user preferences

textMás allá de Uribe 16:35 Jul 29 0 comments

textIl silenzio dei colpevoli 17:56 Jul 27 0 comments

imageAfrica And Globalization 19:35 Jul 21 0 comments

textGaza: scontro impari 17:44 Jul 18 0 comments

textGli schiavi di Castel Volturno 21:50 Jul 16 0 comments

more >>
jornada_26septiembre.png
iberia / lotte sindacali / comunicato stampa Tuesday September 11, 2012 - 17:19 by Organizaciones sindicales combativas   image 1 image
Le organizzazioni sindacali CGT, CNT e SO ritengono necessario andare al di là delle dichiarazioni e delle proposte del Vertice Sociale, puntando invece su proteste forti e sullo sciopero generale. [Castellano] ... read full story / add a comment
mashrek / arabia / irak / lotte sul territorio / cronaca Tuesday September 11, 2012 - 16:58 by Ilan S.
Recentemente le forze israeliane hanno intensificato la repressione. La maggiore pressione viene esercitata sui contadini palestinesi per sgomberarli dalla Valle del Giordano e dalle colline sud di Hebron, e per colpire la lotta unitaria contro l'espansione coloniale ed il terrore di stato israeliano a Beit Ummar, Nabi Saleh e Qaddum. Nelle settimane passate ci sono state manifestazioni e presidi contro le intenzioni di attacco militare israeliano sugli impianti nucleari in Iran. La lotta contro le provocazioni ai danni dei profughi e la lotta sociale continuano ma con meno coinvolgimento di massa. [English] ... read full story / add a comment
tick.jpg
italia / svizzera / repressione / prigionieri / comunicato stampa Tuesday September 04, 2012 - 20:07 by Segreteria Nazionale FdCA   image 1 image
Ancora una volta alcuni compagni anarchici vengono arrestati con accuse deliranti, un fatto che si ripete con cadenza periodica. Ora nelle patrie galere è finito Massimo Passamani e la compagna Daniela Battisti è sottoposta agli arresti domiciliari. Le accuse sono ridicole, il nome dato all'operazione di polizia puzza di fascista, "Ixodidae" che significa zecca, è esemplare e non nasconde l'utilizzo simbolico di una operazione di polizia diretta a discriminare gli arrestati ed il loro ruolo nelle lotte sociali, dall'antifascismo all'opposizione alla costruzione della TAV ed alla solidarietà espressa e dimostrata al movimento in Val Susa. ... read full story / add a comment
anarkismotent.jpg
internazionale / movimento anarchico / cronaca Tuesday September 04, 2012 - 19:09 by Andrew Flood   image 1 image
Un paio di migliaia di anarchici da tutto il globo si sono radunati a St-Imier, la piccola città che ospitò nel 1872 la fondazione dell'Internazionale Anarchica, per commemorare questo evento con dozzine di eventi politici, organizzativi e culturali. Quale componente di questo raduno, la rete internazionale Anarkismo, di cui il WSM è la sezione irlandese, ha tenuto sia una conferenza europea che un raduno mondiale. [English] ... read full story / add a comment
530967_334034813354596_302201915_n.jpg
africa meridionale / repressione / prigionieri / comunicato stampa Monday September 03, 2012 - 16:59 by ZACF/ TAC/ IWAC   image 1 image
La Costituzione del paese garantisce diritti politici ed uguaglianza. E' abbastanza evidente che i padroni ed i politici fanno invece esattamente quello che vogliono. Ci calpestano. Come è stato dimostrato dalle uccisioni da parte della polizia di minatori in sciopero alla miniera di Marikana della Lonmin. [English] [Français] [Ελληνικά] ... read full story / add a comment
ilva.jpg
italia / svizzera / lotte sindacali / comunicato stampa Saturday September 01, 2012 - 23:33 by Federazione dei Comunisti Anarchici   image 1 image
Prima notizia: a Coketown, nell'Italia del ventunesimo secolo, si muore di carbone come nell'Inghilterra di Dickens. E di più nei quartieri più poveri. Perché i padroni di oggi come quello di allora scelgono, se appena possono, di essere competitivi risparmiando non solo sui salari, ma anche sugli impianti, sui cicli, sui controlli, a parte qualche parcella ogni tanto. ... read full story / add a comment
puos.jpg
italia / svizzera / lotte sul territorio / cronaca Sunday August 12, 2012 - 18:49 by FdCA - Genova   text 1 comment (last - monday august 13, 2012 - 04:55)   image 1 image
Alcuni giorni fa è stata chiusa dalle forze dell'ordine la Casa dei Giustiniani, nel centro storico genovese. Con tanto di spettacolarizzazione dell'evento ad uso dei media e saldatori all'opera per chiudere ogni accesso al palazzo. ... read full story / add a comment
Uno dei mezzi della Contactus [da hani.co.kr]
asia orientale / repressione / prigionieri / cronaca Monday August 06, 2012 - 00:00 by Lazar Isotakis   image 1 image
Alla AJM i capi spezzano uno sciopero e attaccano i lavoratori ricorrendo ad una compagnia di sicurezza privata, specializzata nella repressione antisindacale. ... read full story / add a comment
caferiocoverweb.jpg
internazionale / storia dell'anarchismo / cronaca Saturday August 04, 2012 - 13:35 by Black Cat Press   image 1 image
Black Cat Press è lieta di annunciare l'uscita di "Revolution" di Carlo Cafiero per la prima volta assoluta in lingua inglese (ma va detto che ancora non esiste una pubblicazione completa dell'opera di Cafiero in italiano!). Il libro propone al pubblico anglofono per la prima volta il pensiero di Cafiero nella sua forma più completa ed originale. Si tratta anche di un lavoro di estrema importanza perché viene proposto uno dei primi tentativi di definire una completa visione dell'ideale rivoluzionario del comunismo anarchico. [English] ... read full story / add a comment
mashrek / arabia / irak / lotte sul territorio / cronaca Wednesday August 01, 2012 - 17:40 by Ilan S.
Nel contesto delle minacce di guerra israeliane per l'attività nucleare dell'Iran, Israele intensifica le azioni per la demolizione delle case e per lo sgombero dei Palestinesi dall'area C, pari al 60% della Cisgiordania occupata. I Palestinesi persistono nella loro modalità di resistenza nota come Tsumud. Gli attivisti israeliani ed internazionali sono uniti dovunque possono - soprattutto nella regione delle colline a sud di Hebron e del fiume Giordano. [English] ... read full story / add a comment
mashrek / arabia / irak / lotte sul territorio / cronaca Thursday July 26, 2012 - 17:43 by Ilan S.
Fa caldo. Fa molto caldo a metà giornata in questi giorni di mezza estate. Nei villaggi, i palestinesi di religione musulmana hanno iniziato venerdì 20 luglio il periodo di Ramadan che prevede fino al tramonto l'astinenza da cibo ed acqua. Di conseguenza c'è meno partecipazione alle manifestazioni unitarie, che sono però più vivaci grazie al fatto che d'estate arrivano frotte di attivisti internazionali in ferie. Ci sono state le consuete manifestazioni del venerdì a Bil'in, Ma'sara, Nabi Saleh, Ni'lin, Kufr Qaddum, Sheikh Jarrah ed il sabato 21 a Beit Ummar. [English] ... read full story / add a comment
italia / svizzera / repressione / prigionieri / cronaca Monday July 23, 2012 - 18:28 by FdCA - sezione "Nestor Makhno" di Fano/Pesaro
Presso l'infoshop di Via da Serravalle, nel centro storico fanese, una ventina di compagni e compagne provenienti da Fano, Pesaro, Ancona, Reggio Emilia, esponenti dell'Assemblea Anarchica Marchigiana, delle associazioni afferenti all'infoshop (Femminismi, Campagna Solidarietà Palestina, Transition Town), del sindacalismo di base pesarese hanno preso parte all'iniziativa proposta dalla sezione FdCA di Fano/Pesaro di protesta e di denuncia delle condanne inflitte dalla Cassazione per i fatti di Genova 2001. ... read full story / add a comment
bam_0.jpeg
regione baltica / movimento anarchico / cronaca Friday July 20, 2012 - 19:40 by Antti Rautiainen   image 1 image
Sono passati quasi due mesi dal 25/27 maggio quando si è tenuto il Meeting Anarchico del Baltico a Tallinn in Estonia, ma solo ora riesco a scriverne. Non ho visto finora nessun altro report, che spero potrebbero colmare eventuali mie lacune. [English] ... read full story / add a comment
mashrek / arabia / irak / lotte sul territorio / cronaca Friday July 20, 2012 - 18:11 by Ilan S.
La lotta unitaria degli attivisti palestinesi con gli attivisti israeliani ed internazionali non ha mai potuto contare su un consenso generalizzato. In Israele, negli ambienti più reazionari si obietta che vi sono influenze di componenti laiche, mentre i "nazionalisti" estremisti si oppongono agli attivisti israeliani. L'Autorità Palestinese invece non è mai stata troppo contenta di questa lotta indipendente. Alcuni "militanti" (palestinesi, ndr) sono contro la modalità di lotta non-armata. Persone di strette vedute non hanno un'idea del contributo che la lotta unitaria dà alla pressione internazionale su Israele perché metta fine all'occupazione o almeno attenui il livello di repressione. [English] ... read full story / add a comment
genova.jpg
italia / svizzera / repressione / prigionieri / comunicato stampa Wednesday July 18, 2012 - 19:48 by Federazione dei Comunisti Anarchici   image 1 image
A 11 anni dal 2001, in perfetta media con i tempi giudiziari di una repubblica che ha dimenticato da tempo lo stato di diritto, sono finalmente arrivate le sentenze sui fatti di Genova. Sentenze esemplari, le sentenze di cui avevano ovviamente bisogno gli apparati di questo Paese. ... read full story / add a comment
francia / belgio / lussemburgo / lotte sindacali / comunicato stampa Monday July 16, 2012 - 23:26 by Alternative Libertaire et al.
Alla fine della conferenza sociale tra padronato, sindacati e governo, appare molto chiaramente che non si prevede nessun intervento per prevenire i licenziamenti ed altrettanto chiaramente emerge una scelta in favore del mondo degli affari. Il ministero delle politiche produttive, anzichè preoccuparsi di salvaguardare i bacini di occupazione, è soprattutto un ministero delle parole e della comunicazione con il compito di far digerire la pillola e di occupare gli spazi mediatici senza avere nulla di alternativo da proporre ai licenziamenti ed alle classiche misure di accompagnamento. ... read full story / add a comment
bankia.jpeg
iberia / economia / cronaca Wednesday July 11, 2012 - 22:14 by Confederación General Del Trabajo   image 1 image
La Confederación General del Trabajo (CGT), sindacato con presenza e radicamento all'interno di Bankia e della sua azionista-madre BFA, si è costituita parte civile contro Bankia. [Castellano] ... read full story / add a comment
mashrek / arabia / irak / lotte sul territorio / cronaca Wednesday July 11, 2012 - 22:05 by Ilan S.
In passato, gli attivisti israeliani fermati durante le lotte unitarie venivano rilasciati alla fine della manifestazione oppure dietro cauzione in tarda serata o in nottata dopo un interrogatorio per essere infine diffidati a recarsi in quella regione per due settimane. Raramente accadeva che gli attivisti rimanessero in stato di detenzione anche nel corso della notte per essere poi rilasciati dal giudice il giorno dopo con restrizioni fino ad un mese. [English] ... read full story / add a comment
alternativalibertaria.jpg
italia / svizzera / cultura / cronaca Wednesday July 04, 2012 - 21:27 by Donato Romito   image 1 image
Le feste di Alternativa Libertaria sono occasioni di laboratorio per dibattiti ed approfondimenti su temi politici e culturali, sindacali e sociali, a cui l'anarchismo non è estraneo tanto quanto ne è spesso protagonista discreto ma necessario. Anche questa volta, l'occasione non è andata persa. ... read full story / add a comment
mashrek / arabia / irak / lotte sul territorio / cronaca Friday June 22, 2012 - 17:10 by Ilan S.
Le ondate di sciopero della fame dei prigionieri palestinesi, per la maggior parte finite bene, lasciano un'urgenza. Le forze di Stato israeliane cercano di impedire l'espansione della terza Intifada... ma senza rallentare le operazioni di sgombero dei palestinesi dall'area C. La lotta unitaria, iniziata con l'obiettivo del muro della separazione si è così allargata che ci sono ora altri aspetti prominenti. Gli scontri settimanali a Beit Ummar, a Bil'in, a Hebron e sulle sue colline meridionali, a Ma'sara, a Nabi Saleh, a Ni'lin, a Qaddum, a Sheikh Jarrah, sono il cuore della lotta insieme alle lotte a Gerusalemme Est occupata e nell'area C che sono state recentemente teatro dell'operazioni di sgombero. All'interno di Israele, la lotta sociale monta lentamente, ma con maggiore successo in provincia. [English] ... read full story / add a comment
E

it

Wed 30 Jul, 02:56

browse text browse image

gaza.jpg imagePalestina, l'ostaggio perenne 00:06 Wed 23 Jul by Federazione dei Comunisti Anarchici 0 comments

Continua la guerra nella Striscia di Gaza governata da Hamas, anche se in tutto il mondo continuano le manifestazioni contro le scelte guerrafondaie di Israele. Dalla scomparsa dei tre coloni da Gush Etzion, (colonia per soli ebrei sotto il controllo totale dello stato di Israele in Cisgiordania), Israele ha posto sotto assedio quattro milioni di palestinesi, bombardando ospedali, scuole, ogni sorta di obiettivi civili, distruggendo e saccheggiando case, rubando, effettuando sequestri, ferendo e uccidendo sia in modo mirato che indiscriminato al di fuori di ogni legislazione internazionale.

textPalestina-Israele - conflitto senza fine tra il colonialismo sionista ed i palestinesi 17:56 Tue 22 Jul by Ilan S. 0 comments

Siamo al 13° giorno di guerra nella Striscia di Gaza governata da Hamas. In tutto il mondo continuano le manifestazioni contro le scelte guerrafondaie di Israele. Tutto quello che Israele vuole da questa guerra è rompere l'unità di governo palestinese ed evitare l'accelerazione degli accordi di pace. Il problema causato dalla resa di Hamas, messa in ginocchio dalla crisi economica, alla Autorità Palestinese, deriva dalle scelte del governo egiziano, il quale minaccia molto seriamente quel progetto di divisione permanente dei Palestinesi a cui Israele ha dedicato tanti sforzi. Il solo totale collasso del governo di Hamas nella Striscia di Gaza spaventa Israele più di ogni altra cosa. [English]

pal.jpg imagePalestina: nessuna giustizia, nessuna pace! 14:47 Thu 17 Jul by Alternative Libertaire 0 comments

Da molti giorni l'esercito israeliano bombarda la striscia di Gaza, in seguito al lancio di razzi sul territorio israeliano. Col pretesto di prendersela con i "terroristi", o con "quelli che rifiutano la pace", i bombardamenti colpiscono in realtà la popolazione civile, bambini compresi, e servono a scoraggiare con il terrore ogni volontà di resistenza. [Français]

textChi dice che il futuro è finito? 15:28 Sun 13 Jul by Segreteri Nazionale FdCA 0 comments

I diversi fattori che al momento sembrano scollegati tra loro delineano il punto di caduta o, almeno, il tentativo del capitale di trovare un nuovo equilibrio internazionale per assicurare una nuova fase di accumulazione capitalistica, in area occidentale (USA-EU). Ciò che viene comunemente definita crisi e che dal 2008 affligge interi popoli sembra non poter uscire dalla propria dimensione monetaria. Una politica monetaria - che vede le banche commerciali protagoniste nella creazione di danaro attraverso il prestito reso possibile dall'aumento del debito - ha una funzione temporale necessaria a proteggere la capitalizzazione del sistema finanziario, ma ha il pregio di mostrare a tutti quali sono le dinamiche del potere finanziario.

textPalestina-Israele, settimane tumultuose inibiscono gli sforzi di Israele per scatenare una terza int... 14:34 Sun 13 Jul by Ilan S. 0 comments

Proprio quando la pressione dell'Europa su Israele per un compromesso con il governo palestinese stava cogliendo il momento giusto favorito dal calo in atto delle esportazioni israeliane, Israele ha cercato di trarre vantaggio dal rapimento dei tre giovani coloni applicando i "piani nel cassetto" nel tentativo di incendiare una intifada armata. Quasi tre settimane di propaganda basata su menzogne (come se sapessero già della morte dei tre giovani) hanno inondato i media. Quando alla fine i corpi sono stati "trovati", le bugie sono risultate per quello che erano e le intimidazioni per far accendere l'intifada hanno fallito l'obiettivo. I crescenti crimini di odio dell'estrema destra israeliana e l'uccisione di un giovane palestinese a Gerusalemme Est occupata hanno scatenato una dura reazione nella città e nelle zone palestinesi all'interno dei confini del 1948. [English]

oabubakralbaghdadi570.jpg imageSulla crisi in Iraq 16:22 Sun 29 Jun by Kurdish Anarchists Forum 0 comments

La crisi in Iraq risale al regime di Saddam Hussein ed è proseguita con "l'attuale regime democratico" dopo l'invasione del 2003. Non c'era libertà, né giustizia sociale; nessuna uguaglianza e pochissime opportunità per coloro che erano indipendenti dai partiti al potere. Oltre alle violenze ed alle discriminazioni contro le donne e la gente comune si è creata una forbice enorme tra i ricchi ed i poveri, con i ricchi sempre più ricchi ed i poveri sempre più poveri. [English]

textPalestina-Israele: Lotta senza fine per bloccare l'avanzata del progetto coloniale sionista 15:51 Sun 29 Jun by Ilan S. 0 comments

Negli ultimi 12 giorni la macchina propagandistica israeliana ha pompato alla grande sul caso del sequestro dei 3 giovani coloni al fine di giustificare ulteriori sforzi per spingere i palestinesi ad un trasferimento "volontario". Hanno finto di usare il sequestro per spezzare Hamas. In realtà hanno usato entrambi nel tentativo disperato di provocare una terza Intifada. Far confluire 700 soldati nel villaggio di Na'ama (vicino Bil'in) che conta 2000 abitanti per arrestare due attivisti di Hamas è una cosa davvero ridicola a cui è difficile dare credito. Falliti i tentativi di far scoppiare una terza Intifada e di bloccare il compromesso tra Hamas e Fatah (uno dei più importanti pilastri della politica israeliana del divide et impera), si fa sempre più invasiva la pressione delle potenze imperialiste mondiali su Israele per mettere fine all'occupazione del 1967. [English]

tropa_de_choque_em_sc3a3o_paulo_1.jpg imageContro i Mondiali e contro la repressione: seminare lotta e organizzazione! 14:50 Thu 26 Jun by Coordenação Anarquista Brasileira 0 comments

L'insieme di lotte e conflitti sindacali e sociali in corso nel paese prima e durante i Mondiali di Calcio tiene sotto pressione il governo federale, alcuni governi statali, municipi e padroni, generando una guerra dei nervi nei principali centri urbani del paese. [Português

textPalestina-Israele, la lotta ed i cambiamenti sullo scenario internazionale innescano una nuova lotta... 14:32 Thu 26 Jun by Ilan S. 0 comments

La lotta palestinese non-armata si interfaccia con i cambiamenti nella regione e nelle dinamiche di potere mondiale a cui ha contribuito anche l'opinione pubblica nei paesi occidentali. I primi significativi successi della campagna B.D.S. (a cui partecipa la lotta unitaria) e il timore di parti dell'elite capitalista israeliana di perdere terreno a breve termine stanno minacciando lo status quo. Nonostante continuino gli sforzi di trasferire i palestinesi che vivono dentro Israele e nei territori occupati nel 1967, le conseguenze della crescente pressione internazionale sta portando a rotture all'interno dell'elite capitalistica israeliana al potere. La pressione per il compromesso dei 2-stati è stata espressa nell'appello di quasi metà della coalizione parlamentare al governo per predisporre la mappa del compromesso dei 2 stati. [English]

cab.jpg imageCampagna "La protesta non è un crimine!" 05:18 Mon 23 Jun by Coletivo Anarquista Bandeira Negra 0 comments

L'anno scorso, le strade delle città del Brasile vennero attraversate da diverse manifestazioni. Rivendicazioni per il trasporto pubblico a tariffa zero, scioperi di diverse categorie che ruppero con le dirigenze sindacali burocratizzate e mobilitazioni contro i danni provocati dalla Copa do Mundo crearono uno scenario di delegittimazione e di rottura degli oppressi verso lo Stato ed il Capitale.

more >>

imageIsraele/Palestine: dietro l'attuale conflitto Jul 28 by Ilan S. 0 comments

L'Egitto insiste nel voler annientare il governo di Hamas, propaggine dei Fratelli Musulmani, sulla Striscia di Gaza. Israele vuole "solo" sabotare il cedimento/compromesso di Hamas verso l'Autorità Palestinese sulla Cisgiordania. Per capire l'importanza del contesto politico degli eventi in corso bisogna rifarsi al novembre 2012, con l'accordo tra Israele ed Hamas sponsorizzato dall'Egitto. [English]

imageI Curdi, tra accerchiamento islamista e progressi politici Jul 26 by Elisenda Panadés 0 comments

Il Kurdistan della Siria, solo di fronte agli attacchi jihaidisti, lancia un appello alla solidarietà internazionale. [Castellano]

imageI Brics e il nuovo asse di espansione capitalista Jul 26 by BrunoL 0 comments

Dalla 6ª Riunione del Vertice dei leader del blocco di paesi composto da Brasile, Russia, India, Cina e Sud Africa (Brics) sono uscite indicazioni per un obiettivo e per due certezze. Il fatto concreto è dare ordine alla redistribuzione geografica del capitalismo mondiale. Fondare i pilastri di una Nuova Banca per lo Sviluppo ed un Fondo di Contingenza sono passi importante per sovrapporsi al moribondo ordine scaturito da Bretton Woods. [Português]

textIl sindacalismo rivendicativo: dalla Spagna al Sud Africa al mondo del lavoro globale oggi Jul 25 by Lucien van der Walt 0 comments

Perché è importante sviluppare una nuova visione del ruolo trasformatore dei sindacati in un mondo di crisi e di disuguaglianze; i limiti del sindacalismo concertativo, degli approcci nazionalisti, di quelli marxisti-leninisti e social-democratici; e come l'anarcosindacalismo ed il sindacalismo rivoluzionario - in quanto importante tradizione storica, bagaglio di idee ed esperienza rivoluzionaria, soprattutto in Spagna nel 1936-1939 - possono contribuire al dibattito. [English]

imageSul conflitto in corso tra il progetto coloniale sionista ed i lavoratori indigeni della Palestina Jul 22 by Ilan Shalif 0 comments

Il grave conflitto tra l'elite capitalista israeliana al potere ed i lavoratori indigeni della Palestina a cui stiamo assistendo nelle ultime settimane fa parte degli incessanti sforzi israeliani di evacuare i Palestinesi dalla loro terra oppure di esercitare una tale pressione da indurli a farlo volontariamente. [English]

more >>

imagePalestina, l'ostaggio perenne Jul 23 FdCA 0 comments

Continua la guerra nella Striscia di Gaza governata da Hamas, anche se in tutto il mondo continuano le manifestazioni contro le scelte guerrafondaie di Israele. Dalla scomparsa dei tre coloni da Gush Etzion, (colonia per soli ebrei sotto il controllo totale dello stato di Israele in Cisgiordania), Israele ha posto sotto assedio quattro milioni di palestinesi, bombardando ospedali, scuole, ogni sorta di obiettivi civili, distruggendo e saccheggiando case, rubando, effettuando sequestri, ferendo e uccidendo sia in modo mirato che indiscriminato al di fuori di ogni legislazione internazionale.

imagePalestina: nessuna giustizia, nessuna pace! Jul 17 AL 0 comments

Da molti giorni l'esercito israeliano bombarda la striscia di Gaza, in seguito al lancio di razzi sul territorio israeliano. Col pretesto di prendersela con i "terroristi", o con "quelli che rifiutano la pace", i bombardamenti colpiscono in realtà la popolazione civile, bambini compresi, e servono a scoraggiare con il terrore ogni volontà di resistenza. [Français]

textChi dice che il futuro è finito? Jul 13 Federazione dei Comunisti Anarchici 0 comments

I diversi fattori che al momento sembrano scollegati tra loro delineano il punto di caduta o, almeno, il tentativo del capitale di trovare un nuovo equilibrio internazionale per assicurare una nuova fase di accumulazione capitalistica, in area occidentale (USA-EU). Ciò che viene comunemente definita crisi e che dal 2008 affligge interi popoli sembra non poter uscire dalla propria dimensione monetaria. Una politica monetaria - che vede le banche commerciali protagoniste nella creazione di danaro attraverso il prestito reso possibile dall'aumento del debito - ha una funzione temporale necessaria a proteggere la capitalizzazione del sistema finanziario, ma ha il pregio di mostrare a tutti quali sono le dinamiche del potere finanziario.

imageSulla crisi in Iraq Jun 29 KAF 0 comments

La crisi in Iraq risale al regime di Saddam Hussein ed è proseguita con "l'attuale regime democratico" dopo l'invasione del 2003. Non c'era libertà, né giustizia sociale; nessuna uguaglianza e pochissime opportunità per coloro che erano indipendenti dai partiti al potere. Oltre alle violenze ed alle discriminazioni contro le donne e la gente comune si è creata una forbice enorme tra i ricchi ed i poveri, con i ricchi sempre più ricchi ed i poveri sempre più poveri. [English]

imageContro i Mondiali e contro la repressione: seminare lotta e organizzazione! Jun 26 CAB 0 comments

L'insieme di lotte e conflitti sindacali e sociali in corso nel paese prima e durante i Mondiali di Calcio tiene sotto pressione il governo federale, alcuni governi statali, municipi e padroni, generando una guerra dei nervi nei principali centri urbani del paese. [Português

more >>
© 2005-2014 Anarkismo.net. Unless otherwise stated by the author, all content is free for non-commercial reuse, reprint, and rebroadcast, on the net and elsewhere. Opinions are those of the contributors and are not necessarily endorsed by Anarkismo.net. [ Disclaimer | Privacy ]