user preferences

crisissolucion.jpg
iberia / la sinistra Sunday July 29, 2012 - 22:59 byJosé Luis Carretero   image 1 image
José Luis Carretero Miramar è docente di Formazione ed Orientamento al Lavoro, milita nel sindacato Solidaridad Obrera ed è membro dell'Istituto di Scienze Economiche e dell'Autogestione (ICEA).
Artícolo pubblicato nella rivista "Trasversales", numero 24, autunno 2011.
[Castellano] ... read full story / add a comment
draghi.jpg
italia / svizzera / economia Saturday July 28, 2012 - 17:08 byFederazione dei Comunisti Anarchici   image 1 image
Se i soldi non fossero i nostri..., sì insomma se i soldi non fossero proprio le migliaia di miliardi di euro che in questi ultimi 5 anni gli Stati della UE ci hanno risucchiato attraverso il fisco, oppure rapinato attraverso i tagli su stipendi e pensioni, servizi pubblici e posti di lavoro, oppure ancora scaricando i costi del debito pubblico su disoccupazione e precarizzazione in una crisi al buio, allora potremmo anche pensare che il "buon" governatore della Banca Centrale Europea si stia giocando una partita a poker contro quella cricca di misteriosi speculatori e contro i sempre serviti giocatori della Buba, che barano a spese delle nostre vite e sul nostro futuro. E' veramente lui che ha la mano buona, "enough" (sufficiente) per far calare lo spread e ridare fiato alle Borse, che basta dirlo ed accade per magia? ... read full story / add a comment
Accendere l'Asia meridionale: il Partito Ghadar ("dell'ammutinamento")
asia meridionale / storia dell'anarchismo Friday July 27, 2012 - 19:23 byMichael Schmidt   image 1 image
Riflessioni sul libro di Maia Ramnath, Decolonizing Anarchism: an Antiauthoritarian History of India's Liberation Struggle (AK Press, USA 2012) e sul suo altro lavoro Haj to Utopia: How the Ghadar Movement Charted Global Radicalism and Attempted to Overthrow the British Empire (California World History Library, USA 2011) - a cura di Michael Schmidt, membro fondatore del Zabalaza Anarchist Communist Front (ZACF) del Sud Africa, coautore con Lucien van der Walt del libro Black Flame: the Revolutionary Class Politics of Anarchism and Syndicalism, Counter-power Vol.1 (AK Press, USA, 2009), ed autore di Cartographie de l'anarchisme révolutionnaire (Lux Éditeur, Canada, 2012). Questo brano è stato gentilmente rivisto da van der Walt. [English] ... read full story / add a comment
fiom2.jpg
italia / svizzera / lotte sindacali Tuesday July 24, 2012 - 06:49 byViap   image 1 image
La giornata di mobilitazione della FIOM, contro l’avvio della finta trattativa per il rinnovo del Contratto Nazionale di Lavoro dei Metalmeccanici tra Federmeccanica e sindacati complici, è riuscita. Lo sciopero di 4 ore ha avuto un’ampia adesione nelle fabbriche; le manifestazioni davanti alle sedi di Confindustria, sia regionali che in alcuni casi provinciali, erano partecipate dal gruppo attivo (direttivi provinciali allargati con presenza di alcune aziende del territorio) e non hanno volutamente avuto carattere di massa. ... read full story / add a comment
feminismo.jpg
internazionale / genero Monday July 16, 2012 - 15:48 byIrene   image 1 image
Dopo l'uscita dell'ultimo libro di Roland Pfefferkorn, "Genre et rapports sociaux de sexe", proponiamo qui una modalità di lettura per comprendere le molteplici dimensioni delle persistenti disuguaglianze tra uomini e donne. [Français] ... read full story / add a comment
paraguay_policia.jpg
argentina / uruguay / paraguay / la sinistra Thursday July 12, 2012 - 17:32 byGrupo de Afinidad "La Calle"   image 1 image
Noi indichiamo la resistenza come la risposta adeguata al momento, in quanto permette di autogestire le lotte, di rendere autonoma la risposta al conflitto, di assemblare l'analisi ed il processo decisionale rispetto alla resistenza e, per questa via, rompere coll'impronta politica e culturale del coloradismo, vale a dire rompere con le pratiche politiche del clientelismo, della dipendenza e della vendita di cariche. Una resistenza seria porterà a cambiamenti profondi nella cultura politica e sociale del Paraguay, rompendo così con i costumi funzionali alla dominazione oligarchica che ci influenzano quotidianamente.
Coloro i quali assumano la resistenza seriamente non potranno che trovarsi in difficoltà a causa degli ambienti timorosi di centro e dei calcoli elettorali della sinistra, la quale a parole fa propria la resistenza, però nella pratica resta immobile. [Castellano] ... read full story / add a comment
stein04.jpg
internazionale / economia Wednesday July 04, 2012 - 22:51 byWayne Price   image 1 image
A sostegno degli scopi anarchici e per capire come funziona il capitalismo, torna utile agli anarchici ricorrere alla teoria economica di Marx. A tal fine, si criticano qui di seguito 3 saggi sull'economia capitalista elaborati da teorici della parecon (Participatory Economics). [English] ... read full story / add a comment
skata_2.png
grecia / turchia / cipro / antifascismo Thursday June 28, 2012 - 18:18 byeagainst.com   image 1 image
Un vocabolario che ci dà un'idea della "cultura" dei neo-nazisti greci! by eagainst.com. [English] ... read full story / add a comment
sscopy.jpg
internazionale / lotte sindacali Wednesday June 13, 2012 - 18:17 bySean Matthews   text 1 comment (last - thursday june 14, 2012 - 01:25)   image 2 images
Le cooperative di lavoratori sono sempre state sostenute da settori della sinistra e del più ampio movimento operaio - a partire dalla loro difesa nel XIX secolo da parte del riformatore sociale e socialista utopista gallese Robert Owens nonché da parte di Proudhon fino al loro costituirsi in vari paesi a capitalismo di stato come Cuba. Se da un lato le cooperative ci danno un piccolo esempio della realizzazione delle idee anarchiche basate sull'autogestione, sulla democrazia diretta e sul mutuo appoggio, dall'altro non dovremmo chiudere gli occhi di fronte alle loro contraddizioni ed interrogarci sulla loro efficacia in una strategia per una vera trasformazione rivoluzionaria. [English] ... read full story / add a comment
eurozonecrisis.jpg
iberia / economia Monday June 11, 2012 - 23:28 byPaul B.   text 1 comment (last - tuesday june 12, 2012 - 00:08)   image 1 image
Nella prossima settimana la Spagna entra in zona salvataggio. Nonostante i segnali sempre più forti di catastrofe imminente che giungono da Madrid, la battaglia tra le istanze del capitalismo spagnolo da una parte e Bruxelles, Berlino e Francoforte dall'altra, è riuscita per ora a scongiurare l'ora del giudizio. Ma riusciranno a raggiungere lo scopo di impedire la caduta della Spagna prima delle seconde elezioni in Grecia? [English] ... read full story / add a comment
italia / svizzera / ambiente Thursday June 07, 2012 - 17:38 byZat
Una delle ipotesi che si è fatta strada sull'origine dei terremoti che stanno interessando l'Emilia Romagna in questo ultimo periodo, attribuirebbe alle attività legate all'estrazione degli idrocarburi, la responsabilità di aver provocato le varie scosse simiche, alcune delle quali, ricordiamolo, hanno avuto una Magnitudo locale superiore a 5. Non che voglia difendere i famelici vampiri delle multinazionali energetiche, ma quando si trattano certi fenomeni bisognerebbe avere un'idea delle grandezze che entrano in gioco. ... read full story / add a comment
theeconomisthollande.jpg
internazionale / economia Tuesday June 05, 2012 - 19:49 byBruno Lima Rocha   image 1 image
Per la stampa mondiale, la cosiddetta crisi è il risultato della spesa pubblica in materia di diritti e garanzie sociali. La rivista "The Economist" aveva definito pericolosa la candidatura del socialista francese François Hollande. Il presidente ora eletto rappresentava, fino ad allora, il confronto tra populismo ed austerità. [Português] ... read full story / add a comment
resistancecantbeignored.jpg
irlanda / gran bretagna / la sinistra Monday June 04, 2012 - 18:05 byAndrew Flood   image 1 image
Con lo spoglio ancora in corso, è chiaro che un amplissimo numero di aventi diritto si è rifiutata di andare a votare per il referendum sul fiscal compact, sottraendosi alla scelta obbligata di chi diceva che si doveva votare o per la "stabilità" o contro la "austerità". Appare possibile che il numero di coloro che ha scelto di astenersi sia maggiore della somma dei votanti per il "SÌ" o per il "NO". [English] ... read full story / add a comment
internazionale / economia Wednesday May 30, 2012 - 22:22 byMonte
Sul "Sole 24 Ore" appare la settimana finanziaria di W. R., lucide considerazioni sui mercati borsistici, con consigli opportuni, per chi vuole investire, ma soprattutto una descrizione della fase economica, estremamente documentata... ... read full story / add a comment
quebec_1.jpg
nord america / messico / scuola e università Wednesday May 30, 2012 - 18:37 byP. Gage   image 1 image
In fondo a questo articolo ci sono i contatti a cui fare riferimento per sostenere la lotta degli studenti, sia tramite il vostro sindacato sia tramite il vostro gruppo di quartiere. Sarà di grande aiuto, ma lo sarà di più se porterete questa lotta nella vostra scuola o nel vostro posto di lavoro. Questo articolo vuole spiegare come fare, dimostrando come gli studenti siano stati in grado di organizzare il loro sciopero generale. [Français] ... read full story / add a comment
italia / svizzera / ambiente Wednesday May 30, 2012 - 18:13 byZat
In questo bel paese abbiamo assistito al fatto che anche edifici costruiti in periodi dove le normative antisismiche esistevano (e questo è il caso dei capannoni industriali emiliani), hanno subito danni fino al collasso strutturale, con tutte le conseguenze del caso. E questo perché le norme tecniche vengono spesso ignorate a favore di un plus-guadagno palazzinaro con le complicità di tecnici e amministratori compiacenti e com-guadagnanti, un intero blocco sociale pubblico-privato dedito al guadagno a discapito della sicurezza del costruito e delle vite da esso custodite. ... read full story / add a comment
gramsci.jpg
internazionale / la sinistra Monday May 28, 2012 - 18:32 byFranz Biberkopf   image 1 image
E' diventato urgente leggere o rileggere l'opera di Antonio Gramsci, tanto è attuale il suo pensiero critico per capire le contraddizioni del nostro tempo. [Français] ... read full story / add a comment
weareallgreek.jpg
internazionale / economia Tuesday May 22, 2012 - 21:37 byPaul Bowman   image 1 image
Come un incidente d'auto al rallentatore, l'inarrestabile crisi dell'Eurozona ha toccato un altro punto di crisi. Le elezioni in Francia ed in Grecia, le elezioni tedesche in Renania Settentrionale-Vestfalia e le nuove elezioni in Grecia il prossimo mese, hanno portato i sintomi di sofferenza della Eurozona a livelli di panico. Sull'intera situazione grava lo spettro di una morte annunciata: un funerale per l'icona dell'euro come un partito che nessuno vuole abbandonare. [English] ... read full story / add a comment
italy.jpg
italia / svizzera / lotte sindacali Tuesday May 22, 2012 - 16:31 byViap   image 1 image
Durante il turno di notte di sabato e domenica, nel ferrarese, a causa del terremoto, hanno perso la vita 4 operai: non si tratta di derubricare alla fatalità, piuttosto sono morti a causa del crollo di capannoni costruiti da un decennio. ... read full story / add a comment
ds.jpg
italia / svizzera / lotte sindacali Wednesday May 02, 2012 - 18:23 byDifesa Sindacale   image 1 image
"Ancora una volta, anziché imparare dalla storia e dalle sconfitte subite, la maggioranza del gruppo dirigente nazionale della CGIL omette l'autocritica e si schiera per l'unità nazionale, dalla parte dei partiti politici parlamentari che sostengono il governo Monti coerente espressione del capitale finanziario Europeo..." ... read full story / add a comment
Verso lo sciopero generale e sociale nel mondo del lavoro, nei territori, nelle piazze

it

Sun 26 Oct, 02:41

browse text browse image

versosciopero.jpg imageVerso lo sciopero generale e sociale nel mondo del lavoro, nei territori, nelle piazze 05:09 Thu 23 Oct by Federazione dei Comunisti Anarchici 0 comments

Come era facilmente prevedibile le rassicurazioni diffuse e propagandate a piene mani da politici, affaristi, finanzieri e confindustriali sulla possibilità di riprendersi da quella che veniva chiamata crisi si sono dimostrate una colossale bugia. Con una ingombrante operazione di depistaggio mediatico all'insegna di "dobbiamo abbattere il debito pubblico" o "dobbiamo abbattere le Tasse", "l'Europa ce lo chiede", "dobbiamo rispettare i vincoli del deficit imposto", si è proceduto alla cancellazione quasi totale dei diritti dei lavoratori.

rojava_1.png imageComunicato internazionale socialista-libertario in solidarietà con la resistenza curda 14:02 Tue 21 Oct by Anarchist Organisations and Militants 0 comments

Da alcuni anni il movimento curdo sta vivendo un processo che si muove in direzione libertaria. Sebbene non si tratti di un movimento anarchico, questo processo indica che le idee anarchiche di libertà ed uguaglianza attraverso la solidarietà, attraverso la nostra idea di orizzontalità e di democrazia diretta e radicale ed attraverso la nostra critica radicale contro lo Stato non solo sono forti e valide, ma sono anche necessarie per i movimenti che vogliano operare una rottura con l'eredità autoritaria all'interno della sinistra. E' nostro dovere esprimere la nostra solidarietà con la Rojava e con il movimento curdo, poiché essi rappresentano una speranza in questa regione e perché si ergono come oppressi in lotta contro i loro oppressori. Le lotte reali non sono mai perfette ma portano con sé diversi gradi di potenzialità di realizzazione di una libera società. Nell'esprimere la nostra solidarietà al movimento rivoluzionario nella Rojava ribadiamo che il nostro ruolo è quello di continuare a sviluppare i principi fondamentali delle nostre idee allo scopo di ispirare le rivoluzioni ed i/le rivoluzionar* di tutto il mondo. - Gruppo Editoriale di Anarkismo.net [English]

daf_in_koban_10.jpg imageLa rivoluzione vincerà a Kobanê! 15:58 Fri 17 Oct by Devrimci Anarşist Faaliyet - DAF 0 comments

Siamo giunti al 24° giorno di attacchi dell'ISIS su Kobanê. Mentre le forze di difesa popolare in tutti i villaggi di confine fanno da scudo umano e da sentinelle per gli attacchi contro Kobanê, tutti ed ovunque nella regione in cui ci troviamo sono insorti per evitare la caduta di Kobanê. [English]

anarchist_womendafkobane.jpg image4 ottobre: Ultime da Kobane 15:26 Fri 17 Oct by Devrimci Anarşist Faaliyet - DAF 0 comments

Lo Stato turco che si sta preparando ad intervenire per evitare il pericolo ISIS è al tempo stesso infingardo verso l'offensiva portata dai sostenitori di ISIS attraverso i confini turchi, dimostrando così l'ipocrisia della politica di Istanbul. [English]

daf_in_kobane_3.jpg imageAnarchici turchi in Siria a sostegno del popolo curdo 15:56 Mon 13 Oct by Workers Solidarity Movement 0 comments

Anarchici di Istanbul insieme ad altri attivisti di sinistra, femministe e "gente del Gezi Park" sono riusciti ad attraversare il confine con la Siria ed a raggiungere la città di Kobani attualmente minacciata dall'ISIS. [English]

stopttip.jpg imageSiamo proprio trattati male! 14:52 Sun 12 Oct by Federazione dei Comunisti Anarchici 0 comments

Sabato 11 ottobre partecipiamo alla giornata europea contro i trattati economici in corso. TTIP, CETA, TISA, TTP. Acronimi che sembrano lettere accostate una alle altre prive di significato, a qualcuno ricorderanno il famigerato WTO del 1995, quel trattato sulla libertà degli scambi commerciali che con la deregolamentazione dei mercati finanziari creò la bomba sociale sulla quale siamo seduti. Fu un accordo che portò in tutto il mondo milioni di persone in piazza per denunciare quella che poi si dimostrò essere una grande rapina ai danni dei lavoratori e dei ceti subalterni. Ma chi si ricorda più i tanto vituperati e derisi No Global?

textPalestina-Israele, la lotta unitaria e la crudele politica israeliana degli sgomberi 15:10 Fri 03 Oct by Ilan S. 0 comments

Araqeeb (villaggio dei Beduini dal 1948), Bil'in, Dahams (Ramla nel 1948), Gerusalemme est (occupata nel 1967, in particolare i quartieri di Sheikh Jarrah e Shuafat, ed i Beduini nella regione) Ma'sarah, Nabi Saleh, Ni'ilin, Qaddum, le colline a sud di Hebron, ecco le principali località delle lotte unitarie a cui hanno partecipato gli Anarchici Contro il Muro. Mentre Israele finge di darsi da fare per una pace qualsiasi, non smette però di intensificare gli sgomberi con un azzardo crescente. Il governo israeliano conta sull'appoggio della lobby filo-israeliana della destra statunitense e sull'importanza strategica di Israele in tempi turbolenti nonostante la montante pressione internazionale... sebbene le autorità israeliane e l'opinione pubblica si mostrino preoccupate delle pressioni economiche e politiche. [English]

textPalestina-Israele: la lotta unitaria contro il progetto colonialista israeliano per lo sgombero dei ... 15:51 Tue 23 Sep by Ilan S. 0 comments

Nonostante il fallimento dell'ultimo attacco israeliano alla striscia di Gaza, non si fermano gli sforzi di Israele per sgomberare i palestinesi. L'affondamento di una nave di rifugiati con 450 persone a bordo principalmente di Gaza dimostra il parziale successo di Israele in questa politica di sgomberi che non si è mai fermata fin dal 1948. L'assedio di Gaza è tutt'uno con la pressione sui palestinesi, sia quelli dentro i confini del 1948 che del 1967. Pur avendo costretto ad andarsene grandi masse di palestinesi durante le guerre del 1948 e del 1967, Israele ha proseguito questa sua politica con tutti i mezzi possibili. [English]

textPalestina-Israele, la lotta unitaria prosegue ma a bassa intensità: lo scorso venerdì solo 3 israeli... 16:43 Sun 14 Sep by Ilan S. 0 comments

I 50 giorni di guerra su Gaza sono finiti dopo che Israele ha implorato un cessate-il-fuoco ed aperto ad ulteriori richieste da parte di Hamas (di cui alcune tenute segrete persino agli stessi ministri israeliani). Una maggioranza di israeliani è disposta ad ammettere che Israele non ha vinto la guerra ma riconoscono con difficoltà che Hamas ha avuto la mano migliore. I ministri hanno approvato due settimane fa un documento del governo contenente una proposta di dispiegamento di una forza internazionale a Gaza, che può significare la fine dell'occupazione israeliana della Striscia di Gaza e l'apertura del ghetto... e può essere un precedente che potrebbe essere la fine dell'occupazione della Cisgiordania. [English]

pegasus_large_t_1301_106228890_0_3.jpg imageAppoggio alle 595 operaie delle pulizie 17:30 Sat 06 Sep by Dmitri (republishing) 0 comments

La Rete europea del Sindacalismo alternativo e di Base manifesta il suo appoggio alle 595 operaie delle pulizie del Ministero delle Finanze greco di Atene che furono licenziate il 17 settembre del 2013 per mettere il servizio di pulizia nelle mani delle aziende esterne private.

more >>

imagePerché il mondo ignora i Curdi rivoluzionari in Siria? Oct 17 by David Graeber 0 comments

Nel bel mezzo della zona di guerra siriana, un esperimento democratico sta venendo seriamente minacciato dall’ISIS. Che il mondo intero ne sia all’oscuro è uno scandalo! [English]

textFigli di Troika Oct 12 by Toni Iero 0 comments

Riusciranno gli italiani a svegliarsi dal loro torpore per cacciare questi improvvisati piloti prima che facciano schiantare l’aereo di cui siamo malauguratamente passeggeri?

imageTra le macerie dell'imperialismo USA Sep 27 by Shawn Hattingh 1 comments

Le notizie che vanno per la maggiore raccontano le storie degli orrori commessi dallo Stato Islamico (IS) in Siria ed in Iraq ma anche di come gli Stati Uniti vogliano apparentemente mettere fine a questi orrori per ragioni umanitarie. Quello che non viene mai detto dai media privati e di Stato è da dove viene l'IS, quali sono le vere ragioni di questo nuovo intervento degli USA in Medio Oriente, della volontà degli USA di isolare e distruggere le uniche due forze che stanno realmente combattendo contro l'IS: il PKK e le YPG. [English]

textAppello per l'inserimento sociale degli anarchici nella People's Climate Change March Sep 24 by Jane Smith 0 comments

Gli anarchici devono far parte della People's Climate Change March e fare in modo che la loro idea orienti questo movimento. [English]

imageGli Enragés nella Rivoluzione francese Sep 20 by Marco Casalino 0 comments

Chi erano gli Enragés, chi faceva parte del movimento e quali obiettivi si proponevano di realizzare? Mio obiettivo è di fare una breve descrizione del loro pensiero politico lasciando volutamente senza risposta la domanda che da decenni gli storici si pongono: il movimento degli Enragés può essere considerato un predecessore della corrente anarchica?

more >>

imageVerso lo sciopero generale e sociale nel mondo del lavoro, nei territori, nelle piazze Oct 23 FdCA 0 comments

Come era facilmente prevedibile le rassicurazioni diffuse e propagandate a piene mani da politici, affaristi, finanzieri e confindustriali sulla possibilità di riprendersi da quella che veniva chiamata crisi si sono dimostrate una colossale bugia. Con una ingombrante operazione di depistaggio mediatico all'insegna di "dobbiamo abbattere il debito pubblico" o "dobbiamo abbattere le Tasse", "l'Europa ce lo chiede", "dobbiamo rispettare i vincoli del deficit imposto", si è proceduto alla cancellazione quasi totale dei diritti dei lavoratori.

imageComunicato internazionale socialista-libertario in solidarietà con la resistenza curda Oct 21 0 comments

Da alcuni anni il movimento curdo sta vivendo un processo che si muove in direzione libertaria. Sebbene non si tratti di un movimento anarchico, questo processo indica che le idee anarchiche di libertà ed uguaglianza attraverso la solidarietà, attraverso la nostra idea di orizzontalità e di democrazia diretta e radicale ed attraverso la nostra critica radicale contro lo Stato non solo sono forti e valide, ma sono anche necessarie per i movimenti che vogliano operare una rottura con l'eredità autoritaria all'interno della sinistra. E' nostro dovere esprimere la nostra solidarietà con la Rojava e con il movimento curdo, poiché essi rappresentano una speranza in questa regione e perché si ergono come oppressi in lotta contro i loro oppressori. Le lotte reali non sono mai perfette ma portano con sé diversi gradi di potenzialità di realizzazione di una libera società. Nell'esprimere la nostra solidarietà al movimento rivoluzionario nella Rojava ribadiamo che il nostro ruolo è quello di continuare a sviluppare i principi fondamentali delle nostre idee allo scopo di ispirare le rivoluzioni ed i/le rivoluzionar* di tutto il mondo. - Gruppo Editoriale di Anarkismo.net [English]

imageSiamo proprio trattati male! Oct 12 FdCA 0 comments

Sabato 11 ottobre partecipiamo alla giornata europea contro i trattati economici in corso. TTIP, CETA, TISA, TTP. Acronimi che sembrano lettere accostate una alle altre prive di significato, a qualcuno ricorderanno il famigerato WTO del 1995, quel trattato sulla libertà degli scambi commerciali che con la deregolamentazione dei mercati finanziari creò la bomba sociale sulla quale siamo seduti. Fu un accordo che portò in tutto il mondo milioni di persone in piazza per denunciare quella che poi si dimostrò essere una grande rapina ai danni dei lavoratori e dei ceti subalterni. Ma chi si ricorda più i tanto vituperati e derisi No Global?

imageSolidarietà internazionale a* Zapatist@s di fronte alla controrivoluzione in Chiapas Aug 31 Alternative Libertaire 0 comments

Alla società civile nazionale ed internazionale,
Alla Sesta nazionale ed internazionale,
Ai media liberi, autonomi ed indipendenti,
Alle amministrazioni del buon governo,
All' EZLN,
Alle basi di appoggio dell'EZLN
[Castellano]

imagePalestina, l'ostaggio perenne Jul 23 FdCA 0 comments

Continua la guerra nella Striscia di Gaza governata da Hamas, anche se in tutto il mondo continuano le manifestazioni contro le scelte guerrafondaie di Israele. Dalla scomparsa dei tre coloni da Gush Etzion, (colonia per soli ebrei sotto il controllo totale dello stato di Israele in Cisgiordania), Israele ha posto sotto assedio quattro milioni di palestinesi, bombardando ospedali, scuole, ogni sorta di obiettivi civili, distruggendo e saccheggiando case, rubando, effettuando sequestri, ferendo e uccidendo sia in modo mirato che indiscriminato al di fuori di ogni legislazione internazionale.

more >>
© 2005-2014 Anarkismo.net. Unless otherwise stated by the author, all content is free for non-commercial reuse, reprint, and rebroadcast, on the net and elsewhere. Opinions are those of the contributors and are not necessarily endorsed by Anarkismo.net. [ Disclaimer | Privacy ]