user preferences

Upcoming Events

Economy

No upcoming events.
Note: Articles classified as "non anarchist press" are published in this section of the site. They do not usually reflect the opinions of Anarkismo.net nor of the organizations who run this site and are included by reason of their possible interest to readers. The opinions expressed in any such articles are exclusively those of the articles' authors.
bolivia / peru / ecuador / chile / economía / non-anarchist press Tuesday November 01, 2011 - 23:22 by Pedro López Juiz
En el Ecuador la entrada de productos de soya provenientes de países donde casi la totalidad de los sembríos de dicha leguminosa es transgénica crea serias sospechas de que se estuviera infringiendo el Art. 401 de la Constitución 2008 que declara al país “libre de cultivos y semillas transgénicas”. ... read full story / add a comment
CNT - QUE EL PARO NO TE PARE
iberia / economía / other libertarian press Sunday October 23, 2011 - 17:44 by CNT-AIT Madrid   image 1 image
La Asamblea de Parados/as de CNT-AIT Madrid valora muy negativamente las cifras del desempleo del mes de septiembre, considera que son consecuencia de las reformas y recortes antiobreros y del sistema capitalista en su conjunto. ... read full story / add a comment
irlande / grande-bretagne / Économie / autre presse libertaire Sunday October 23, 2011 - 04:11 by Anarchist Federation London
Traduction en français d'un tract de la Fédération Anarchiste (Londres) sur la vague d'occupations et le regain de la lutte de classe alors que l'austérité frappe; et incitant la classe ouvirère à unir les luttes séparées. ... read full story / add a comment
usiait.jpg
italia / svizzera / economia / altra stampa libertaria Wednesday October 12, 2011 - 14:56 by USI Sezione di Milano   image 1 image
Noi le vostra crisi e i vostri debiti non li vogliamo pagare! Costruiamo, a partire dai nostri posti di lavoro, nelle strade, piazze e quartieri delle nostre città, un vero e grande sciopero generale!!! ... read full story / add a comment
internacional / economía / other libertarian press Monday October 03, 2011 - 17:35 by Ecologistas en Acción
Las seis propuestas legislativas sobre el "gobierno económico europeo" aprobadas hoy por el Parlamento Europeo harán que las/os ciudadanas/os paguen -todavía más- por la codicia y el enriquecimiento criminal de los bancos y otras corporaciones.
... read full story / add a comment
internacional / economía / non-anarchist press Sunday October 02, 2011 - 15:24 by Eliecer Jimenez Julio
Los europeos han comenzado a convencerse del grave daño que significa para las poblaciones de Colombia y Perú, de salir adelante, aprobarse y firmarse en los proximos meses el Tratado de Libre Comercio entre la Unión Europea y estos países tal como esta concebido. Por tal motivo han empezado a exigir de sus propios gobiernos y representantes de los partidos en el seno de la eurocámara que voten negativamente dicho tratado así como esta planteado y que por el contrario sea declarado mixto teniendo en cuenta tanto lo comercial pero también el tema de violación de los derechos humanos; así mismo se ha pedido que en los parlamentos nacionales de los 27 paises de la U.E tambien se debatan estos acuerdos, especialmente por la grave crisis humanitaria que vive Colombia. ... read full story / add a comment
bolivia / peru / ecuador / chile / economía / non-anarchist press Sunday September 25, 2011 - 03:53 by Resumen
El pasado sábado 10 de septiembre se reunieron en Curanilahue los representantes de diferentes organizaciones sindicales, provenientes de los sectores que constituyen los pilares de la empobrecida economía regional. Trabajadores pesqueros, de la Fetrapes, Forestales de la Fetrafor, Trabajadores Portuarios de Coronel,Talcahuano-San Vicente de la UPBB y Trabajadores de la Construcción y Montaje industrial, organizados en el SINTEC. Constituyen el Concejo de Sindicatos de la Exportación.

Llegaron desde Talcahuano y el golfo de Arauco a discutir sobre cómo revertir la pobreza crónica que golpea a sus sectores y que parece una mentira, al conocer las fortunas que amasan los grupos económicos que los controlan.

Resumen conversó con Marcos Cárdenas, Tesorero del Sindicato de Estibadores de San Vicente, asistente a esta reunión. ... read full story / add a comment
cub.jpg
italia / svizzera / economia / altra stampa libertaria Thursday September 22, 2011 - 16:51 by CUB Scuola Universita Ricerca   image 1 image
Per la costruzione di una alternativa italiana e internazionale!
Rompiamo la camicia di forza!
Gli scioperi si devono fare, i picchetti e le iniziative pratiche sono d'obbligo!
Ma senza progetto di società ed economia alternativa non si va molto lontano. ... read full story / add a comment
fermarli.jpg
italia / svizzera / economia / stampa non anarchica Friday September 16, 2011 - 15:06 by Appello Dobbiamo Fermarli   image 1 image
Proponiamo a tutte e a tutti coloro che vogliono lottare per cambiare davvero, di incontrarci. Non intendiamo mettere in discussione appartenenze di movimento, di organizzazione, di militanza sociale, civile o politica. Riteniamo però che occorra a tutti noi fare uno sforzo per mettere assieme le nostre forze e per costruire un fronte comune, sociale e politico che sia alternativo al governo unico delle banche. ... read full story / add a comment
venezuela / colombia / economía / non-anarchist press Wednesday September 14, 2011 - 22:51 by Red de Alternativas
Creemos que es importante la cooperación, que es un principio de la convivencia y de la relación política entre los pueblos y los Estados. Cada vez nos comprendemos más en medio de diversidades culturales en un mismo planeta. ... read full story / add a comment
iberia / economía / other libertarian press Monday September 05, 2011 - 03:09 by icea
El próximo sábado 10 de diciembre, el ICEA y el sindicato CNT-AIT darán una charla en Rio Torto

... read full story / add a comment
italia / svizzera / economia / stampa non anarchica Sunday September 04, 2011 - 15:54 by FIOM
Fin dai prossimi giorni la Fiom metterà in campo una mobilitazione straordinaria in preparazione dello sciopero generale con presìdi nelle principali città italiane e, in concomitanza con la discussione della manovra al Senato, un presidio il 6 settembre dalle ore 18 in piazza Navona a Roma al quale sono invitati a partecipare lavoratrici, lavoratori, associazioni, movimenti, giovani, studenti, precari, cittadine, cittadini, tutte e tutti coloro che vogliono dire basta a questo governo e che vogliono difendere la democrazia, i diritti, la dignità, il lavoro! ... read full story / add a comment
italia / svizzera / economia / altra stampa libertaria Sunday September 04, 2011 - 15:44 by Unione Sindacale Italiana
MANIFESTAZIONE DI PROTESTA A ROMA. Appuntamento ore 9.30 LARGO CORRADO RICCI (slargo tra Fori Imperiali e Via Cavour) fino a Pazza Navona e presidio a Piazza Navona ... read full story / add a comment
venezuela / colombia / economía / non-anarchist press Saturday September 03, 2011 - 17:23 by Revista Dinero
Alejandro Santo Domingo, Luis Carlos Sarmiento y Harold Eder encabezan la lista de grupos económicos nacionales y extranjeros que les están apostando cientos de millones de dólares a los llanos orientales. ... read full story / add a comment
6sett.jpg
italia / svizzera / economia / stampa non anarchica Tuesday August 30, 2011 - 16:11 by USB-SlaiCobas-CIB Unicobas-Snater-Sicobas-USI-ORSA   image 1 image
Basta con la macelleria sociale e i diktat dell'Unione Europea - Martedì 6 settembre 2011 - Sciopero Generale e Generalizzato ... read full story / add a comment
internazionale / economia / stampa non anarchica Tuesday August 30, 2011 - 16:01 by Mark Weisbrot
Il rischio reale di una nuova recessione negli Stat Uniti ed in Europa non viene dal debito, ma da una crescita strozzata con il laccio emostatico del fisco. [English] ... read full story / add a comment
international / economy / non-anarchist press Monday August 22, 2011 - 19:21 by Mark Weisbrot
The real risk of a new recession in the US and Europe comes not from debt, but by strangling growth with a fiscal tourniquet. [Italiano] ... read full story / add a comment
pugno.jpg
italia / svizzera / economia / stampa non anarchica Thursday August 18, 2011 - 14:10 by Unione Sindacale di Base   image 1 image
USB ha inviato una lettera a tutte le organizzazioni sindacali conflittuali proponendo un incontro al fine di decidere iniziative e mobilitazioni comuni. La lettera, che riportiamo in allegato, è stata inviata a FIOM, ORSA, CUB, Confederazione Cobas, Slai Cobas, Unicobas, Snater, Usi e SiCobas. ... read full story / add a comment
nord america / messico / economia / stampa non anarchica Thursday August 11, 2011 - 23:24 by Mark Weisbrot
Questo articolo è stato pubblicato il 3 agosto 2011 sul giornale Folha de São Paulo, il più diffuso in tutto il Brasile. [English] ... read full story / add a comment
north america / mexico / economy / non-anarchist press Wednesday August 10, 2011 - 23:13 by Mark Weisbrot
This article was published in Folha de São Paulo, Brazil's largest circulation newspaper, on August 3, 2011. [italiano] ... read full story / add a comment
This page can be viewed in
English Italiano Deutsch
Employees at the Zarfati Garage in Mishur Adumim vote to strike on July 22, 2014. (Photo courtesy of Ma’an workers union)

Economy

Sun 04 Dec, 21:22

browse text browse image

textROMA 7 MAGGIO - La "strategia di Dracula" trafigge il TTIP! 12:13 Sat 07 May by Alternativa Libertaria/FdCA 0 comments

La Commissione europea voleva un divieto di 30 anni sull'accesso pubblico ai testi negoziali del TTIP, ora la "strategia di Dracula" imposta da movimento internazionale STOP TTIP ha esposto il vampiro alla luce del sole. Che muoia!

tppmickymouse342x350.jpg imageTTP: advierten que Bachelet violaría derecho de pueblos originarios 17:13 Thu 04 Feb by Solidaridad 0 comments

El próximo jueves Michelle Bachelet firmará dicho tratado en Nueva Zelanda. ¿Por qué decir no al acuerdo de libre comercio?

oxi.jpg imageOXI - No al colpo di stato economico in Grecia 07:32 Sat 04 Jul by Alternativa Libertaria/FdCA 0 comments

Per costruire un'Europa solidale delle classe lavoratrici, occorre una mobilitazione su scala continentale delle forze anticapitaliste, che utilizzi la contraddizione che si aprirebbe in seno all'UE, dopo una vittoria del NO al referendum greco.

textManifestation - Banque Centrale Européenne 19:00 Sun 15 Mar by Laurent 0 comments

L’inauguration du nouveau siège de la Banque centrale européenne est prévue le 18 mars prochain, à Francfort-sur-le-Main. La coalition Blockupy se prépare à jouer les trouble-fête.

elections_greece.jpg imageLe elezioni in Grecia fanno paura all'Unione Europea? 18:00 Tue 13 Jan by Alternativa Libertaria/FdCA 0 comments

Le elezioni ed i parlamenti come è noto non sono - per il loro carattere interclassista - strumenti in grado di rappresentare gli interessi della classe lavoratrice e degli sfruttati. E se mai si dovesse paventare che l'esito delle urne possa spostare un po' gli equilibri politici a sfavore degli interessi capitalistici internazionali o di quel singolo Stato, può persino accadere che le elezioni diventino un pericoloso momento di partecipazione e di democrazia da scongiurare.

marxes.jpg imageLas Marchas de la Dignidad acuerdan convocar huelga general 18:58 Tue 16 Dec by Confederación General del Trabajo 0 comments

- Desde CGT se considera que se está ante un momento histórico en el devenir de las luchas obreras y sociales
- Se convocará una huelga general laboral, social y de consumo el 22 de octubre de 2015
- CGT entiende que la lucha es la única garantía de defensa de los derechos, gobierne quien gobierne

stopttip.jpg imageSiamo proprio trattati male! 13:52 Sun 12 Oct by Federazione dei Comunisti Anarchici 0 comments

Sabato 11 ottobre partecipiamo alla giornata europea contro i trattati economici in corso. TTIP, CETA, TISA, TTP. Acronimi che sembrano lettere accostate una alle altre prive di significato, a qualcuno ricorderanno il famigerato WTO del 1995, quel trattato sulla libertà degli scambi commerciali che con la deregolamentazione dei mercati finanziari creò la bomba sociale sulla quale siamo seduti. Fu un accordo che portò in tutto il mondo milioni di persone in piazza per denunciare quella che poi si dimostrò essere una grande rapina ai danni dei lavoratori e dei ceti subalterni. Ma chi si ricorda più i tanto vituperati e derisi No Global?

textChi dice che il futuro è finito? 14:28 Sun 13 Jul by Segreteri Nazionale FdCA 0 comments

I diversi fattori che al momento sembrano scollegati tra loro delineano il punto di caduta o, almeno, il tentativo del capitale di trovare un nuovo equilibrio internazionale per assicurare una nuova fase di accumulazione capitalistica, in area occidentale (USA-EU). Ciò che viene comunemente definita crisi e che dal 2008 affligge interi popoli sembra non poter uscire dalla propria dimensione monetaria. Una politica monetaria - che vede le banche commerciali protagoniste nella creazione di danaro attraverso il prestito reso possibile dall'aumento del debito - ha una funzione temporale necessaria a proteggere la capitalizzazione del sistema finanziario, ma ha il pregio di mostrare a tutti quali sono le dinamiche del potere finanziario.

textAtaque repugnante a la CGT desde el diario El Mundo 04:18 Mon 23 Jun by CGT 0 comments

-El Consejo de Ministros aprueba el viernes la privatización del AVE Madrid-Alicante y El Mundo publica el domingo un ataque repugnante contra la CGT
-La CGT siempre se ha opuesto a la privatización de los servicios públicos y no se ha enriquecido con la actividad sindical

videoCGT lanza una campaña por la abstención activa ante las elecciones europeas 18:10 Wed 14 May by CGT 0 comments

Abstenerse el 25 de mayo es el mejor referéndum para que las personas expresen su desacuerdo con este sistema social y político

more >>

imageΤα οικονομικά του α&... Oct 24 by risinggalaxy (μτφ) 0 comments

Το κείμενο «Τα οικονομικά του αναρχισμού», βασίστηκε σε μια διάλεξη που δόθηκε στο πλαίσιο του συνέδριου Ριζοσπαστικές Διαδρομές «Πρακτικά οικονομικά: Ριζοσπαστικές εναλλακτικές σε ένα αποτυχημένο οικονομικό σύστημα», στις 23 Μαΐου 2009. Το κείμενο εκδόθηκε με τη μορφή μπροσούρας από τις εκδόσεις Zabalaza Books, που ανήκουν στο Αναρχοκομμουνιστικό Μέτωπο Zabalaza (Νότια Αφρική). Οι Ριζοσπαστικές Διαδρομές είναι ένα δίκτυο κοοπερατίβων στην Βρετανία. Για επικοινωνία: Radical Routes Enquiries, c/o Cornerstone Resource Centre, 16 Sholebroke Avenue, Leeds, LS7 3HB

imageA Governança global do poder realmente existente Sep 11 by Bruno Lima Rocha 0 comments

Muito poucos são o que têm capacidade de interpretação efetiva dos processos de captura das instituições públicas, das realizações incompletas de promessas da democracia em sua forma liberal e capitalista. Para piorar, estes que podem compreender a captura dos recursos coletivos por instituições privadas e seus grupos de pressão, ou estão em posição inferior de poder, ou então são cúmplices desta mesma captura.

imageOperação Lava Jato: comunicação mediada e apelação midiática Aug 12 by Bruno Lima Rocha 0 comments

Artigo de análise política sobre a Operação Lava Jato e sua exibição midiática

textPiù PIL per tutti Aug 11 by Lucio Garofalo 0 comments

Che cos'è il PIL? Il Prodotto Interno Lordo indica un dato statistico assolutamente falsato, nel senso che è distorto e manipolato ad arte dai vari "istituti di ricerca" (che non sono affatto indipendenti, checché se ne dica altrimenti), ad uso e consumo delle élites eurocratiche dell'alta finanza: la Trojka, la Commissione Europea, la BCE, il FMI. La stima del PIL è un esercizio che giova soprattutto alle oligarchie capitaliste che hanno l'interesse a massimizzare costantemente i loro profitti. Infatti, il prodotto interno lordo non è mai distribuito in modo equo tra le classi sociali di una nazione. Un Paese come la Cina, che vanta il più alto PIL del mondo, possiede oltre un miliardo di poveri...

textIrriducibilità al capitalismo significa lavorare in termini di partecipazione Jul 20 by Alternativa Libertaria/FdCA 0 comments

post-fazione al libro "Biologico, collettivo, solidale: Dalla filiera agricola alle azioni mutualistiche, il modello partecipativo della Cooperativa Iris" di Monia Andreani, ed.Altreconomia 2016

more >>

textROMA 7 MAGGIO - La "strategia di Dracula" trafigge il TTIP! May 07 0 comments

La Commissione europea voleva un divieto di 30 anni sull'accesso pubblico ai testi negoziali del TTIP, ora la "strategia di Dracula" imposta da movimento internazionale STOP TTIP ha esposto il vampiro alla luce del sole. Che muoia!

imageOXI - No al colpo di stato economico in Grecia Jul 04 0 comments

Per costruire un'Europa solidale delle classe lavoratrici, occorre una mobilitazione su scala continentale delle forze anticapitaliste, che utilizzi la contraddizione che si aprirebbe in seno all'UE, dopo una vittoria del NO al referendum greco.

imageLe elezioni in Grecia fanno paura all'Unione Europea? Jan 13 0 comments

Le elezioni ed i parlamenti come è noto non sono - per il loro carattere interclassista - strumenti in grado di rappresentare gli interessi della classe lavoratrice e degli sfruttati. E se mai si dovesse paventare che l'esito delle urne possa spostare un po' gli equilibri politici a sfavore degli interessi capitalistici internazionali o di quel singolo Stato, può persino accadere che le elezioni diventino un pericoloso momento di partecipazione e di democrazia da scongiurare.

imageSiamo proprio trattati male! Oct 12 FdCA 0 comments

Sabato 11 ottobre partecipiamo alla giornata europea contro i trattati economici in corso. TTIP, CETA, TISA, TTP. Acronimi che sembrano lettere accostate una alle altre prive di significato, a qualcuno ricorderanno il famigerato WTO del 1995, quel trattato sulla libertà degli scambi commerciali che con la deregolamentazione dei mercati finanziari creò la bomba sociale sulla quale siamo seduti. Fu un accordo che portò in tutto il mondo milioni di persone in piazza per denunciare quella che poi si dimostrò essere una grande rapina ai danni dei lavoratori e dei ceti subalterni. Ma chi si ricorda più i tanto vituperati e derisi No Global?

textChi dice che il futuro è finito? Jul 13 Federazione dei Comunisti Anarchici 0 comments

I diversi fattori che al momento sembrano scollegati tra loro delineano il punto di caduta o, almeno, il tentativo del capitale di trovare un nuovo equilibrio internazionale per assicurare una nuova fase di accumulazione capitalistica, in area occidentale (USA-EU). Ciò che viene comunemente definita crisi e che dal 2008 affligge interi popoli sembra non poter uscire dalla propria dimensione monetaria. Una politica monetaria - che vede le banche commerciali protagoniste nella creazione di danaro attraverso il prestito reso possibile dall'aumento del debito - ha una funzione temporale necessaria a proteggere la capitalizzazione del sistema finanziario, ma ha il pregio di mostrare a tutti quali sono le dinamiche del potere finanziario.

more >>
© 2005-2016 Anarkismo.net. Unless otherwise stated by the author, all content is free for non-commercial reuse, reprint, and rebroadcast, on the net and elsewhere. Opinions are those of the contributors and are not necessarily endorsed by Anarkismo.net. [ Disclaimer | Privacy ]