user preferences

faim.jpg
internazionale / ambiente Tuesday March 26, 2013 - 18:38 byJohann, liaison Jura   image 1 image
Da rivoluzionari noi aspiriamo ad una società che garantisca il benessere di tutte e di tutti. Il soddisfacimento dei bisogni fondamentali è indispensabile e per questo dobbiamo valutare quello che abbiamo oggi nella società capitalistica, ma anche quali lotte sviluppare per migliorare i rapporti di forza a nostro favore e dare impulso all'emergere del comunismo libertario. [Français] ... read full story / add a comment
Bergoglio, il Papa tifoso della squadra di San Lorenzo
internazionale / religione Monday March 25, 2013 - 17:31 byFacundo Guillén   image 1 image
Rispetto all'elezione di Bergoglio quale nuovo papa, Luis D'Elía (uomo politico e dirigente di tendenza socialcristiana, membro della Central de los Trabajadores Argentinos, ndt) ha detto: "Francesco I è per l'America Latina ciò che Giovanni Paolo II è stato per l'Unione Sovietica, essendo il nuovo obiettivo dell'impero quello di distruggere l'unità sudamericana".
Pur senza far nostro questo punto di vista, bisogna ammettere che questo accostamento riesce nel cogliere un elemento essenziale: le crepe sempre più visibili all'interno del ex-bastione del cattolicesimo. Con l'avanzata delle chiese evangeliche, il cattolicesimo latino-americano ha perso il monopolio sulla religione. [Castellano] ... read full story / add a comment
plunderthepoor.jpg
grecia / turchia / cipro / economia Tuesday March 19, 2013 - 18:04 byPaul Bowman   image 1 image
Sabato 16 marzo i ciprioti si sono svegliati con la notizia di essere in procinto di essere derubati. Con un agguato pre-programmato e pianificato per concidere con un weekend di vacanza delle banche locali, i burocrati dell'Eurozona hanno minacciato di bancarotta il sistema bancario cipriota facendo paventare un ritiro immediato del supporto di liquidità da parte della BCE. [English] ... read full story / add a comment
chavez_mojado_y_hablando.jpg
venezuela / colombia / la sinistra Thursday March 07, 2013 - 17:27 byManu García   image 1 image
Non vedremo più uno degli uomini più importanti dell'ultimo decennio in America Latina. Impossibile negarlo. Non dubitiamo che a Chacao avranno brindato col lo champagne più caro. Noi non lo faremo, così come non lo faranno le masse popolari venezuelane. Non possiamo che sentirci loro solidali per il sentimento di dolore di fronte alla scomparsa fisica di chi negli ultimi anni è stato il loro leader indiscusso e referente per il movimento popolare di tutto un continente. [Castellano] ... read full story / add a comment
ictupic.jpg
irlanda / gran bretagna / lotte sindacali Monday March 04, 2013 - 19:57 byMark Hoskins   image 1 image
I dirigenti sindacali irlandesi hanno siglato un accordo per un programma di austerity che riguarda i lavoratori del settore pubblico.Il WSM sta contestando questo accordo. In questo articolo dettagli sull'accordo e sulle nostre contestazioni a questo attacco ai lavoratori. [English] ... read full story / add a comment
si.jpg
internazionale / movimento anarchico Tuesday February 05, 2013 - 19:31 byDonato Romito   image 1 image
Uno straordinario momento di incontro del multiforme movimento anarchico internazionale, una prova del suo pluralismo interno. Ma c'è la necessità di non restare fermi ai blocchi di partenza. Soprattutto servono strategia rivoluzionaria e programma politico, organizzazione e alternativa sociale.
L'analisi dell'Incontro svizzero da parte di un militante della Federazione dei Comunisti Anarchici (FdCA). ... read full story / add a comment
am.jpg
iberia / repressione / prigionieri Wednesday January 30, 2013 - 20:22 byMax Hoelz   image 1 image
La militante indipendentista basca è stata arrestata dalla Francia e consegnata alle autorità spagnole. I due Stati non concedono alcuna tregua alla lotta politica e pacifica del popolo basco. [Français] ... read full story / add a comment
italia / svizzera / ambiente Monday January 28, 2013 - 16:39 byFrancesco Aucone
Testo dell'intervento fatto durante l'Assemblea della Rete nazionale salute e sicurezza sul lavoro e sui territori tenutasi a Roma il 25 gennaio 2013. ... read full story / add a comment
Edgar Emilio Rodríguez, "El Gringo"
internazionale / la sinistra Sunday January 20, 2013 - 13:59 byEdgar Emilio Rodríguez   image 1 image
Nota biografica sull'autore: Edgar Emilio Rodríguez, di origine argentina è nato nel 1924, emigra nel 1946 a Rio de Janeiro, dove collabora con Manuel Pérez Fernández ed altri esiliati della CNT. Successivamente si trasferisce a Parigi, dove entra a far parte della Federación Ibérica de Juventudes Libertarias (FIJL) e si fa carico della direzione del suo organo di stampa, “Ruta”, fino a quando va sui Pirenei prendendo parte nel 1950 alla guerriglia di Marcel·lí Massana, in cui era conosciuto con il soprannome di “El Gringo”. Nel 1953, si stabilisce a Barcelona, dove è responsabile della stampa del periodico clandestino “Solidaridad Obrera”, e come tale viene arrestato dalla polizia spagnola. Dopo essere stato liberato nel 1957 ritorna in Francia, dove torna a far parte della Juventudes Libertarias. Negli anni '60 è stato tra i fondatori, a Parigi, della rivista di dibattito libertario “Presencia”, in cui ha pubblicato il seguente articolo nel numero di gennaio-febbraio 1966. [Castellano] ... read full story / add a comment
instalacionesgramagraf_crs2.jpg
iberia / economia Wednesday January 09, 2013 - 00:56 byJosé Luis Carretero   image 1 image
Con il panorama della crisi finanziaria ed economica, lo Stato spagnolo comincia a fare tagli sempre più sottili e mirati. Quindi, le chiusure di imprese e i licenziamenti sono all'ordine del giorno, lasciando una scia di disoccupati. Nel calore delle proteste e della resistenza, il cambiamento sociale (con l'autogestione come elemento centrale) si fa sempre più vivo sull'orizzonte della Spagna. [Castellano] [Français] ... read full story / add a comment
patron_de_rusesa1.gif
italia / svizzera / lotte sindacali Thursday December 27, 2012 - 22:23 byViap   image 1 image
Questo contratto recepisce l’accordo separato del 2009 (sulle regole non firmato dalla CGIL), applica l’art.8 e l’accordo separato sulla produttività (non firmato da CGIL) e la legge Fornero. ... read full story / add a comment
gaza.jpg
mashrek / arabia / irak / imperialismo / guerra Wednesday November 21, 2012 - 22:12 byNoam Chomsky   image 1 image
Anche una sola notte in carcere basta a dare l’idea di che cosa significa vivere sotto il controllo totale di qualche forza esterna. E non ci vuole certo più di un giorno a Gaza per iniziare a rendersi conto di come deve essere cercare disopravvivere nella prigione a cielo aperto più grande del mondo, dove un milione e mezzo di persone, nell’area più densamente popolata del mondo, è costantemente soggetto a terrore casuale, spesso selvaggio e a punizioni arbitrarie, senza altro scopo che quello di umiliare e degradare, e con l’ulteriore scopo di assicurarsi che le speranze palestinesi di un futuro decente siano distrutte e che lo schiacciante appoggio per un accordo diplomatico che garantirà questi diritti venga annullato. [Castellano] ... read full story / add a comment
italia / svizzera / ambiente Friday November 16, 2012 - 16:49 byGdL Energia e Ambiente FdCA
La sentenza relativa al terremoto de L'Aquila del 2009, che ha condannato in primo grado la Commissione Grandi Rischi, ha fatto molto scalpore specialmente nella comunità scientifica nazionale e internazionale. Non siamo, per indole, dalla parte dei magistrati ma riteniamo tuttavia importante fare chiarezza su come tale vicenda sia vissuta a livello mediatico. ... read full story / add a comment
siria_jihadist.jpg
mashrek / arabia / irak / imperialismo / guerra Wednesday November 07, 2012 - 18:23 byA Syrian comrade   image 1 image
Questa scritta vuole raccontare la mia esperienza dentro i "territori liberati" in Siria, ossia quei territori controllati dall'esercito libero, le forze armate dell'opposizione siriana. [English] ... read full story / add a comment
votinglead.jpg
nord america / messico / vari Friday October 05, 2012 - 16:14 byLorsen   image 1 image
Le elezioni presidenziali del 2012 si stanno avvicinando velocemente e gli americani si troveranno a partecipare a questo rituale votando per un candidato del Partito Democratico o del Partito Repubblicano. Il che è un po' come decidere se bere la Coca-Cola o la Pepsi. I Democratici ed i Repubblicani sono costantemente impegnati nell'argomentare e promuovere le loro visioni, rispettivamente quella liberale e quella conservatrice (entrambe facce della medesima svalutata moneta). Non è altro che uno show dovuto da questo sistema bipartitico alle elite corporative ed alle banche internazionali che lo finanziano. I 2 partiti possono avere tonalità differenti, ma alla fine dei conti, sono in pratica la stessa cosa, uno in una lattina blu e l'altro in una lattina rossa, ma quando si aprono queste lattine vi si trova dentro la stessa cosa. [English] ... read full story / add a comment
chicagoteachers.jpg
nord america / messico / scuola e università Thursday September 13, 2012 - 18:40 byChicago M1AA Member   image 1 image
Contributo di un militante di Chicago della First of May Anarchist Alliance. Si tratta di una panoramica della situazione scritta nello scorso weekend nelle more dell'annuncio dello sciopero che è iniziato il 10 settembre. [English] ... read full story / add a comment
internazionale / movimento anarchico Wednesday September 12, 2012 - 17:23 byCollective Action
Nel discutere la piattaforma di Collective Action alcune individualità hanno evidenziato una certa confusione nel nostro uso della definizione di "specifismo " per descrivere la tradizione dell'anarchismo sociale a cui facciamo riferimento. Quella che segue è una breve introduzione ai concetti base del modello specifista. Si tratta di un adattamento di una intervista che uscirà per Shift Magazine sulle reatà anticapitaliste. [English] ... read full story / add a comment
cgt_1.jpg
argentina / uruguay / paraguay / lotte sindacali Tuesday September 04, 2012 - 18:25 byCEL   image 1 image
Una delle novità di questa congiuntura è che per la prima volta nel ciclo di dominazione kirchnerista una frazione dei settori più strategici del proletariato organizzato sindacalmente si colloca fortemente alla opposizione reclamando il miglioramento della situazione economica e la difesa del sindacato e dei suoi metodi come strumenti di lotta. Anche se questo è stato fatto da esponenti del sindacalismo di base e classista, ciò non toglie che si tratti di espressioni isolate relative a particolari categorie. [Castellano] ... read full story / add a comment
Comitato barese dell'Alleanza del Lavoro
italia / svizzera / storia Saturday August 04, 2012 - 12:26 byDonato Romito   image 1 image
In un'Italia attraversata da nord a sud dagli attacchi delle orde fasciste, tra l'1 ed il 7 agosto 1922, la Camera del Lavoro di Bari resistette vittoriosamente - come quella di Parma - all'assalto dei fascisti. Soltanto l'arrivo dell'esercito a Bari, richiesto dal prefetto su sollecito di Giuseppe Caradonna, capo del fascismo agrario pugliese, ebbe ragione della resistenza armata dei lavoratori che asserragliati nella Camera del Lavoro nella città vecchia respinsero l'omicida attacco fascista, che lasciò a terra 3 operai socialisti, Vito Cafaro, Giusto Sale e Giuseppe Passaquindici. ... read full story / add a comment
crisissolucion.jpg
iberia / la sinistra Sunday July 29, 2012 - 21:59 byJosé Luis Carretero   image 1 image
José Luis Carretero Miramar è docente di Formazione ed Orientamento al Lavoro, milita nel sindacato Solidaridad Obrera ed è membro dell'Istituto di Scienze Economiche e dell'Autogestione (ICEA).
Artícolo pubblicato nella rivista "Trasversales", numero 24, autunno 2011.
[Castellano] ... read full story / add a comment
E

Front page

The party is haunting us again

[Colombia] Declaración Constitutiva de Acción Libertaria Estudiantil

Flora Tristán: precursora del feminismo y de la emancipación proletaria

Bil'in - 10 years of persistent joint struggle

In solidarity with the NO TAV struggle

Wave of arrests in Ireland as state tries to break water charges movement

Não se intimidar, não desmobilizar! Toda nossa solidariedade ao companheiro Vicente!

After the election of Syriza in Greece - Power is not in Parliament

[Chile] Movimiento Estudiantil: ¿En dónde debemos enfocar nuestros esfuerzos?

Je ne suis pas Charlie

México en llamas: raíces y perspectivas de una lucha que avanza y la crisis de un sistema político

Sobre la liberación de prisioneros y el restablecimiento de relaciones diplomáticas, por los gobiernos de Cuba y EE.UU.

No to Golden Dawn in Australia!

Abusos y arbitrariedad - retención de JOSÉ A. GUTIÉRREZ, en el bajo Caguán, Caquetá

Could a Revolution Happen in the US?

An Anarchist Communist Reply to ‘Rojava: An Anarcho-Syndicalist Perspective’

Lutar e vencer fora das urnas

In the Rubble of US Imperialism

Elementos da Conjuntura Eleitoral 2014

The experiment of West Kurdistan (Syrian Kurdistan) has proved that people can make changes

[Chile] EL FTEM promueve una serie de “jornadas de debate sindical”

Ukraine: Interview with a Donetsk anarchist

The present confrontation between the Zionist settler colonialist project in Palestine and the indigenous working people

Prisões e mais criminalização marcam o final da Copa do Mundo no Brasil

it

Sun 29 Mar, 06:48

browse text browse image

Striscione sulla rampa. Foto: Christian Vassdal imageOslo: Azione diretta contro il Forum dell'Energia 15:19 Sat 07 Mar by Motmakt 0 comments

Il 18 febbraio, noi, ambientalisti autonomi, abbiamo appeso uno striscione di 40 mq dalla rampa di lancio con gli sci di Holmenkollen per protestare contro il Forum dell'Energia ad Oslo. Il Forum si teneva all'interno dell'Hotel Scandic, che si trova a solo 200 metri dalla rampa di lancio. Le ragioni per mettere lo striscione proprio lì sono state due: la prima per la notorietà nazionale del sito così vicino alla sede del Forum e la seconda perchè uno sport come lo sci potrebbe diventare presto qualcosa da trovare solo nei libri di storia se l'industria dei carburanti fossili continuerà a produrre gli attuali livelli di inquinamento. [Norsk]

textIl Jobs Act figlio delle linee di ristrutturazione dell'industria in Europa 22:01 Thu 05 Mar by Alternativa Libertaria / FdCA 0 comments

I recentissimi decreti applicativi del Jobs Act emanati dal governo italiano si aggiungono ad altre legislazioni anti-operaie approvate all'interno dell'Unione Europea (UE). I contratti individuali a tutele crescenti, la ridefinizione del lavoro subordinato, la flessibilità svincolata dalla contrattazione, la monetizzazione dei licenziamenti e dell'espulsione dal ciclo produttivo hanno lo scopo immediato di portare all'irrilevanza il diritto di coalizione dei lavoratori ed il ruolo dell'organizzazione sindacale dentro le fabbriche.

textGenova: Multinazionali a delinquere. Il caso Ericsson Jabil 19:15 Thu 05 Mar by Coordinamento lavoratori e lavoratrici Genova 0 comments

Le lotte e l'unità dei lavoratori sono rimaste l'unico strumento per difendere i nostri diritti.

textTrento. Solidarietà ai lavoratori della Sapes. No alle intimidazioni contro gli operai. 02:32 Wed 04 Mar by Alternativa Libertaria/FdCA 1 comments

Negli anni recenti, la gestione padronale si è contraddistinta per intimidazioni ai danni di lavoratori, lavoratrici ed esponenti sindacali, svolgendo una vera e propria azione antisindacale sia nei confronti del diritto di assemblea in fabbrica che del diritto di sciopero.

textL'antifascismo non si vende 06:22 Mon 02 Mar by Alternativa Libertaria/FdCA 0 comments

Obiettivo comune di tutti coloro a cui sta a cuore la difesa dei valori antifascisti deve essere la chiusura di Casapound a Cremona, senza se e senza ma.

textPer l'unione della classe lavoratrice 17:47 Tue 24 Feb by Coordinamento lavoratori e lavoratrici Genova 0 comments

Un coordinamento per stringere e rafforzare i legami di fratellanza tra i lavoratori, nel quale potranno confluire i tanti lavoratori, la maggioranza, delle piccole aziende, oggi isolati da quelli delle medie e grandi imprese, e i sempre più numerosi disoccupati.

notav210215.jpg imageSolidarietà con la lotta NO TAV 16:39 Sun 22 Feb by Anarkismo 0 comments

Fermare l'inutile progetto di alta velocità tra Torino e Lione significa fermare le sue mortali conseguenze sull'ambiente e sulla natura. Occorre fermare tutte le grandi opere inutili. Bisogna fermare il sacco dei territori! Bisogna riprendere il controllo popolare sui territori!
Per tutto questo, il 21 febbraio grande manifestazione unitaria del movimento NO TAV a Torino. [English]

textPalestina-Israele, 10 anni di lotta unitaria a Bil'in contro i coloni, contro il muro/recinzione del... 00:21 Sat 21 Feb by Ilan S. 0 comments

La lotta unitaria dei comitati popolari dei villaggi e degli israeliani di "Anarchici contro il muro" è iniziata circa 12 anni fa nel campo di Mas'ha. Le lotte unitarie si sono sviluppate in vari villaggi con successo alterno, ma solo la lotta del villaggio di Bil'in si è fatta persistente anno dopo anno tenendo alta la bandiera della lotta popolare non-armata e diventando il punto di riferimento per l'attenzione e l'ispirazione dei Palestinesi di tutta di Cisgiordania e di migliaia di attivisti internazionali che si sono uniti a noi per brevi periodi (alcuni anche più a lungo) diffondendo le notizie e la lotta una volta tornati a casa. Anche alcune migliaia di attivisti della variegata sinistra radicale israeliana sono stati a Bil'in almeno una volta aiutandoci ad impedire l'emarginazione della resistenza popolare palestinese. [English]

manifportoalegre.jpg imageNon farsi intimidire, non smobilitare! Tutta la nostra solidarietà al compagno Vicente! 23:46 Fri 20 Feb by Federação Anarquista Gaúcha 0 comments

Il compagno Vicente, come altri militanti ed attivisti di altre organizzazioni, di altri collettivi e di altre ideologie non è il primo e non sarà l'ultimo giovane nero ed anarchico ad essere condannato in questo Brasile razzista. Migliaia di persone nere ed in condizione di povertà vengono sterminate e condannate quotidianamente dalla polizia militare all'interno di questo sistema giudiziario borghese e razzista. [Português]

textContinueremo a vigilare affinché le norme vigenti, che in Italia e in Friuli vietano le coltivazioni... 18:05 Fri 20 Feb by Coordinamento per la tutela della biodiversità FVG 0 comments

Va cercata e distrutta ogni coltivazione ogm presente sui nostri territori e le aziende agricole coinvolte devono essere punite e messe sotto sequestro cautelativo.

more >>

imageFlora Tristan: precorritrice del femminismo e dell'emancipazione proletaria Mar 09 by Nahuel Valenzuela 0 comments

Flora Célestine Thérèse Henriette Tristán y Moscoso Lesnais (1803-1844) era una scrittrice francese di origini peruviane. Poco nota nella storiografia ufficiale e probabilmente intenzionalmente dimenticata in ragione della spinta alla ribellione e del desiderio di libertà che animavano i suoi scritti. Tra i quali ricordiamo Le peregrinazioni di una paria (1839), < (1840) e l'opuscolo i>Promenades dans Londres, Union ouvrière (L'unione operaia) (1843). [Castellano]

imagePonti tra l'anarchismo ed il Confederalismo Democratico Mar 07 by BrunoL 0 comments

Fin dall'inizio dell'assedio di Kobane da parte dei Daesh (ISIS), si sono moltiplicati gli studi sulla sinistra curda e specialmente sul modello di organizzazione sociale della Rojava da parte di parecchie organizzazioni, attivisti, networks e di studiosi impegnati. Ho deciso di collaborare con KurdishQuestion.com per scrivere una serie di brevi articoli in cui esporre (e dimostrare) le similitudini tra il confederalismo democratico e la tradizione anarchica occidentale (ma anche qualle non occidentale). Dal momento che per ragioni di studio mi occupo di teoria politica (e di teoria politica radicale), ho deciso di dare una mano nel tracciare dei parallelismi tra le due concezioni per trova. [English]

textItalia: libera scuola in libero bonus Mar 06 by Donato Romito 0 comments

Dunque, anche il Governo Renzi ha deciso di dare il proprio contributo allo storico progetto di trasformazione ed accelerazione del sistema pubblico di istruzione in un sistema integrato composto di scuole pubbliche ed ex-scuole private, trasformate in "pubbliche" con lo status di scuole paritarie

imageKobane: seconda fase, quella della resistenza e della ricostruzione Mar 05 by KAF 1 comments

Dopo 134 giorni di fiera resistenza e di strenua difesa, le donne e gli uomini combattenti di Kobane sono riusciti finalmente a sconfiggere il feroce attacco di ISIS grazie anche al sostegno ricevuto da milioni di persone in tutto il mondo. Non è solo una sconfitta per l'ISIS e per il suo sogno di instaurare un Califfato Islamico. Ma si tratta anche della vanificazione del sogno dell'alleato dell'ISIS, il governo turco, di far risorgere l'impero ottomano.
L'attacco a Kobane è stato una guerra per procura portato dall'ISIS in nome dei regimi della regione contro il coraggio del popolo di Kobane e contro l'Autonomia Democratica. [English]

imageBil'in - 10 anni di lotta unitaria e persistente Mar 05 by Ilan Shalif 0 comments

Gli abitanti del villaggio palestinese di Bil'in lottano da 10 anni contro la costruzione del muro della separazione ed il conseguente esproprio delle loro terre. E' stata da subito una lotta non-violenta, portata avanti insieme ad attivisti ebreo-israeliani ed internazionali, che ha influenzato dozzine di altre lotte similari in tutta la Cisgiordania. In questo contributo, l'anarchico israeliano Ilan Shalif spiega qual è il significato della resistenza di Bil'in e vi ripercorre la sua esperienza personale. [English]

more >>

textIl Jobs Act figlio delle linee di ristrutturazione dell'industria in Europa Mar 05 AL/FdCA 0 comments

I recentissimi decreti applicativi del Jobs Act emanati dal governo italiano si aggiungono ad altre legislazioni anti-operaie approvate all'interno dell'Unione Europea (UE). I contratti individuali a tutele crescenti, la ridefinizione del lavoro subordinato, la flessibilità svincolata dalla contrattazione, la monetizzazione dei licenziamenti e dell'espulsione dal ciclo produttivo hanno lo scopo immediato di portare all'irrilevanza il diritto di coalizione dei lavoratori ed il ruolo dell'organizzazione sindacale dentro le fabbriche.

textGenova: Multinazionali a delinquere. Il caso Ericsson Jabil Mar 05 0 comments

Le lotte e l'unità dei lavoratori sono rimaste l'unico strumento per difendere i nostri diritti.

textTrento. Solidarietà ai lavoratori della Sapes. No alle intimidazioni contro gli operai. Mar 04 Trento 1 comments

Negli anni recenti, la gestione padronale si è contraddistinta per intimidazioni ai danni di lavoratori, lavoratrici ed esponenti sindacali, svolgendo una vera e propria azione antisindacale sia nei confronti del diritto di assemblea in fabbrica che del diritto di sciopero.

textL'antifascismo non si vende Mar 02 Federazione cremonese 0 comments

Obiettivo comune di tutti coloro a cui sta a cuore la difesa dei valori antifascisti deve essere la chiusura di Casapound a Cremona, senza se e senza ma.

textPer l'unione della classe lavoratrice Feb 24 0 comments

Un coordinamento per stringere e rafforzare i legami di fratellanza tra i lavoratori, nel quale potranno confluire i tanti lavoratori, la maggioranza, delle piccole aziende, oggi isolati da quelli delle medie e grandi imprese, e i sempre più numerosi disoccupati.

more >>
© 2005-2015 Anarkismo.net. Unless otherwise stated by the author, all content is free for non-commercial reuse, reprint, and rebroadcast, on the net and elsewhere. Opinions are those of the contributors and are not necessarily endorsed by Anarkismo.net. [ Disclaimer | Privacy ]