user preferences

"Perdonateci, per favore: non riusciamo a produrre tanto quanto rubate!”
ungheria / romania / lotte sindacali Monday May 20, 2013 - 21:20 byIniţiativa Anarho-Sindicalistă din România   image 1 image
Ci sono oggi circa 5 milioni di lavoratori in Romania. Altri 3 milioni (un quarto della forza-lavoro locale) lavorano in altri paesi dell'Unione Europea, per lo più in Spagna ed Italia. Il tasso ufficiale dei disoccupati è stimato al 6,7%, ma non è un dato affidabile. Questo dato riguarda solo le persone che sono registrate come disoccupati e non considera il totale di persone che potrebbe lavorare ma viene escluso. Per cui il numero reale dei disoccupati in realtà non è noto (o non viene comunicato dal governo), ma in base a logiche deduzioni, ci sarebbe da contare un ulteriore milione di persone. [Română] ... read full story / add a comment
Treni e lavoratori Italo
italia / svizzera / economia Monday May 20, 2013 - 19:55 byAlternativa Libertaria/FdCA sez. Reggio Emilia   image 2 images
La stazione di cui parliamo, la “Mediopadana” è ubicata nella zona nord di Reggio Emilia; una stazione che costa alla collettività circa 80 milioni di euro ... read full story / add a comment
genova.jpg
italia / svizzera / lotte sindacali Monday May 13, 2013 - 16:00 byAntonella Sodini   image 1 image
Ieri anche noi eravamo in piazza Matteotti, come lavoratrici e lavoratori e come militanti comunisti anarchici. Abbiamo ascoltato i discorsi istituzionali con attenzione e in silenzio, abbiamo applaudito alla lettura dei nomi di quei poveri ragazzi. Quando la parola è stata data a monsignor Molinari - delegato arcivescovile per la vita sociale ed il mondo del lavoro - e ci siamo resi conto che i lavoratori non erano in scaletta, abbiamo chiesto che ad essi venisse data la parola: agli unici che davvero avevano pieno diritto di parlare. ... read full story / add a comment
genova.jpg
italia / svizzera / lotte sindacali Friday May 10, 2013 - 15:02 byViap   image 1 image
La manifestazione indetta il 9 maggio a Genova a seguito della morte di sette lavoratori del porto ha visto protagonisti i lavoratori portuali, i quali, dopo i riti del caso e la retorica vuota e ipocrita dei discorsi ufficiali hanno cercato di prendersi lo spazio per dire la loro. ... read full story / add a comment
crisi.jpg
italia / svizzera / lotte sindacali Wednesday April 24, 2013 - 16:22 bySezione FdCA di Correggio   image 1 image
Accogliendo favorevolmente l’apertura di alcuni sindacati – o parte di essi – ai movimenti, sosteniamo la necessità, alimentata dalle ricadute dell’offensiva capitalista su tutti i componenti della classe subalterna, di orientare in maniera programmatica tale apertura in funzione dell’affermazione, in seno alle organizzazioni sindacali, di tendenze volte al superamento di una mera visione fabbricista a favore di un ampio coinvolgimento nel sociale. In questa prospettiva affermiamo la necessità di individuare denominatori comuni – dal salario ai diritti, dal carovita alla casa – capaci di porsi come motori di un progetto di ricomposizione di classe. ... read full story / add a comment
oflrally.jpg
nord america / messico / lotte sindacali Thursday March 28, 2013 - 19:56 byRichard R   image 1 image
E' passato più di un mese da quando la Ontario Federation of Labour (OFL) ha tenuto una giornata di protesta in occasione della convention provinciale per la guida del Liberal Party, mobilitando almeno 15000 persone per le strade di Toronto fino alle 16.00. La protesta era la risposta sindacale al Disegno di Legge 115, con cui si autorizza il governo provinciale ad eludere la contrattazione collettiva e ad aprire i termini per nuovi "accordi collettivi". [English] ... read full story / add a comment
faim.jpg
internazionale / ambiente Tuesday March 26, 2013 - 18:38 byJohann, liaison Jura   image 1 image
Da rivoluzionari noi aspiriamo ad una società che garantisca il benessere di tutte e di tutti. Il soddisfacimento dei bisogni fondamentali è indispensabile e per questo dobbiamo valutare quello che abbiamo oggi nella società capitalistica, ma anche quali lotte sviluppare per migliorare i rapporti di forza a nostro favore e dare impulso all'emergere del comunismo libertario. [Français] ... read full story / add a comment
Bergoglio, il Papa tifoso della squadra di San Lorenzo
internazionale / religione Monday March 25, 2013 - 17:31 byFacundo Guillén   image 1 image
Rispetto all'elezione di Bergoglio quale nuovo papa, Luis D'Elía (uomo politico e dirigente di tendenza socialcristiana, membro della Central de los Trabajadores Argentinos, ndt) ha detto: "Francesco I è per l'America Latina ciò che Giovanni Paolo II è stato per l'Unione Sovietica, essendo il nuovo obiettivo dell'impero quello di distruggere l'unità sudamericana".
Pur senza far nostro questo punto di vista, bisogna ammettere che questo accostamento riesce nel cogliere un elemento essenziale: le crepe sempre più visibili all'interno del ex-bastione del cattolicesimo. Con l'avanzata delle chiese evangeliche, il cattolicesimo latino-americano ha perso il monopolio sulla religione. [Castellano] ... read full story / add a comment
plunderthepoor.jpg
grecia / turchia / cipro / economia Tuesday March 19, 2013 - 18:04 byPaul Bowman   image 1 image
Sabato 16 marzo i ciprioti si sono svegliati con la notizia di essere in procinto di essere derubati. Con un agguato pre-programmato e pianificato per concidere con un weekend di vacanza delle banche locali, i burocrati dell'Eurozona hanno minacciato di bancarotta il sistema bancario cipriota facendo paventare un ritiro immediato del supporto di liquidità da parte della BCE. [English] ... read full story / add a comment
chavez_mojado_y_hablando.jpg
venezuela / colombia / la sinistra Thursday March 07, 2013 - 17:27 byManu García   image 1 image
Non vedremo più uno degli uomini più importanti dell'ultimo decennio in America Latina. Impossibile negarlo. Non dubitiamo che a Chacao avranno brindato col lo champagne più caro. Noi non lo faremo, così come non lo faranno le masse popolari venezuelane. Non possiamo che sentirci loro solidali per il sentimento di dolore di fronte alla scomparsa fisica di chi negli ultimi anni è stato il loro leader indiscusso e referente per il movimento popolare di tutto un continente. [Castellano] ... read full story / add a comment
ictupic.jpg
irlanda / gran bretagna / lotte sindacali Monday March 04, 2013 - 19:57 byMark Hoskins   image 1 image
I dirigenti sindacali irlandesi hanno siglato un accordo per un programma di austerity che riguarda i lavoratori del settore pubblico.Il WSM sta contestando questo accordo. In questo articolo dettagli sull'accordo e sulle nostre contestazioni a questo attacco ai lavoratori. [English] ... read full story / add a comment
si.jpg
internazionale / movimento anarchico Tuesday February 05, 2013 - 19:31 byDonato Romito   image 1 image
Uno straordinario momento di incontro del multiforme movimento anarchico internazionale, una prova del suo pluralismo interno. Ma c'è la necessità di non restare fermi ai blocchi di partenza. Soprattutto servono strategia rivoluzionaria e programma politico, organizzazione e alternativa sociale.
L'analisi dell'Incontro svizzero da parte di un militante della Federazione dei Comunisti Anarchici (FdCA). ... read full story / add a comment
am.jpg
iberia / repressione / prigionieri Wednesday January 30, 2013 - 20:22 byMax Hoelz   image 1 image
La militante indipendentista basca è stata arrestata dalla Francia e consegnata alle autorità spagnole. I due Stati non concedono alcuna tregua alla lotta politica e pacifica del popolo basco. [Français] ... read full story / add a comment
italia / svizzera / ambiente Monday January 28, 2013 - 16:39 byFrancesco Aucone
Testo dell'intervento fatto durante l'Assemblea della Rete nazionale salute e sicurezza sul lavoro e sui territori tenutasi a Roma il 25 gennaio 2013. ... read full story / add a comment
Edgar Emilio Rodríguez, "El Gringo"
internazionale / la sinistra Sunday January 20, 2013 - 13:59 byEdgar Emilio Rodríguez   image 1 image
Nota biografica sull'autore: Edgar Emilio Rodríguez, di origine argentina è nato nel 1924, emigra nel 1946 a Rio de Janeiro, dove collabora con Manuel Pérez Fernández ed altri esiliati della CNT. Successivamente si trasferisce a Parigi, dove entra a far parte della Federación Ibérica de Juventudes Libertarias (FIJL) e si fa carico della direzione del suo organo di stampa, “Ruta”, fino a quando va sui Pirenei prendendo parte nel 1950 alla guerriglia di Marcel·lí Massana, in cui era conosciuto con il soprannome di “El Gringo”. Nel 1953, si stabilisce a Barcelona, dove è responsabile della stampa del periodico clandestino “Solidaridad Obrera”, e come tale viene arrestato dalla polizia spagnola. Dopo essere stato liberato nel 1957 ritorna in Francia, dove torna a far parte della Juventudes Libertarias. Negli anni '60 è stato tra i fondatori, a Parigi, della rivista di dibattito libertario “Presencia”, in cui ha pubblicato il seguente articolo nel numero di gennaio-febbraio 1966. [Castellano] ... read full story / add a comment
instalacionesgramagraf_crs2.jpg
iberia / economia Wednesday January 09, 2013 - 00:56 byJosé Luis Carretero   image 1 image
Con il panorama della crisi finanziaria ed economica, lo Stato spagnolo comincia a fare tagli sempre più sottili e mirati. Quindi, le chiusure di imprese e i licenziamenti sono all'ordine del giorno, lasciando una scia di disoccupati. Nel calore delle proteste e della resistenza, il cambiamento sociale (con l'autogestione come elemento centrale) si fa sempre più vivo sull'orizzonte della Spagna. [Castellano] [Français] ... read full story / add a comment
patron_de_rusesa1.gif
italia / svizzera / lotte sindacali Thursday December 27, 2012 - 22:23 byViap   image 1 image
Questo contratto recepisce l’accordo separato del 2009 (sulle regole non firmato dalla CGIL), applica l’art.8 e l’accordo separato sulla produttività (non firmato da CGIL) e la legge Fornero. ... read full story / add a comment
gaza.jpg
mashrek / arabia / irak / imperialismo / guerra Wednesday November 21, 2012 - 22:12 byNoam Chomsky   image 1 image
Anche una sola notte in carcere basta a dare l’idea di che cosa significa vivere sotto il controllo totale di qualche forza esterna. E non ci vuole certo più di un giorno a Gaza per iniziare a rendersi conto di come deve essere cercare disopravvivere nella prigione a cielo aperto più grande del mondo, dove un milione e mezzo di persone, nell’area più densamente popolata del mondo, è costantemente soggetto a terrore casuale, spesso selvaggio e a punizioni arbitrarie, senza altro scopo che quello di umiliare e degradare, e con l’ulteriore scopo di assicurarsi che le speranze palestinesi di un futuro decente siano distrutte e che lo schiacciante appoggio per un accordo diplomatico che garantirà questi diritti venga annullato. [Castellano] ... read full story / add a comment
italia / svizzera / ambiente Friday November 16, 2012 - 16:49 byGdL Energia e Ambiente FdCA
La sentenza relativa al terremoto de L'Aquila del 2009, che ha condannato in primo grado la Commissione Grandi Rischi, ha fatto molto scalpore specialmente nella comunità scientifica nazionale e internazionale. Non siamo, per indole, dalla parte dei magistrati ma riteniamo tuttavia importante fare chiarezza su come tale vicenda sia vissuta a livello mediatico. ... read full story / add a comment
siria_jihadist.jpg
mashrek / arabia / irak / imperialismo / guerra Wednesday November 07, 2012 - 18:23 byA Syrian comrade   image 1 image
Questa scritta vuole raccontare la mia esperienza dentro i "territori liberati" in Siria, ossia quei territori controllati dall'esercito libero, le forze armate dell'opposizione siriana. [English] ... read full story / add a comment
E

it

Sat 01 Aug, 17:47

browse text browse image

Attentato a Suruç imageMassacro a Suruç in Turchia 16:01 Fri 24 Jul by International Secretary – Black Rose Anarchist Federation 0 comments

A mezzogiorno del 20 luglio, nella città di confine di Suruç nel Kurdistan turco, una bomba ha lacerato i corpi di comunisti, socialisti ed anarchici che si stavano recando a Kobane per partecipare alla sua ricostruzione. Decine di persone sono rimaste uccise, molti i feriti. [English]

textPalestina-Israele, il mondo in subbuglio; il vecchio ordine mondiale non sarà più lo stesso; e la lo... 15:42 Fri 24 Jul by Ilan S. 0 comments

L'1 gennaio del 1994 in Chiapas le masse innalzarono la bandiera della ribellione giusto dopo che il mondo capitalista aveva celebrato il suo trionfo sulle rivoluzioni del 20° secolo e si accingeva a lanciare la globalizzazione neoliberista a livello mondiale. Ma la lotta è proseguita con nuove modalità. I sorprendenti sviluppi nella Rojava, in cui le principali potenze imperialiste si trovano a dare sostegno aereo ai Curdi antiautoritari ed anticapitalisti di Siria, sono come uno stormo di passeri che segnano l'arrivo della primavera. In questo imminente cambiamento, si sviluppa il panico delle classi dirigenti sioniste israeliane di fronte alla veloce avanzata della campagna B.D.S.... Non possiamo misurare il contributo di ciascuna lotta al cambiamento, ma sembra che una quota importante spetti alle migliaia di attivisti internazionali che hanno condiviso con noi la lotta unitaria non-armata contro il muro della separazione, contro gli insediamenti e contro l'occupazione. [English]

textItalia: rottamazione della scuola pubblica 19:50 Thu 23 Jul by Alternativa Libertaria/FdCA 1 comments

Occorrerà ricostruire scuola per scuola l'unità dei mesi scorsi, ri-alimentare fiducia e fermezza nella consapevolezza che questa legge si potrà rendere inapplicabile solo con un'opposizione istituto per istituto.

oxi.jpg imageOXI - No al colpo di stato economico in Grecia 08:32 Sat 04 Jul by Alternativa Libertaria/FdCA 0 comments

Per costruire un'Europa solidale delle classe lavoratrici, occorre una mobilitazione su scala continentale delle forze anticapitaliste, che utilizzi la contraddizione che si aprirebbe in seno all'UE, dopo una vittoria del NO al referendum greco.

logosyndical.jpg imageDichiarazione dell'incontro internazionale dell'8-9 giugno 2015 15:53 Sun 21 Jun by Red sindical internacional de solidaridad y de luchas 0 comments

La Rete Sindacale Internazionale di Solidarietà e di Lotta, costituita nel marzo 2013 nell'incontro a Saint-Denis (Francia), è il prodotto di anni di scambi e di lavoro comune tra alcune delle organizzazioni fondatrici. Così, sulla base di linee guida e di pratiche sindacali comuni, siamo stati in grado di radunare i sindacati, le correnti sindacali e le tendenze di molti paesi nelle Americhe, dell'Europa, dell'Africa e dell'Asia. [Castellano]

textPalestina/Israele: La campagna B.D.S. ha successo e la classe dirigente israeliana ne teme gli svilu... 16:03 Wed 17 Jun by Ilan S. 0 comments

I danni della campagna BDS sull'economia israeliana sembrano essere ancora marginali... ma questi margini si stanno allargando velocemente. Già alcune imprese sottoposte a pressione perché operanti nelle aree degli insediamenti dell'occupazione del 1967, si stanno ritirando nei territori israeliani del 1948, pur rinunciando così agli aiuti governativi e ad una manodopera a minor costo. I media israeliani si riempiono di avvertimenti e dei timori dei commercianti. Ormai è evidente la connessione tra la lotta unitaria nelle manifestazioni e la campagna BDS con lo sviluppo dei boicottaggio. [English]

textPalestina-Israele, sulla lotta unitaria che sostiene la campagna B.D.S. si sta abbattendo recentemen... 16:32 Sun 07 Jun by Ilan S. 0 comments

Le azioni unitarie non-violente - principalmente alcune manifestazioni del venerdì - non sono così impegnative per le forze armate israeliane. Tuttavia, l'attenzione dei media su queste lotte ed ancor di più la partecipazione ad esse di attivisti internazionali che poi rilanciano nei loro paesi la lotta internazionale, sono un fattore reale di preoccupazione per Israele. I controlli ai confini, che riuscivano ad impedire l'ingresso degli attivisti, non sono più tanto efficaci. La classe dirigente israeliana non è ancora nel panico, ma di recente appare molto preoccupata. [English]

textPalestina-Israele, mentre le divergenze all'interno della già sofferente classe dirigente minacciano... 14:22 Wed 03 Jun by Ilan S. 0 comments

La vittoria elettorale che doveva essere la risposta di Netanyahu alla rivolta in seno alla classe dirigente - gravida di minacce di ridimensionamento verso il suo giornale - si è rivelata una sconfitta parziale. Netanyahu dipende ora dall'appoggio del partito del centro-destra e dai partiti ortodossi e sta cercando disperatamente di riconquistare il controllo della situazione. La montante pressione su Israele minaccia di accelerare rapidamente. Ve ne sono le avvisaglie nella minaccia di espellere Israele dalla FIFA e nell'intervento della Corte dell'Aja. E' prossima l'iniziativa della Francia all'interno del consiglio di sicurezza dell'ONU. [English]

textPalestina-Israele, la lotta unitaria favorisce la campagna B.D.S. intensificando la pressione intern... 17:31 Sun 24 May by Ilan S. 0 comments

La crescente pressione operata dalla campagna B.D.S. non solo preoccupa la classe dirigente israeliana, ma ne ha già provocato una spaccatura. Che si era manifestata nelle dimissioni del governo di Netaniahu e nell'indizione di nuove elezioni. L'esito è stato persino peggiore per lui. Ha perso la maggioranza all'interno della destra. Il suo 61% (contro il 59%) è stato ottenuto solo coalizzandosi con il centro-destra di Kakhlon che aveva già bloccato le mosse della destra tradizionale e di alcune tendenze di neoliberismo radicale. Un nuovo equilibrio di potere all'interno della classe dirigente israeliana potrebbe portare nel futuro immediato ad una coalizione con il partito di pseudo-sinistra della lista sionista o addirittura ad una diversa coalizione senza Netaniahu o persino senza il partito Licud. In questo contesto proseguono gli sgomberi di palestinesi - sia in Israele che in Cisgiordania. [English]

images.jpg imageEXPO 2015: nutrire il capitalismo, energie per lo sfruttamento 23:44 Sun 26 Apr by Alternativa LIbertaria/FdCA 0 comments

1 Maggio manifestazione internazionale a Milano

contro un'altra grande opera inutile,

contro 6 mesi di menzogne e annichilimento dei diritti,

per liberare l'agricoltura dal profitto e dallo spreco

more >>

textDel conflitto sociale in epoca di crisi economica: disoccupati e reddito di cittadinanza Jun 17 by Nesplara 0 comments

Brevi considerazioni sulla necessità di integrare i disoccupati nel movimento dei lavoratori e sull'organizzazione di un movimento di massa per il salario minimo/reddito di cittadinanza

textItalia: la lotta contro la riforma della scuola Jun 17 by Donato Romito 0 comments

Quella dei lavoratori della scuola è una dimostrazione di unità, di coesione e di combattività della categoria che si sta auto-organizzando in ogni scuola per cercare di fermare il progetto autocratico in corso.

imageEduardo Galeano, la coscienza latinoamericana Apr 23 by José Antonio Gutiérrez D. 0 comments

La scomparsa dello scrittore uruguayano Eduardo Galeano (3 settembre 1940 - 13 aprile 2015) lascia un vuoto irreparabile nel mondo della letteratura latinoamericana. [Castellano]

imagePer Chi Suona La Crisi Apr 21 by Alternativa Libertaria/FdCA 0 comments

Il governo Renzi risponde a quella che è una richiesta della classe padronale: ridurre i diritti dei lavoratori e delle lavoratrici in nome di una sempre maggiore flessibilità del lavoro che vada di pari passo alla flessibilità del mercato.

imagePonti tra anarchismo e confederalismo democratico - 2 Apr 20 by BrunoL 0 comments

Introduzione a questo particolare tema, 2 aprile 2015, Bruno Lima Rocha In questa seconda parte intendo fornire alcune informazioni storiche di base sul modello di organizzazione politica anarchica ed alla fine compiere un confronto tra queste esperienze e l'attuale missione dell'organizzazione politica che intende fungere da catalizzzatore per un cambiamento sociale confederalista democratico. [English]

more >>

imageMassacro a Suruç in Turchia Jul 24 Black Rose Anarchist Federation / Federación Anarquista Rosa Negra (BRRN) 0 comments

A mezzogiorno del 20 luglio, nella città di confine di Suruç nel Kurdistan turco, una bomba ha lacerato i corpi di comunisti, socialisti ed anarchici che si stavano recando a Kobane per partecipare alla sua ricostruzione. Decine di persone sono rimaste uccise, molti i feriti. [English]

textItalia: rottamazione della scuola pubblica Jul 23 1 comments

Occorrerà ricostruire scuola per scuola l'unità dei mesi scorsi, ri-alimentare fiducia e fermezza nella consapevolezza che questa legge si potrà rendere inapplicabile solo con un'opposizione istituto per istituto.

imageOXI - No al colpo di stato economico in Grecia Jul 04 0 comments

Per costruire un'Europa solidale delle classe lavoratrici, occorre una mobilitazione su scala continentale delle forze anticapitaliste, che utilizzi la contraddizione che si aprirebbe in seno all'UE, dopo una vittoria del NO al referendum greco.

imageDichiarazione dell'incontro internazionale dell'8-9 giugno 2015 Jun 21 Rete Sindacale Internazionale di Solidarietà e di Lotta 0 comments

La Rete Sindacale Internazionale di Solidarietà e di Lotta, costituita nel marzo 2013 nell'incontro a Saint-Denis (Francia), è il prodotto di anni di scambi e di lavoro comune tra alcune delle organizzazioni fondatrici. Così, sulla base di linee guida e di pratiche sindacali comuni, siamo stati in grado di radunare i sindacati, le correnti sindacali e le tendenze di molti paesi nelle Americhe, dell'Europa, dell'Africa e dell'Asia. [Castellano]

imageEXPO 2015: nutrire il capitalismo, energie per lo sfruttamento Apr 26 0 comments

1 Maggio manifestazione internazionale a Milano

contro un'altra grande opera inutile,

contro 6 mesi di menzogne e annichilimento dei diritti,

per liberare l'agricoltura dal profitto e dallo spreco

more >>
© 2005-2015 Anarkismo.net. Unless otherwise stated by the author, all content is free for non-commercial reuse, reprint, and rebroadcast, on the net and elsewhere. Opinions are those of the contributors and are not necessarily endorsed by Anarkismo.net. [ Disclaimer | Privacy ]