user preferences

New Events

Internazionale

no event posted in the last week

81 anni dopo la morte di Sacco e Vanzetti: veglia contro la pena di morte

category internazionale | repressione / prigionieri | comunicato stampa author Saturday August 23, 2008 14:37author by Federazione dei Comunisti Anarchici - FdCAauthor email fdca at fdca dot it Report this post to the editors

Comunicato di adesione

Il 23 agosto 2008 in occasione dell'81° anniversario dell'uccisione di Sacco e Vanzetti, la Federazione dei Comunisti Anarchici aderisce alla veglia organizzata dall'associazione omonima in collaborazione con Amnesty International, Nessuno Tocchi Caino e Coalizione Mondiale Contro la Pena di Morte. [Ελληνικά] [English]
Sacco & Vanzetti
Sacco & Vanzetti


Sacco e Vanzetti: veglia contro la pena di morte


Il 23 agosto 2008 in occasione dell'81° anniversario dell'uccisione di Sacco e Vanzetti, la Federazione dei Comunisti Anarchici aderisce alla veglia organizzata dall'associazione omonima in collaborazione con Amnesty International, Nessuno Tocchi Caino e Coalizione Mondiale Contro la Pena di Morte.

La veglia, che sarà dedicata a Sayed Perwiz Kambakhsh, giornalista afgano condannato alla pena capitale per blasfemia, sarà tenuta a Torremaggiore in piazza Papa Giovanni Paolo II a partire dalle ore 20,30 del 22 agosto fino all'1,00 del 23 di agosto, quando 81 anni fa, rispettivamente alle 0,19 ed alle 0,26, furono uccisi con la sedia elettrica a Charleston Nicola Ferdinando Sacco e Bartolomeo Vanzetti, dopo un processo farsa, frutto del razzismo e del clima di intolleranza e di odio dell'America degli anni venti verso i lavoratori immigrati, soprattutto se anarchici.

Non solo la triste vicenda di Sayed in Afghanistan, ma anche tutte quelle storie che raccontano di diritti violati in Cina, Birmania, Iran, Stati Uniti, Irak, Somalia, la guerra e la fame in Darfur, testimoniano quanto sia importante mantenere vivo il ricordo del loro sacrificio nella memoria collettiva.

A 60 anni circa dalla Dichiarazione Universale dei Diritti Umani adottata dall'Assemblea Generale delle Nazioni Unite il 10 dicembre 1948, in un'Italia che si dichiara da sempre rispettosa dei diritti umani, gli episodi di razzismo e intolleranza anche istituzionale, la violazione dei diritti umani dei richiedenti asilo e dei rom, le violazioni dei diritti umani nelle carceri e nei Centri di Permanenza Temporanea, il caporalato spietato e lo sfruttamento senza quartiere nelle nostre campagne, testimoniano quanto sia attuale la vicenda dei due anarchici italiani uccisi in America, e il loro grido di libertà, dignità e giustizia sociale.

FEDERAZIONE DEI COMUNISTI ANARCHICI

19 agosto 2008

Related Link: http://www.fdca.it

Sayed Perwiz Kambakhsh
Sayed Perwiz Kambakhsh

This page can be viewed in
English Italiano Deutsch
¿Què està passant a Catalunya?
© 2005-2017 Anarkismo.net. Unless otherwise stated by the author, all content is free for non-commercial reuse, reprint, and rebroadcast, on the net and elsewhere. Opinions are those of the contributors and are not necessarily endorsed by Anarkismo.net. [ Disclaimer | Privacy ]