 15:26 byIniziativa Libertaria   image 1 image
E' giusto rispondere alla marea di dichiarazioni non corrispondenti al vero e altre sparate minacciose dette da Padrone, sindacalista dell'UGL polizia di Pordenone, all’indomani della manifestazione No Tav in Val Susa. ... read full story / add a comment
kavarna.jpg
italia / svizzera / ambiente / altra stampa libertaria Sunday July 10, 2011 - 14:07 byCSA Kavarna   image 1 image
Filo spinato, blindati, cellulari, perimetri escludenti, recinzioni, truppe di indifferenza: questo è lo "stato della repressione" che abbiamo visto in Val di Susa. Disciplinati ordinano: c'è la crisi, devi pagarla; c'è lo sviluppo, devi inginocchiarti e se serve, devi anche perirne. Nei giorni successivi allo sgombero della Maddelena del 27 giugno e della guerriglia seguente, è complicato trovare le parole adatte per far conoscere la violenta aggressione che ha subito il movimento No Tav domenica 3 luglio, per mano dell'esercito, di carabinieri, finanzieri e poliziotti. ... read full story / add a comment
rsu.jpg
italia / svizzera / lotte sindacali / stampa non anarchica Thursday July 07, 2011 - 17:11 byCoordinamento RSU   image 1 image
La Cgil ha definitivamente abbandonato ogni residuale soppravvivenza della sua esperienza precedente di sindacato partecipativo e rivendicativo aderendo formalmente al nuovo sistema neo-corporativo di relazioni sindacali già accettato a suo tempo da Cisl e Uil. ... read full story / add a comment
italia / svizzera / lotte sindacali / stampa non anarchica Wednesday July 06, 2011 - 17:09 byCarlo Soricelli
Dall'inizio dell'anno al 19 giugno del 2011 ci sono stati 290 morti per infortuni sui luoghi di lavoro, ma si arriva a contarne 568 se si aggiungono i lavoratori deceduti sulle strade e in itinere. Erano 237 sui luoghi di lavoro il 19 giugno del 2010 l'aumento è del 18,6%. ... read full story / add a comment

This page has not been translated into Other yet.

This page can be viewed in
English Italiano Deutsch
Issue #3 of the Newsletter of the Tokologo African Anarchist Collective

Front page

Elementos da Conjuntura Eleitoral 2014

The experiment of West Kurdistan (Syrian Kurdistan) has proved that people can make changes

[Chile] EL FTEM promueve una serie de “jornadas de debate sindical”

Ukraine: Interview with a Donetsk anarchist

The present confrontation between the Zionist settler colonialist project in Palestine and the indigenous working people

Prisões e mais criminalização marcam o final da Copa do Mundo no Brasil

An Anarchist Response to a Trotskyist Attack: Review of “An Introduction to Marxism and Anarchism” by Alan Woods (2011)

هەڵوێستی سەربەخۆی جەماوەر لە نێوان داعش و &

Contra a Copa e a Repressão: Somente a Luta e Organização!

Nota Pública de soldariedade e denúncia

Üzüntümüz Öfkemizin Tohumudur

Uruguay, ante la represión y el abuso policial

To vote or not to vote: Should it be a question?

Mayday: Building A New Workers Movement

Anarchist and international solidarity against Russian State repression

Argentina: Atentado y Amenazas contra militantes sociales de la FOB en Rosario, Santa Fe

Réponses anarchistes à la crise écologique

50 оттенков коричневого

A verdadeira face da violência!

The Battle for Burgos

Face à l’antisémitisme, pour l’autodéfense

Reflexiones en torno a los libertarios en Chile y la participación electoral

Mandela, the ANC and the 1994 Breakthrough: Anarchist / syndicalist reflections

Melissa Sepúlveda "Uno de los desafíos más importantes es mostrarnos como una alternativa real"

Italy / Switzerland

Mon 22 Sep, 10:13

browse text browse image

textAlpini alla guerra per Dio! 14:27 Sun 23 Mar by Gli Anarchici del nord-est 0 comments

La vicenda in cronaca locale intorno alla diatriba fra Alpini e clero locale sulla libertà dei primi di portare il cappello nelle funzioni religiose e declamare la "preghiera dell'alpino" ci fa sorridere, in quanto si omette da un lato lo stridere di un testo religioso che affonda la genesi nell'Italia iper-nazionalista e fascista (e di un clero colluso) e dall'altra parte un ipocrisia dei preti nel rivendicare una cristianità pacifica e pacifista che cozza con la sua struttura che arriva fin li nel organizzarsi all'interno delle forze armate ma entriamo nel dettaglio:

textSui fatti di Fano, Ancona, S. Benedetto 00:31 Fri 21 Feb by Realtà anarchiche e libertarie di Marche ed Umbria 0 comments

Ogni giorno di più dimostriamo di essere uniti nelle diversità, solidali nella povertà, determinati a conquistare e costruire una società più giusta e libera dalla dittatura del mercato!

tav.jpg imageUna sola grande opera: casa e reddito per tutti 00:25 Fri 21 Feb by FdCA - Fano/Pesaro 0 comments

A Pesaro la Rete Precari Disoccupati Studenti chiama tutta la provincia a un presidio (piazza Lazzarini, ore 16) nel quale si esprimeranno le tante anime di questa protesta.

fano1.jpg imageFano: mentecatto colpo dei soliti ignoti 22:16 Sun 16 Feb by Federazione dei Comunisti Anarchici 2 comments

Svastiche e croci celtiche, e uno scontato "froci":" è l’imbrattamento effettuato oggi sul portone dell'Infoshop, piccola galleria autogestita da più realtà che domani ospita un'iniziativa pacifista sulla Siria nel pomeriggio (Dalla Turchia alla Siria: volti e storie di una guerra dimenticata) e lo sportello antifratto per le famiglie in difficoltà la mattina.

20140210casapoundtensione3.jpg imageCremona e i fascisti: sui fatti di Piazza Fiume 17:00 Thu 13 Feb by Fedrazione Cremonese della FdCA 0 comments

La FdCA cremonese vuole esprimere la sua solidarietà ai compagni che hanno manifestato la sera del 10 febbraio a Cremona contro una manifestazione faziosa che vuole speculare sulla drammacità di un evento come quello delle foibe.

textAzione di Forza 03:56 Mon 10 Feb by FdCA - Fano/Pesaro 0 comments

Ai rifugiati e senza casa deportati a San Marcello, ai denunciati e a tutti coloro che si sono impegnati in questi giorni di lotta va la nostra solidarietà.

ttip.jpg imageNO al TTIP 15:58 Sat 08 Feb by FdCA - Fano/Pesaro 0 comments

Il Transatlantic Trade and Investment Partnership (Ttip), il trattato in corso di ratifica che vorrebbe creare tra Usa e Ue la più consistente area di libero scambio mai tentata nel pianeta (coprirebbe circa il 60% delle economie mondiali) sta per essere ratificato in questi giorni e deciderà delle nostre vite se non nasce una mobilitazione dal basso per contrastarlo.

pn.jpg imagePordenone: nessuna accoglienza signora ministro 06:11 Thu 23 Jan by Coordinamento Antifascista Antirazzista Pordenonese 0 comments

Sabato 25 gennaio a Pordenone è attesa in veste istituzionale, come rappresentante del governo Letta, Cécile Kyenge ministro dell'integrazione con delega alle Politiche giovanili...

textLa prode Lanzillotta e i paladini delle privatizzazioni 16:59 Wed 25 Dec by FdCA Sez. Luigi Fabbri di Roma 0 comments

In barba a tutti i referendum anti-privatizzazioni, nella commissione bilancio del Senato è stato votato un emendamento presentato dalla senatrice di Scelta Civica, Lanzillotta, riguardante il decreto “Salva-Roma”.
Questa modifica vincola le risorse per finanziare il bilancio di Roma alla privatizzazione, tranne che dell'ACEA, delle altre aziende pubbliche e alla possibilità di licenziamento per quelle in perdita.

textDestra, forconi, forze di stato sulle barricate della reazione 20:03 Fri 13 Dec by Segreteria Nazionale FdCA 0 comments

Occorre rendersi conto che le scorciatoie ed i miti del blocco totale del paese, del barricadismo fine a se stesso, senza costruire coscienza solidale ed ugualitaria in organismi autonomi e libertari, potranno far esplodere tutta la loro carica ribelle, ma solo il tempo deciderà se avranno contribuito alla rivoluzione o a consolidare il potere dello Stato e della reazione.

more >>

imageIl vigile del fuoco Aug 30 by Toni Iero 0 comments

Il peggio è ormai passato. È una frase che sento ripetere dall’autunno del 2007, qualche mese dopo l’estate in cui la caduta delle quotazioni azionarie di Wall Street segnava la fine della bolla immobiliare americana e l’inizio della peggiore crisi economica dopo quella degli anni ’30 del secolo scorso.
Davvero c’è una luce in fondo al tunnel?
Per formarsi un’opinione motivata, è opportuno comprendere le diverse dinamiche che caratterizzano i mercati finanziari e il sistema produttivo.

textSuisse: L’égalité est au prix de la lutte! Après le 9 février, le 1er mai! May 06 by Gnoppod 0 comments

Quelques semaines après la victoire de l’initiative xénophobe dite « contre l’immigration de masse », les positions des divers acteurs apparaissent clairement.

Le succès de l’UDC vient confirmer l’existence d’un bloc politique où une importante fraction de la droite bourgeoise a réussi à capter des secteurs du milieu populaire. Contrairement à ce que veulent nous faire croire les forces sociales-libérales, le vote populaire pro-UDC n’est pas un simple coup de colère, l’expression d’une protestation conjoncturelle, le fruit d’une « com » mal gérée.

Il y a un mouvement plus profond dans le positionnement politique d’une partie des classes populaires. Certes, le vote UDC est d’abord un vote bourgeois, autoritaire et xénophobe. Il s’inscrit dans une conception politique très fortement implantée, et depuis longtemps, dans les classes dominantes de ce pays. Ce qui est grave, c’est que ce courant bourgeois se soit transformé en un cadre d’organisation et de référence stable pour une partie des classes populaires.

imageSuisse: Il n'y a pas d'immigration de masse, juste une urgence de lutte Apr 17 by Gnoppod 0 comments

L’Union démocratique du centre (UDC - extrême-droite nationale libérale) contre tous les autres ? Tel serait le clivage que suscite l’initiative contre l’immigration de masse. En fait, cet affrontement cache des convergences fondamentales. La bourgeoisie, les forces politiques institutionnelles, le social-libéralisme dans toutes ses déclinaisons, l’appareil d’Etat lui-même, tout cela converge dans une défense de l’ordre dominant.

Les droits et les conditions de vie des classes populaires, des majorités sociales, sont un bien commun qui doit être pensé et conquis depuis une exigence d’égalité et d’émancipation. L’UDC, les forces de la bourgeoisie, le dispositif de pouvoir, tout ce monde pense et produit de la division, de la séparation, de l’impuissance pour celles et ceux d’en bas. La défense des droits des salarié-e-s immigré-e-s passe par la défense de toutes et de tous, par des revendications qui donnent à chacun-e les mêmes droits, les mêmes conditions, les mêmes acquis et qui donc les impliquent à égalité dans une même lutte.

La campagne contre l’initiative contre l’immigration de masse n’a été qu’un moment de la politique institutionnelle. C’est sur le terrain de notre force sociale, politique et syndicale, par l’action directe populaire, dans une visée d’égalité qu’il faut agir. Il s’agit de construire la force qui nous permettra d’imposer les revendications, de construire un contre-pouvoir et de faire changer ce monde de base, vers une société socialiste autogestionnaire.

textFuoco di sbarramento Feb 16 by Segreteria Nazionale FdCA 0 comments

Di nuovo (ma abbiamo mai smesso di esserlo?) sotto il fuoco di sbarramento dell'oligarchia economica. E le forti richieste che arrivano dai banchieri e governi hanno nuovi vassalli da impiegare nella guerra di classe dei ricchi contro i lavoratori ed i ceti meno abbienti, anche in Italia. Come leggere, senza perdere di vista l'affermazione autoritaria delle scelte del novello Renzi, l'evoluzione politico in atto?

imageAncora note sul Testo Unico sulla rappresentanza Confindustria CGIL-CISL-UIL 10/01/2014 Jan 29 by Commissione Sindacale FdCA 0 comments

L'accordo è finalmente il punto di arrivo del percorso intrapreso dai padroni, che ha subito un'accellerazione dal 2009, si è servito come testa di sfondamento dell'accordo separato in FIAT con le successive fasi, fino al sostegno legislativo dello stesso accordo attraverso l'art. 8 sulle deroghe ai contratti e alle leggi in sede aziendale, attualmente in vigore.

more >>

textAlpini alla guerra per Dio! Mar 23 0 comments

La vicenda in cronaca locale intorno alla diatriba fra Alpini e clero locale sulla libertà dei primi di portare il cappello nelle funzioni religiose e declamare la "preghiera dell'alpino" ci fa sorridere, in quanto si omette da un lato lo stridere di un testo religioso che affonda la genesi nell'Italia iper-nazionalista e fascista (e di un clero colluso) e dall'altra parte un ipocrisia dei preti nel rivendicare una cristianità pacifica e pacifista che cozza con la sua struttura che arriva fin li nel organizzarsi all'interno delle forze armate ma entriamo nel dettaglio:

textSui fatti di Fano, Ancona, S. Benedetto Feb 21 0 comments

Ogni giorno di più dimostriamo di essere uniti nelle diversità, solidali nella povertà, determinati a conquistare e costruire una società più giusta e libera dalla dittatura del mercato!

imageUna sola grande opera: casa e reddito per tutti Feb 21 Federazione dei Comunisti Anarchici 0 comments

A Pesaro la Rete Precari Disoccupati Studenti chiama tutta la provincia a un presidio (piazza Lazzarini, ore 16) nel quale si esprimeranno le tante anime di questa protesta.

imageFano: mentecatto colpo dei soliti ignoti Feb 16 FdCA 2 comments

Svastiche e croci celtiche, e uno scontato "froci":" è l’imbrattamento effettuato oggi sul portone dell'Infoshop, piccola galleria autogestita da più realtà che domani ospita un'iniziativa pacifista sulla Siria nel pomeriggio (Dalla Turchia alla Siria: volti e storie di una guerra dimenticata) e lo sportello antifratto per le famiglie in difficoltà la mattina.

imageCremona e i fascisti: sui fatti di Piazza Fiume Feb 13 Federazione dei Comunisti Anarchici 0 comments

La FdCA cremonese vuole esprimere la sua solidarietà ai compagni che hanno manifestato la sera del 10 febbraio a Cremona contro una manifestazione faziosa che vuole speculare sulla drammacità di un evento come quello delle foibe.

more >>
© 2005-2014 Anarkismo.net. Unless otherwise stated by the author, all content is free for non-commercial reuse, reprint, and rebroadcast, on the net and elsewhere. Opinions are those of the contributors and are not necessarily endorsed by Anarkismo.net. [ Disclaimer | Privacy ]