user preferences

Sorry, no stories matched your search, maybe try again with different settings.
italia / svizzera / antifascismo / evento comunista anarchico Saturday October 08, 2016 23:40 by Gianni Sartori   text 2 comments (last - saturday february 18, 2017 05:33)
Quindici anni fa, quasi nello stesso giorno (rispettivamente 9 e 11 febbraio 2001), se ne andavano due tra i maggiori esponenti dell'antifascismo militante nel Vicentino.
Il Tar, Ferruccio Manea, a 86 anni; Ferrer Visentini a 90 anni.
Quella della morte quasi sincronica non è stata l'unica coincidenza. Le loro vite in qualche modo si erano già incrociate.
Nato a Trieste, Ferrer Visentini (il nome gli era stato in memoria del pedagogista libertario fucilato a Barcellona nel 1909) mi aveva raccontato con partecipazione, direi anche con orgoglio, di aver conosciuto il fratello maggiore del Tar, Ismene Manea, destinato a perire tragicamente nel 1944 per mano dei nazisti. Avevano combattuto fianco a fianco come volontari internazionali in difesa della Repubblica contro i franchisti (fronte di Caspe e battaglia dell'Ebro).
Sia Ferruccio che Ferrer parteciparono attivamente alla Resistenza, ma in seguito i loro destini personali erano stati diversi: il Tar quasi emarginato per il suo “estremismo” (tacciato a volte di “anarchismo”), Visentini rispettato militante del PCI e consigliere comunale dal 1956 al 1970.
Il saluto al Tar lo avevano dato gli antifascisti dell'Alto Vicentino al Circolo Operaio di Magrè di Schio mentre Ferrer Visentini era stato ricordato nella storica Loggia del Capitanio, in piazza dei Signori. Le note dell'Internazionale e di Bella ciao avevano accompagnato l'ultimo viaggio di entrambi.
read full story / add a comment
north america / mexico / repression / prisoners / news report Saturday October 08, 2016 16:28 by Pink Panther
Since the 45th Anniversary of the Attica prison riots – September 9th, 2016 – an estimated 24,000 people have been on strike in the USA. If you haven’t heard of the strike you are not alone. It has mostly been ignored by the mainstream media and even much of the Left. This is because the strikers are made up of a group who usually don’t feature in strikes: prison workers. read full story / add a comment
web_temp_big_tp_7.jpg
venezuela / colombia / imperialismo / guerra / opinión / análisis Saturday October 08, 2016 09:36 by José Antonio Gutiérrez D.   text 1 comment (last - tuesday october 11, 2016 05:06)   image 1 image
Nuevamente queda claro que la popularidad de Santos es inversamente proporcional en el extranjero y en Colombia. Mientras más lo aplauden afuera, más impopular es en su propio país. [Italiano] [Français] read full story / add a comment
¿Què està passant a Catalunya?

Front page

Sorry, there are currently no features published that match your query!
© 2005-2017 Anarkismo.net. Unless otherwise stated by the author, all content is free for non-commercial reuse, reprint, and rebroadcast, on the net and elsewhere. Opinions are those of the contributors and are not necessarily endorsed by Anarkismo.net. [ Disclaimer | Privacy ]