user preferences

Upcoming Events

No upcoming events.
versosciopero.jpg
italia / svizzera / lotte sindacali / comunicato stampa Thursday October 23, 2014 04:09 por Federazione dei Comunisti Anarchici   image 1 image
Come era facilmente prevedibile le rassicurazioni diffuse e propagandate a piene mani da politici, affaristi, finanzieri e confindustriali sulla possibilità di riprendersi da quella che veniva chiamata crisi si sono dimostrate una colossale bugia. Con una ingombrante operazione di depistaggio mediatico all'insegna di "dobbiamo abbattere il debito pubblico" o "dobbiamo abbattere le Tasse", "l'Europa ce lo chiede", "dobbiamo rispettare i vincoli del deficit imposto", si è proceduto alla cancellazione quasi totale dei diritti dei lavoratori. read full story / add a comment
rojava_1.png
mashrek / arabia / irak / imperialismo / guerra / comunicato stampa Tuesday October 21, 2014 13:02 por Anarchist Organisations and Militants   image 1 image
Da alcuni anni il movimento curdo sta vivendo un processo che si muove in direzione libertaria. Sebbene non si tratti di un movimento anarchico, questo processo indica che le idee anarchiche di libertà ed uguaglianza attraverso la solidarietà, attraverso la nostra idea di orizzontalità e di democrazia diretta e radicale ed attraverso la nostra critica radicale contro lo Stato non solo sono forti e valide, ma sono anche necessarie per i movimenti che vogliano operare una rottura con l'eredità autoritaria all'interno della sinistra. E' nostro dovere esprimere la nostra solidarietà con la Rojava e con il movimento curdo, poiché essi rappresentano una speranza in questa regione e perché si ergono come oppressi in lotta contro i loro oppressori. Le lotte reali non sono mai perfette ma portano con sé diversi gradi di potenzialità di realizzazione di una libera società. Nell'esprimere la nostra solidarietà al movimento rivoluzionario nella Rojava ribadiamo che il nostro ruolo è quello di continuare a sviluppare i principi fondamentali delle nostre idee allo scopo di ispirare le rivoluzioni ed i/le rivoluzionar* di tutto il mondo. - Gruppo Editoriale di Anarkismo.net [English] read full story / add a comment
ersincaksuberxwdan_1.jpg
mashrek / arabia / irak / imperialismo / guerra / intervista Tuesday October 21, 2014 12:43 por Ersin Çaksu   image 1 image
Mehmûd Berxwedan - esponente del Comando Generale delle YPG - è stato intervistato dal giornalista Ersin Çaksu per la testata turca filo-curda "Özgür Gündem". Berxwedan ha dichiarato a Çaksu che tutti coloro i quali hanno detto che Kobanê "era caduta" o che "sarebbe caduta" si sono ritrovati smentiti, e che se venisse aperto un corridoio per la città, l'ISIS sarebbe completamente spazzato via dall'area. Di seguito l'intera intervista. read full story / add a comment
rojava.png
mashrek / arabia / irak / imperialismo / guerra / opinione / analisi Friday October 17, 2014 15:28 por David Graeber   image 1 image
Nel bel mezzo della zona di guerra siriana, un esperimento democratico sta venendo seriamente minacciato dall’ISIS. Che il mondo intero ne sia all’oscuro è uno scandalo! [English] read full story / add a comment
10389494_10204353816778598_870517678142141480_n.jpg
mashrek / arabia / irak / genero / appello / petizione Friday October 17, 2014 15:10 por Feminists and LGBTs in Turkey   image 1 image
Possiamo fingere che non stia succedendo niente, eppure succede. Una delle uniche esperienze della storia delle donne è sotto minaccia di essere spazzata via. Non è una questione importante solo per il popolo curdo, ma lo è per tutte noi. [English] read full story / add a comment
daf_in_koban_10.jpg
mashrek / arabia / irak / imperialismo / guerra / cronaca Friday October 17, 2014 14:58 por Devrimci Anarşist Faaliyet - DAF   text 1 comment (last - monday october 27, 2014 07:52)   image 1 image
Siamo giunti al 24° giorno di attacchi dell'ISIS su Kobanê. Mentre le forze di difesa popolare in tutti i villaggi di confine fanno da scudo umano e da sentinelle per gli attacchi contro Kobanê, tutti ed ovunque nella regione in cui ci troviamo sono insorti per evitare la caduta di Kobanê. [English] read full story / add a comment
anarchist_womendafkobane.jpg
mashrek / arabia / irak / imperialismo / guerra / cronaca Friday October 17, 2014 14:26 por Devrimci Anarşist Faaliyet - DAF   image 5 images
Lo Stato turco che si sta preparando ad intervenire per evitare il pericolo ISIS è al tempo stesso infingardo verso l'offensiva portata dai sostenitori di ISIS attraverso i confini turchi, dimostrando così l'ipocrisia della politica di Istanbul. [English] read full story / add a comment
mashrek / arabia / irak / lotte sul territorio / cronaca Thursday October 16, 2014 16:28 por Ilan S.
Gli scontri tra le forze armate israeliane (insieme ai coloni) ed una folla unita composta da attivisti ebrei israeliani e palestinesi all'interno dei territori occupati nel 1967 è una cosa talmente frequente che la gente non riesce a coglierne l'unicità. Il disastro mediatico del progetto sionista di sgomberi ha costretto Israele a dover escludere che si potessero usare munizioni vere per uccidere manifestanti palestinesi disarmati soprattutto in caso di presenza di cittadini israeliani. [English] read full story / add a comment
daf_in_kobane_3.jpg
mashrek / arabia / irak / imperialismo / guerra / cronaca Monday October 13, 2014 14:56 por Workers Solidarity Movement   image 1 image
Anarchici di Istanbul insieme ad altri attivisti di sinistra, femministe e "gente del Gezi Park" sono riusciti ad attraversare il confine con la Siria ed a raggiungere la città di Kobani attualmente minacciata dall'ISIS. [English] read full story / add a comment
stopttip.jpg
internazionale / economia / comunicato stampa Sunday October 12, 2014 13:52 por Federazione dei Comunisti Anarchici   image 1 image
Sabato 11 ottobre partecipiamo alla giornata europea contro i trattati economici in corso. TTIP, CETA, TISA, TTP. Acronimi che sembrano lettere accostate una alle altre prive di significato, a qualcuno ricorderanno il famigerato WTO del 1995, quel trattato sulla libertà degli scambi commerciali che con la deregolamentazione dei mercati finanziari creò la bomba sociale sulla quale siamo seduti. Fu un accordo che portò in tutto il mondo milioni di persone in piazza per denunciare quella che poi si dimostrò essere una grande rapina ai danni dei lavoratori e dei ceti subalterni. Ma chi si ricorda più i tanto vituperati e derisi No Global? read full story / add a comment
italia / svizzera / economia / opinione / analisi Sunday October 12, 2014 11:46 por Toni Iero
Riusciranno gli italiani a svegliarsi dal loro torpore per cacciare questi improvvisati piloti prima che facciano schiantare l’aereo di cui siamo malauguratamente passeggeri? read full story / add a comment
mashrek / arabia / irak / lotte sul territorio / cronaca Friday October 03, 2014 14:10 por Ilan S.
Araqeeb (villaggio dei Beduini dal 1948), Bil'in, Dahams (Ramla nel 1948), Gerusalemme est (occupata nel 1967, in particolare i quartieri di Sheikh Jarrah e Shuafat, ed i Beduini nella regione) Ma'sarah, Nabi Saleh, Ni'ilin, Qaddum, le colline a sud di Hebron, ecco le principali località delle lotte unitarie a cui hanno partecipato gli Anarchici Contro il Muro. Mentre Israele finge di darsi da fare per una pace qualsiasi, non smette però di intensificare gli sgomberi con un azzardo crescente. Il governo israeliano conta sull'appoggio della lobby filo-israeliana della destra statunitense e sull'importanza strategica di Israele in tempi turbolenti nonostante la montante pressione internazionale... sebbene le autorità israeliane e l'opinione pubblica si mostrino preoccupate delle pressioni economiche e politiche. [English] read full story / add a comment
turkey4707.jpg
mashrek / arabia / irak / imperialismo / guerra / opinione / analisi Saturday September 27, 2014 14:24 por Shawn Hattingh   text 1 comment (last - saturday october 04, 2014 05:38)   image 1 image
Le notizie che vanno per la maggiore raccontano le storie degli orrori commessi dallo Stato Islamico (IS) in Siria ed in Iraq ma anche di come gli Stati Uniti vogliano apparentemente mettere fine a questi orrori per ragioni umanitarie. Quello che non viene mai detto dai media privati e di Stato è da dove viene l'IS, quali sono le vere ragioni di questo nuovo intervento degli USA in Medio Oriente, della volontà degli USA di isolare e distruggere le uniche due forze che stanno realmente combattendo contro l'IS: il PKK e le YPG. [English] read full story / add a comment
internazionale / ambiente / opinione / analisi Wednesday September 24, 2014 14:48 por Jane Smith
Gli anarchici devono far parte della People's Climate Change March e fare in modo che la loro idea orienti questo movimento. [English] read full story / add a comment
mashrek / arabia / irak / lotte sul territorio / cronaca Tuesday September 23, 2014 14:51 por Ilan S.
Nonostante il fallimento dell'ultimo attacco israeliano alla striscia di Gaza, non si fermano gli sforzi di Israele per sgomberare i palestinesi. L'affondamento di una nave di rifugiati con 450 persone a bordo principalmente di Gaza dimostra il parziale successo di Israele in questa politica di sgomberi che non si è mai fermata fin dal 1948. L'assedio di Gaza è tutt'uno con la pressione sui palestinesi, sia quelli dentro i confini del 1948 che del 1967. Pur avendo costretto ad andarsene grandi masse di palestinesi durante le guerre del 1948 e del 1967, Israele ha proseguito questa sua politica con tutti i mezzi possibili. [English] read full story / add a comment
enrages.jpg
francia / belgio / lussemburgo / storia / opinione / analisi Saturday September 20, 2014 14:59 por Marco Casalino   image 1 image
Chi erano gli Enragés, chi faceva parte del movimento e quali obiettivi si proponevano di realizzare? Mio obiettivo è di fare una breve descrizione del loro pensiero politico lasciando volutamente senza risposta la domanda che da decenni gli storici si pongono: il movimento degli Enragés può essere considerato un predecessore della corrente anarchica? read full story / add a comment
regione balcanica / movimento anarchico / documento politico Thursday September 18, 2014 13:29 por bask/bab
E' evidente che il nazionalismo è uno strumento usato contro le classi sfruttate. Nei Balcani, (specialmente nella regione della ex-Jugoslavia), negli anni '90, il sorgere dell'ideologia nazionalista contribuì a rendere possibile il brutale attaco capitalista contro la società. La popolazione ne uscì atomizzata e vennero distrutte le pre-esistenti reti di solidarietà e di cooperazione. [English] read full story / add a comment
mashrek / arabia / irak / lotte sul territorio / cronaca Sunday September 14, 2014 15:43 por Ilan S.
I 50 giorni di guerra su Gaza sono finiti dopo che Israele ha implorato un cessate-il-fuoco ed aperto ad ulteriori richieste da parte di Hamas (di cui alcune tenute segrete persino agli stessi ministri israeliani). Una maggioranza di israeliani è disposta ad ammettere che Israele non ha vinto la guerra ma riconoscono con difficoltà che Hamas ha avuto la mano migliore. I ministri hanno approvato due settimane fa un documento del governo contenente una proposta di dispiegamento di una forza internazionale a Gaza, che può significare la fine dell'occupazione israeliana della Striscia di Gaza e l'apertura del ghetto... e può essere un precedente che potrebbe essere la fine dell'occupazione della Cisgiordania. [English] read full story / add a comment
pegasus_large_t_1301_106228890_0_3.jpg
grecia / turchia / cipro / lotte sindacali / cronaca Saturday September 06, 2014 16:30 por Dmitri (republishing)   image 1 image
La Rete europea del Sindacalismo alternativo e di Base manifesta il suo appoggio alle 595 operaie delle pulizie del Ministero delle Finanze greco di Atene che furono licenziate il 17 settembre del 2013 per mettere il servizio di pulizia nelle mani delle aziende esterne private. read full story / add a comment
Meeting pubblico del Tev-Dem a Kamishlié per discutere degli attacchi di al-Nusra
mashrek / arabia / irak / lotte sul territorio / opinione / analisi Wednesday September 03, 2014 13:34 por Zaher Baher   image 1 image
Ciò che leggerete di seguito è l'esperienza della mia visita di un paio di settimane nel maggio di quest'anno, 2014, nel Nord Est della Siria o Kurdistan siriano (Ovest del Kurdistan) con un mio caro amico. Durante la visita abbiamo avuto piena libertà e l'opportunità di vedere e di parlare con chiunque. Incluse donne, uomini, giovani e partiti politici. Ci sono più di 20 partiti dai curdi ai cristiani, alcuni sono nell'Auto Amministrazione Democratica (DSA) o Autogestione Democratica (DSM) della regione di Al-Jazera. Al-Jazera è una delle tre regioni (cantoni) del Kurdistan dell'Ovest. Abbiamo incontrato anche i partiti politici curdi e cristiani che non fanno parte della DSA o della DSM. Inoltre abbiamo incontrato i vertici della DSM, membri di diversi comitati, gruppi locali e comuni così come uomini d'affari, negozianti, lavoratori, persone al mercato e gente che semplicemente camminava per strada.
[English]
[Français] read full story / add a comment

This page has not been translated into Castellano yet.

This page can be viewed in
English Italiano Deutsch

it

Fri 19 Dec, 02:33

browse text browse image

Bil'in. Foto: Mohammed Yasin imagePalestina-Israele - la lotta unitaria contribuisce allo spostamento degli equilibri di potere all'in... 16:15 Sun 14 Dec by Ilan S. 0 comments

Lo Stato di Israele è stato costruito soprattutto dai socialisti nazionalisti che controllavano il 75% dell'economia nel 1949. A causa della dipendenza dalle potenze imperialiste i cosiddetti socialisti investirono soprattutto nella costruzione di una elite capital-sionista che perse il potere nel 1977. I conflitti di interesse all'interno della classe dirigente capital-sionista iniziarono a mutare l'equilibrio tra la piccola fazione di industriali favorevole all'espulsione dei palestinesi e la fazione capitalista integrata nella globalizzazione neoliberista che voleva sfruttare i palestinesi ed i lavoratori dei paesi vicini. [English]

Sam Mbah imageNecrologio dell'anarchico nigeriano Sam Mbah (1963-2014) 13:55 Sun 14 Dec by Zabalaza Anarchist Communist Front 0 comments

Il Zabalaza Anarchist Communist Front esprime la sua più profonda tristezza per la morte di San Mbah, un grande uomo, un fratello africano, un nostro compagno di lotta. Esprimiamo le nostre più sincere condoglianze a tutti coloro che conoscevano Sam. Ci sia di conforto sapere che il tempo da egli ha trascorso con noi è stato assolutamente di grande aiuto. [English]

sciop.jpg image12 dicembre: lavoratori, non schiavi 14:12 Mon 08 Dec by Alternativa Libertaria/FdCA 0 comments

Oggi è in gioco la sopravvivenza della difesa collettiva dei diritti dei lavoratori e delle lavoratrici e non solo, di fronte a scelte politiche che tentano di disarmarci per segregarci in un futuro di schiavi, impotenti a reagire alla violenza delle politiche dei padroni. Oggi in piazza dobbiamo esserci in tanti se vogliamo cambiare di segno le politiche autoritarie di una Europa che cerca il suo spazio imperialista attraverso la compressione sociale.

lcg.jpg imageNasce in Galles un'organizzazione especifista 14:03 Mon 17 Nov by Libertarian Communist Group 0 comments

Il Libertarian Communist Group si è formalmente costituito durante l'assemblea tenutasi nel Galles del Nord, sabato 8 novembre 2014, nel giorno dell'anniversario della nascita di Nestor Makhno, il famoso anarchico ucraino. [English]

textPalestina-Israele - la lotta unitaria in tempi turbolenti 15:41 Fri 14 Nov by Ilan S. 0 comments

La lotta popolare non-armata delle comunità palestinesi, a cui aderiscono gli Anarchici Contro il Muro ed altri, non è una lotta di "liberazione nazionale" o di "autodeterminazione" della nazione palestinese. E' invece la lotta del popolo palestinese, la cui stragrande maggioranza è composta di lavoratori, contro la minaccia di sgomberi e contro lo sfruttamento imposto dal progetto coloniale sionista di Israele. Nessuno di coloro i quali partecipano alle lotte e che non stanno dentro l'elite palestinese nutre illusioni sull'elite palestinese e sullo Stato che governeranno e gestiranno dopo la fine dell'occupazione. [English]

alfdca.jpg image14 novembre 2014 - scioperare e manifestare 14:12 Tue 11 Nov by Alternativa Libertaria/FdCA 2 comments

Non è la prima volta che succede. Non è la prima volta che il mondo del lavoro sindacalizzato intreccia la sua lotta con le realtà sociali di base che nei territori, da anni, fanno da argine e da rete solidale di conflitto contro la devastazione capitalistica dei luoghi di vita e dell'ambiente. Ma questo 14 novembre cade nel sesto anno di una crisi che non è più solo finanziaria,solo economica ed occupazionale.

firma.jpg imageFuori dalla repressione, fuori dai Pantani 17:42 Fri 07 Nov by Alternativa Libertaria Reggio Emilia 0 comments

L’ 8 novembre saremo in piazza a Reggio Emilia. Vogliamo che questa piazza si riempia di persone e di associazioni , vogliamo che si riempia con coloro che della solidarietà, della giustizia sociale e della libertà fanno la propria bandiera.

textPalestina-Israele, la lotta unitaria mette a nudo la vera natura di Israele 17:22 Fri 07 Nov by Ilan S. 0 comments

Per anni Israele ha cercato di neutralizzare la pressione delle persone più illuminate nascondendo il suo brutale razzismo e le sue attività omicide ricorrendo alla memoria dell'Olocausto quale giustificazione per tutti i suoi atti efferati man mano che venivano rivelati. Tuttavia, questa mascherata durata anni ha portato ad una crescente disillusione verso il "sogno sionista" e ad un veloce allentamento dei vincoli precedenti. La destra predica apertamente la sua ideologia razzista estremista. I coloni "paramilitari" sono a ruota libera. [English]

9cong.jpg imageIX Congresso Nazionale della FdCA 22:22 Sat 01 Nov by Federazione dei Comunisti Anarchici 0 comments

Sabato 1 novembre e domenica 2 novembre 2014, la FdCA - Federazione dei Comunisti Anarchici il terrà suo 9° Congresso Nazionale all'interno della Comune Cascina di Cingia in località Cingia de' Botti, nei pressi di Cremona. Dopo un anno di dibattito e di convegni pre-congressuali di approfondimento, la FdCA si appresta ad approvare documenti di strategia politica e di tattica generale soprattutto su temi quali il mondo del lavoro e le lotte sindacali, i movimenti e le lotte sul territorio, il contesto economico imposto dalla ristrutturazione capitalistica degli ultimi 7 anni.

versosciopero.jpg imageVerso lo sciopero generale e sociale nel mondo del lavoro, nei territori, nelle piazze 04:09 Thu 23 Oct by Federazione dei Comunisti Anarchici 0 comments

Come era facilmente prevedibile le rassicurazioni diffuse e propagandate a piene mani da politici, affaristi, finanzieri e confindustriali sulla possibilità di riprendersi da quella che veniva chiamata crisi si sono dimostrate una colossale bugia. Con una ingombrante operazione di depistaggio mediatico all'insegna di "dobbiamo abbattere il debito pubblico" o "dobbiamo abbattere le Tasse", "l'Europa ce lo chiede", "dobbiamo rispettare i vincoli del deficit imposto", si è proceduto alla cancellazione quasi totale dei diritti dei lavoratori.

more >>

imageIl fronte della Rojava ed il complesso teatro delle operazioni della rivoluzione sociale curda Dec 16 by BrunoL 0 comments

L'analisi è relativamente complessa e la risultante sembra essere semplice. Le forze sociali della Rojava sono circondate avendo alle spalle il confine con la Turchia. Prima della liberazione della parte siriana del Kurdistan, le vie usate dai trafficanti di armi per l'approvvigionamento logistico dei jihadisti potevano contare sull'aiuto (tolleranza) dello Stato turco. Dopo il luglio 2012, le YPG, milizie di autodifesa organicamente legate alla TEV-Dem [composizione delle forze sociali egemonizzade dal PYD (Partito di Unione Democratica) che organizza la società locale] hanno cominciato a chiudere il confine nella ricerca di una autonomia regionale. [Castellano]

imageIl progetto rivoluzionario neo-makhnovista in Ucraina Dec 11 by Michael Schmidt 0 comments

La guerra civile precipitata quest'anno con l'intervento revanscista ed imperialista della Russia nelle regioni di Donetsk e Luhansk nell'Ucraina orientale - ironicamente una volta parte del nucleo rivoluzionario makhnovista - e con la mobilitazione lì di forze armate apertamente neo-fasciste, ha sollevato la critica questione di come le organizzaazioni anarchiche ucraine, tanto quelle sintetiste quanto quelle piattaformiste, abbiano risposto alla crisi. [English]

imageIl Kurdistan è la speranza del Medio Oriente e dell'Asia Centrale Dec 08 by BrunoL 0 comments

In questi tempi di barbarie messe in atto dallo Stato Islamico dell'Iraq e del Levante (ISIS), la resistenza di Kobane, terza città più importante dei curdi, che si trova al confine tra la Siria (o ciò che resta di essa) e la Repubblica di Turchia, rafforza la speranza di una società non-settaria e democratica in Medio Oriente con influenze in Asia Centrale. [Português]

imageNon c'è peggior scuola della "Buona Scuola" Nov 17 by donato romito 0 comments

Nella "Buona Scuola" del governo Renzi, la formazione diviene un nuovo settore d'investimento suscettibile di produrre profitto sul piano economico per l'investitore (preparazione e formazione funzionale al mercato = disponibilità di spesa per conseguirla) e al tempo stesso laboratorio di sperimentazione dei criteri di differenziazione sociale.

textRojava: Fantasie e realtà Nov 08 by Zafer Onat 0 comments

La resistenza a Kobane che dura da oltre 45 giorni ha spostato l'attenzione dei rivoluzionari di tutto il mondo sulla Rojava. Grazie al lavoro svolto da Azione Rivoluzionaria Anarchica (DAF, Turchia, ndt), i compagni anarchici di varie parti del mondo hanno inviato messaggi di solidarietà alla resistenza di Kobane (1). Questa posizione internazionalista è di grande importanza per il popolo che resiste a Kobane. Tuttavia, se non analizziamo cosa sta accadendo veramente e se invece facciamo del romanticismo, i nostri sogni potrebbero essere delusi in un breve lasso di tempo. [English]

more >>

imageNecrologio dell'anarchico nigeriano Sam Mbah (1963-2014) Dec 14 ZACF 0 comments

Il Zabalaza Anarchist Communist Front esprime la sua più profonda tristezza per la morte di San Mbah, un grande uomo, un fratello africano, un nostro compagno di lotta. Esprimiamo le nostre più sincere condoglianze a tutti coloro che conoscevano Sam. Ci sia di conforto sapere che il tempo da egli ha trascorso con noi è stato assolutamente di grande aiuto. [English]

image12 dicembre: lavoratori, non schiavi Dec 08 0 comments

Oggi è in gioco la sopravvivenza della difesa collettiva dei diritti dei lavoratori e delle lavoratrici e non solo, di fronte a scelte politiche che tentano di disarmarci per segregarci in un futuro di schiavi, impotenti a reagire alla violenza delle politiche dei padroni. Oggi in piazza dobbiamo esserci in tanti se vogliamo cambiare di segno le politiche autoritarie di una Europa che cerca il suo spazio imperialista attraverso la compressione sociale.

imageNasce in Galles un'organizzazione especifista Nov 17 LCG 0 comments

Il Libertarian Communist Group si è formalmente costituito durante l'assemblea tenutasi nel Galles del Nord, sabato 8 novembre 2014, nel giorno dell'anniversario della nascita di Nestor Makhno, il famoso anarchico ucraino. [English]

image14 novembre 2014 - scioperare e manifestare Nov 11 2 comments

Non è la prima volta che succede. Non è la prima volta che il mondo del lavoro sindacalizzato intreccia la sua lotta con le realtà sociali di base che nei territori, da anni, fanno da argine e da rete solidale di conflitto contro la devastazione capitalistica dei luoghi di vita e dell'ambiente. Ma questo 14 novembre cade nel sesto anno di una crisi che non è più solo finanziaria,solo economica ed occupazionale.

imageFuori dalla repressione, fuori dai Pantani Nov 07 AL/FdCA 0 comments

L’ 8 novembre saremo in piazza a Reggio Emilia. Vogliamo che questa piazza si riempia di persone e di associazioni , vogliamo che si riempia con coloro che della solidarietà, della giustizia sociale e della libertà fanno la propria bandiera.

more >>
© 2005-2014 Anarkismo.net. Unless otherwise stated by the author, all content is free for non-commercial reuse, reprint, and rebroadcast, on the net and elsewhere. Opinions are those of the contributors and are not necessarily endorsed by Anarkismo.net. [ Disclaimer | Privacy ]