user preferences

Search author name words: Commissione Sindacale FdCA

tu.jpg
italia / svizzera / lotte sindacali / opinione / analisi Wednesday January 29, 2014 03:52 by Commissione Sindacale FdCA   image 1 image
L'accordo è finalmente il punto di arrivo del percorso intrapreso dai padroni, che ha subito un'accellerazione dal 2009, si è servito come testa di sfondamento dell'accordo separato in FIAT con le successive fasi, fino al sostegno legislativo dello stesso accordo attraverso l'art. 8 sulle deroghe ai contratti e alle leggi in sede aziendale, attualmente in vigore. read full story / add a comment
bo.jpg
italia / svizzera / lotte sindacali / comunicato stampa Monday November 25, 2013 12:11 by Commissione Sindacale FdCA   image 1 image
I tranvieri di Genoa hanno segnato un passaggio importante e guadagnato una posizione fondamentale: hanno bloccato la privatizzazione e non hanno accettato peggioramenti alla loro prestazione lavorativa e questo serve come riferimento al resto del paese.
Se non sono i lavoratori dei servizi che si oppongono al disegno del capitale in merito allo stato sociale, non si va da nessuna parte. read full story / add a comment
gen.jpg
italia / svizzera / lotte sindacali / comunicato stampa Sunday November 24, 2013 04:01 by Commissione Sindacale FdCA   image 1 image
Siglato l’accordo. Spetterà ai lavoratori dell’azienda trasporti trarre le conclusioni da un accordo con luci e ombre. Per quel che ci riguarda abbiamo sostenuto la loro battaglia, ci interessa qui fare una riflessione e fissare alcuni punti. La lotta è stata contro i licenziamenti, contro il peggioramento delle condizioni di lavoro, contro la riduzione del salario attraverso l’eliminazione dei contratti sia aziendali che nazionali, contro la perdita delle parti normative,delle tutele e dei diritti. Questo significa per la classe l’azione del capitale di privatizzare, esternalizzare le aziende in capo al “pubblico”, poi le ovvie ricadute sul servizio e i cittadini. read full story / add a comment
ilva.jpg
italia / svizzera / lotte sindacali / comunicato stampa Sunday September 15, 2013 18:47 by Commissione Sindacale FdCA   image 1 image
1.500 lavoratori degli stabilimenti della Riva Acciaio, e non sappiamo quanti sono i lavoratori dell'indotto, sono stati secondo la dicitura cara alla FIAT "messi in libertà". In sostanza gli stabilimenti della Riva Acciaio situati nel nord Italia sono stati chiusi: la più classica delle SERRATE. read full story / add a comment
facb.jpg
italia / svizzera / lotte sindacali / comunicato stampa Tuesday May 08, 2012 17:00 by Commissione Sindacale FdCA   image 1 image
L'accordo quadro raggiunto il 3 maggio tra il ministro, enti locali e le organizzazioni sindacali (CGIL, CISL, UIL, autonomi) recepisce da un lato le linee della riforma del mercato del lavoro nel Pubblico Impiego (PI) e dall'altro il meccanismo del contenimento/riduzione della spesa pubblica (spending review). read full story / add a comment
fdca4_1.jpg
italia / svizzera / lotte sindacali / comunicato stampa Monday March 26, 2012 18:42 by Commissione Sindacale FdCA   image 1 image
Il percorso di lotta risulta non breve, ci potranno anche essere gli storici "tradimenti" ai quali gridare e coloro che non aspettano altro, ma il conflitto rimane aperto e da agire. Uniti, ricostruendo rapporti di forza alla base in tutti i luoghi di lavoro. Al di là delle sigle di appartenenza. read full story / add a comment
fdca4.jpg
italia / svizzera / lotte sindacali / comunicato stampa Tuesday March 20, 2012 20:27 by Commissione Sindacale FdCA   image 1 image
Quello che si profila nei prossimi giorni non è il solito pessimo accordo sul "mercato" del lavoro, ma la pietra conclusiva posta in modo tombale sui diritti e le tutele conquistate dalle lavoratrici e dai lavoratori in decenni di lotte. Il contenuto dei documenti, prodotti dal governo e non solo, elimina le tutele, non modifica alcunché del regime di precarietà dilagante, ma crea la libertà per le imprese di licenziare per motivi economici, eliminando la legge 223/9, svuotando l'articolo 18 dello Statuto dei Lavoratori, confinando il tutto sulla parte discriminatoria, peraltro da dimostrare (sic!). read full story / add a comment
pin_27_gennaio.jpg
italy / switzerland / workplace struggles / press release Thursday January 26, 2012 18:37 by Commissione Sindacale FdCA   image 1 image
We recognize that the strike on 27 January called by the USB, Unicobas, Orsa, SICobas, Snater and USI unions is an opportunity for this renewal of the ability to mobilize of the workers' movement in Italy and as anarchist communists, we declare our solidarity with the workers of all kinds and with all those who join the strike and participate in the demonstration in Rome on Friday 27 January. [Italian] read full story / add a comment
pin_27_gennaio.jpg
italia / svizzera / lotte sindacali / comunicato stampa Tuesday January 24, 2012 18:10 by Commissione Sindacale FdCA   image 1 image
Riconosciamo nello sciopero del 27 gennaio indetto da USB, Unicobas, Orsa, SICobas, SLAICobas, USI, un momento di questa auspicabile tendenza alla ripresa della capacità di mobilitazione del movimento dei lavoratori in Italia, e come comunisti anarchici siamo solidali con i lavoratori, i precari e con tutti quelli che aderiranno allo sciopero e che parteciperanno alla manifestazione di Roma, venerdì 27 gennaio. [English] read full story / add a comment
Bollettino Sindacale, n°.8
italia / svizzera / lotte sindacali / link a pdf Tuesday January 17, 2012 18:54 by Commissione Sindacale FdCA   image 1 image
Un nuovo numero del "Bollettino Sindacale" della Commissione Sindacale FdCA è ora disponibile sul sito in formato PDF. read full story / add a comment
fiatdux.jpg
italia / svizzera / lotte sindacali / opinione / analisi Tuesday January 10, 2012 16:20 by Commissione Sindacale FdCA   image 1 image
Il contratto specifico di primo livello è entrato in vigore dall'1/01/2012 in tutti gli stabilimenti FIAT. Esso cancella il CCNL e tutti i contratti aziendali esistenti. Ad esso si accompagnano: il contratto specifico dell'auto ed il recesso (disdetta) del CCNL 2008 dei metalmeccanici, che passerà alla storia come l'ultimo votato dai lavoratori. read full story / add a comment
indignati.jpeg
italie / suisse / Économie / communiqué de presse Thursday September 08, 2011 00:13 by Commissione Sindacale FdCA   image 1 image
La grève générale programmée pour le 6 Septembre 2011 par la CGIL et la plupart des syndicats de base arrive à un moment crucial pour le sort de la classe ouvrière en Italie, dans un contexte de crises de plus en plus violentes à travers le continent qui frappent les conditions de vie du prolétariat Européen. [English] [Italiano] read full story / add a comment
indignati.jpeg
italia / svizzera / lotte sindacali / editoriale Tuesday September 06, 2011 16:12 by Commissione Sindacale FdCA   image 1 image
Lo sciopero generale indetto per il 6 settembre dalla CGIL e da una nutrita schiera di sindacati di base giunge in un momento cruciale per le sorti della classe lavoratrice italiana, sullo sfondo di una crisi continentale sempre più violenta nei confronti delle condizioni di vita dei proletari europei. Si tratta di una risposta resa necessaria dall'estrema ingiustizia sociale che la doppia manovra estiva imposta dal governo Berlusconi insieme a Confindustria e sindacati di mercato sta diffondendo nel paese, colpendo salari, diritti e tutele sindacali, deprimendo senza apparente via di scampo la dignità di vita di centinaia di migliaia di lavoratori, lavoratrici, precari, disoccupati, migranti. [English] [Français] read full story / add a comment
indignati.jpeg
italy / switzerland / economy / press release Sunday September 04, 2011 16:28 by Commissione Sindacale FdCA   image 1 image
The general strike called for 6th September 2011 by the CGIL and most of the grassroots unions comes at a crucial time for the fate of the working class in Italy, to a backdrop of an increasingly violent crisis throughout the continent which is hitting the living conditions of Europe's proletariat. [Italiano] [Français] read full story / add a comment
ancgil.jpg
italia / svizzera / lotte sindacali / comunicato stampa Monday July 04, 2011 18:38 by Commissione Sindacale FdCA   image 2 images
Di fronte a questo accordo che assomiglia sempre più a quello di Palazzo Vidoni, e che piegò i lavoratori italiani al capitalismo fascista, dobbiamo organizzare forme di resistenza, fuori e dentro la confederazione, che rifiutino l'accordo, sostenere la FIOM e l'area di minoranza, in un lungo processo di riconquista degli spazi politici e di agibilità interna alla CGIL, e quella solidarietà di classe che permetta di agire, sindacalmente e politicamente, in una situazione sempre più complessa per uscire dalla morsa di padroni, governo e collaborazionisti vari. read full story / add a comment
ritfiom.jpg
italia / svizzera / lotte sindacali / recensione Friday April 29, 2011 22:55 by Commissione Sindacale FdCA   image 1 image
Segnaliamo un libro di agevole lettura e breve, il che non guasta. Si tratta di RITORNO DI FIOM a cura di Gabriele Polo. Trattasi della storia recente della FIOM legata a tre interviste fatte agli ultimi tre segretari, un libretto ben costruito: ogni intervista è preceduta da una premessa/introduzione che ne fissa i capitoli. read full story / add a comment
studenti_2.jpg
irlanda / gran bretagna / scuola e università / comunicato stampa Wednesday October 06, 2010 19:54 by Commissione Sindacale FdCA   image 1 image
Bisogna schierarsi contro questo disegno di una scuola ridotta al minimo di finanziamenti e di capacità di erogare formazione, in contro-tendenza rispetto agli altri paesi europei. Bisogna mettersi in gioco nettamente contro questo progetto di distruggere la scuola come presidio laico e pubblico di cultura e di ricchezza sociale pluralista in territori sempre più minacciati da politiche di recinzione etnica e razzista. read full story / add a comment
srb.jpg
italia / svizzera / lotte sindacali / comunicato stampa Monday July 26, 2010 17:17 by Commissione Sindacale FdCA   image 1 image
Il piano Marchionne non è altro che l'ennesima e più moderna versione di quel disegno padronale che in FIAT non ha mai tollerato alcuna opposizione ai piani di ristrutturazione e di dismissione di forza lavoro, ed ha sempre perseguito il pieno controllo sulla gestione dei tempi e dei ritmi di lavoro e sulle politiche salariali legate alla produttività. [English] read full story / add a comment
300_0___20_0_0_0_0_0_manifestazionefiom.jpg
italie / suisse / luttes en milieu de travail / communiqué de presse Tuesday July 20, 2010 03:55 by Commissione Sindacale FdCA   image 1 image
Si le genre d’entente conclue à Pomigliano devait se répandre aux autres compagnies et régions, il y aurait la nécessité d’une réponse avec autant d’ampleur qu’il a pu être vu à la FIAT, comme indicateur des centaines de conflits de travail ayant présentement cours, pour combattre les licenciements avec la réappropriation et l’autogestion du travail dans ces compagnies qui licencient. Le courage démontré par les 40% des travailleurs-euses de Pomigliano qui ont voté NON ne révèle pas seulement la dissension dans les syndicats mais aussi un potentiel de rébellion sociale qui se poursuit grâce aux grèves actuelles dans de nombreuses usines FIAT. read full story / add a comment
manifestazionefiom.jpg
italia / svizzera / lotte sindacali / editoriale Monday July 19, 2010 20:30 by Commissione Sindacale FdCA   image 1 image
Vampiri. Quelli veri. Quelli insaziabili di profitti, di lauti guadagni, di finanziamenti pubblici. Quelli che dopo aver spremuto sangue, sudore e lacrime dai lavoratori e dalle lavoratrici, li gettano per strada come inutili fardelli. Marchionne si nutre di uno stipendio da 5 milioni di euro... Dopo avere chiuso la FIAT a Termini Imerese, ha inaugurato la strategia di sfondamento alla FIAT di Pomigliano: addio a norme e diritti conquistati con decenni di lotte sindacali e sociali e licenziamenti per i lavoratori che non ci stanno (vedi Melfi). [English] [Castellano] [Français] read full story / add a comment
This page can be viewed in
English Italiano Deutsch
E

Sat 02 Aug, 16:38

browse text browse image

subcontrato_ccu.jpg imageCCU pretende acabar con los sindicatos de peonetas 20:10 Fri 01 Aug by Gannicus 0 comments

A partir de este 1 de Agosto los peonetas de dos empresas de transportes de CCU serán despedidos y la responsabilidad de sus contratos quedará a cargo de los choferes de los camiones.

pyb.jpg imageNueva Editorial Anarquista en Chile, "Pensamiento y Batalla" 17:15 Fri 01 Aug by Pensamiento y Batalla 0 comments

Durante este invierno, en la ciudad de Santiago, se ha conformado un nuevo esfuerzo editorial de orientación libertaria. “Pensamiento y Batalla” pretende ser un aporte en la clarificación teórico-práctica del movimiento libertario en particular, editando textos claves del anarquismo revolucionario, que rescatan lo mejor de la tradición materialista, clasista y combativa de esta doctrina.

marcha.jpg imageDeclaración feminista: 2da Marcha por el Aborto Libre, Seguro y Gratuito 25 de julio 19:55 Tue 29 Jul by Coordinadora Feminista en Lucha 0 comments

A un año de la masiva marcha por el aborto libre, seguro y gratuito que terminó con la toma de la Catedral de Santiago, la Coordinadora Feministas en Lucha quiere resaltar la importancia histórica de esta movilización y convoca a tomarse nuevamente la Alameda este 25 de julio de 2014.

phpr1ym7zam.jpg imageSolidaridad nº24. ¡Ya está en las calles! 19:50 Tue 29 Jul by Solidaridad 0 comments

SOLIDARIDAD Nº24 YA ESTÁ EN LAS CALLES!!!

10511181_814985838514454_1351043700669393330_n.jpg imageThe 4th annual Melbourne Anarchist Bookfair 18:55 Sat 26 Jul by Dmitri (republishing) 0 comments

The 4th annual Melbourne Anarchist Bookfair is an opportunity for all people to read, listen, discuss, share skills and knowledge workshops and talks, socialise and partake in a diverse range of activities around political, cultural, environmental and social justice issues. The bookfair, part of a global network of around 100 bookfairs, is a free event held annually at the Abbotsford Convent (St Heliers Street, Abbotsford).

In 2014, it will take place from 10am-6pm on Saturday the 9th of August.

gaza.jpg imagePalestina, l'ostaggio perenne 00:06 Wed 23 Jul by Federazione dei Comunisti Anarchici 0 comments

Continua la guerra nella Striscia di Gaza governata da Hamas, anche se in tutto il mondo continuano le manifestazioni contro le scelte guerrafondaie di Israele. Dalla scomparsa dei tre coloni da Gush Etzion, (colonia per soli ebrei sotto il controllo totale dello stato di Israele in Cisgiordania), Israele ha posto sotto assedio quattro milioni di palestinesi, bombardando ospedali, scuole, ogni sorta di obiettivi civili, distruggendo e saccheggiando case, rubando, effettuando sequestri, ferendo e uccidendo sia in modo mirato che indiscriminato al di fuori di ogni legislazione internazionale.

textPalestina-Israele - conflitto senza fine tra il colonialismo sionista ed i palestinesi 17:56 Tue 22 Jul by Ilan S. 0 comments

Siamo al 13° giorno di guerra nella Striscia di Gaza governata da Hamas. In tutto il mondo continuano le manifestazioni contro le scelte guerrafondaie di Israele. Tutto quello che Israele vuole da questa guerra è rompere l'unità di governo palestinese ed evitare l'accelerazione degli accordi di pace. Il problema causato dalla resa di Hamas, messa in ginocchio dalla crisi economica, alla Autorità Palestinese, deriva dalle scelte del governo egiziano, il quale minaccia molto seriamente quel progetto di divisione permanente dei Palestinesi a cui Israele ha dedicato tanti sforzi. Il solo totale collasso del governo di Hamas nella Striscia di Gaza spaventa Israele più di ogni altra cosa. [English]

textPalestine-Israel - a struggle that never ends between Zionist settler colonialism and the indigenous... 15:25 Sun 20 Jul by Ilan S. 0 comments

The war on the Hamas-ruled Gaza Strip continues for the 13th day. Demonstrations against Israeli warmongering continue both in Israel and throughout the world. All that Israel wants in this war that it has initiated is to thwart a Palestinian unity government and curb the peace agreements it might speed up. The danger of Hamas' surrender to the Palestinian Authority in the heels of its economic crisis has resulted from the actions of the new Egyptian government, which seriously threatens the project of splitting the Palestinians, something that Israel has invested extraordinary efforts in. Only the total collapse of Hamas rule in Gaza scares Israel more than that. However, due to internal problems among the Israel political elite and public opinion, the government refrained from revealing the true nature of the war, which is to stabilize independent Hamas rule in Gaza and prevent the need for Hamas to surrender to the Palestinian Authority of the West Bank. So, instead the Israeli government has exaggerated the reports about attacks against Hamas and is hiding the real agenda - the obstruction of Palestinian unity. [Italiano]

pal.jpg imagePalestina: nessuna giustizia, nessuna pace! 14:47 Thu 17 Jul by Alternative Libertaire 0 comments

Da molti giorni l'esercito israeliano bombarda la striscia di Gaza, in seguito al lancio di razzi sul territorio israeliano. Col pretesto di prendersela con i "terroristi", o con "quelli che rifiutano la pace", i bombardamenti colpiscono in realtà la popolazione civile, bambini compresi, e servono a scoraggiare con il terrore ogni volontà di resistenza. [Français]

pal.jpg imagePalestine : pas de justice, pas de paix ! 21:27 Tue 15 Jul by Alternative Libertaire 0 comments

Depuis plusieurs jours, l’armée israélienne bombarde la bande de Gaza, suite à l’envoi d’une roquette sur le territoire israélien. Sous prétexte de s’en prendre à des « terroristes », ou à « ceux qui refusent la paix  », les bombardements touchent en réalité surtout la population civile, y compris des enfants, et visent à décourager, par la terreur, toute volonté de résistance. [Italiano]

more >>

textIsraele ha dato fuoco al paiolo Aug 02 by Ilan S. 0 comments

Gia prima dell'attuale attacco, la guerra era stata iniziata dal blocco egiziano sulla Striscia di Gaza, con l'intento di far cadere il governo di Hamas in quanto organizzazione facente parte del movimento dei Fratelli Musulmani. [English]

imageSoluzione finale per la Palestina Aug 02 by José Antonio Gutiérrez D. 0 comments

Benyamin Netanyahu ha dichiarato che l'esercito è giunto alla fase finale di questa operazione. Ufficialmente, fase "finale" significa chiudere i tunnel attraverso cui ai progionieri del ghetto di Gaza possono giungere cibo, medicine e tutte quelle cose che si sono rese inaccessibili a causa dell'assedio medioevale imposto loro da Israele, con l'appoggio europeo, nordamericano ed egiziano. Significa tagliare le vene che ancora fanno vivere Gaza, rendere irreversibile tale grave situazione ed accelerare la morte lenta di questa comunità di circa 2 milioni di esseri umani per fame, malattie e mancanza di acqua. Sembra che Israele stia proprio cercando la "soluzione finale" alla "questione palestinese". [Castellano]

textIsrael burned the stew Aug 02 by Ilan S. 0 comments

The present Gaza war was started before the actual shooting, by Egypt's blockade of the Gaza Strip, intended to break the rule of Hamas due to it being a part of the Islamic Brotherhood movement. [Italiano]

imageLa solución final en Palestina Aug 01 by José Antonio Gutiérrez D. 0 comments

Benjamín Netanyahu dijo que el ejército está dispuesto a legar hasta el final en esta operación. Oficialmente, el “final” significa acabar con los túneles mediante los cuales los prisioneros del ghetto de Gaza pueden obtener alimentos, medicinas y todas esas cosas que les están vedadas por el bloqueo medieval que sufren por parte de Israel, con el respaldo europeo, norteamericano y egipcio. Significa cortar las venas con las cuales Gaza aún puede palpitar, estable en su gravedad, y acelerar la muerte lenta de esta comunidad de cerca de dos millones de seres humanos por hambre, por enfermedad, por sed. Parece que Israel está tomándose muy en serio la aplicación de la “Solución Final” al “problema palestino”. [Italiano]

image“Los Amigos de Durruti” y la Revolución española Jul 31 by Nahuel Valenzuela 0 comments

En julio de 1936 los fascistas se sublevaron e intentaron dar un Golpe Militar contra la República en España, sin embargo, debido a la exclusiva acción de la clase trabajadora organizada, fueron derrotados en prácticamente la mitad del país, iniciándose así la denominada “Guerra Civil Española”.

more >>

imageThe 4th annual Melbourne Anarchist Bookfair Jul 26 MACG 0 comments

The 4th annual Melbourne Anarchist Bookfair is an opportunity for all people to read, listen, discuss, share skills and knowledge workshops and talks, socialise and partake in a diverse range of activities around political, cultural, environmental and social justice issues. The bookfair, part of a global network of around 100 bookfairs, is a free event held annually at the Abbotsford Convent (St Heliers Street, Abbotsford).

In 2014, it will take place from 10am-6pm on Saturday the 9th of August.

imagePalestina, l'ostaggio perenne Jul 23 FdCA 0 comments

Continua la guerra nella Striscia di Gaza governata da Hamas, anche se in tutto il mondo continuano le manifestazioni contro le scelte guerrafondaie di Israele. Dalla scomparsa dei tre coloni da Gush Etzion, (colonia per soli ebrei sotto il controllo totale dello stato di Israele in Cisgiordania), Israele ha posto sotto assedio quattro milioni di palestinesi, bombardando ospedali, scuole, ogni sorta di obiettivi civili, distruggendo e saccheggiando case, rubando, effettuando sequestri, ferendo e uccidendo sia in modo mirato che indiscriminato al di fuori di ogni legislazione internazionale.

imagePalestina: nessuna giustizia, nessuna pace! Jul 17 AL 0 comments

Da molti giorni l'esercito israeliano bombarda la striscia di Gaza, in seguito al lancio di razzi sul territorio israeliano. Col pretesto di prendersela con i "terroristi", o con "quelli che rifiutano la pace", i bombardamenti colpiscono in realtà la popolazione civile, bambini compresi, e servono a scoraggiare con il terrore ogni volontà di resistenza. [Français]

imagePalestine : pas de justice, pas de paix ! Jul 15 AL 0 comments

Depuis plusieurs jours, l’armée israélienne bombarde la bande de Gaza, suite à l’envoi d’une roquette sur le territoire israélien. Sous prétexte de s’en prendre à des « terroristes », ou à « ceux qui refusent la paix  », les bombardements touchent en réalité surtout la population civile, y compris des enfants, et visent à décourager, par la terreur, toute volonté de résistance. [Italiano]

imageΚυριακάτικη εργασ ... Jul 14 0 comments

v

more >>
© 2005-2014 Anarkismo.net. Unless otherwise stated by the author, all content is free for non-commercial reuse, reprint, and rebroadcast, on the net and elsewhere. Opinions are those of the contributors and are not necessarily endorsed by Anarkismo.net. [ Disclaimer | Privacy ]