user preferences

New Events

Francia / Belgio / Lussemburgo

no event posted in the last week

Francia: Villiers-le-Bel - l'Impero colpisce ancora!

category francia / belgio / lussemburgo | repressione / prigionieri | comunicato stampa author Wednesday February 20, 2008 19:17author by Alternative Libertaire - AL Report this post to the editors

Comunicato di Alternative Libertaire

L'operazione ha visto una presenza massiccia di 1.000 poliziotti che hanno invaso la banlieue di Villiers-le-Bel alle 6 del mattino di lunedì 18 febbraio, in cerca di una trentina di persone sospettate di "saccheggio". [ Français] [ English]


Villiers-le-Bel - l'Impero colpisce ancora!


Il potere s'indebolisce da giorno in giorno! A tre settimane dalle elezioni municipali, serviva qualcosa che rincuorasse questa Destra che sa bene di poter contare sulla sicurezza per cercare di vincere le elezioni!

La giganteca operazione poliziesca di lunedì a Villiers-le-Bel - in rappresaglia dei moti di novembre scorso in seguito alla morte di due adolescenti colpiti da una macchina della polizia - serve per ricordare che gli abitanti dei quartieri popolari costituiscono il bersaglio di scelta per le politiche antisociali e repressive dello Stato stile Sarkozy.

Di fronte alla violenza poliziesca, al fermo facile, alle incursioni della "democrazia blindata", noi opponiamo il progetto di una società fraterna egalitaria e solidale.


Alternative Libertaire
19 febbraio 2008

Ndt:
L'operazione ha visto una presenza massiccia di 1.000 poliziotti che hanno invaso la banlieue di Villiers-le-Bel alle 6 del mattino di lunedì 18 febbraio, in cerca di una trentina di persone sospettate di "saccheggio".

Related Link: http://www.alternativelibertaire.org
This page can be viewed in
English Italiano Deutsch
Neste 8 de Março, levantamos mais uma vez a nossa voz e os nossos punhos pela vida das mulheres!
© 2005-2020 Anarkismo.net. Unless otherwise stated by the author, all content is free for non-commercial reuse, reprint, and rebroadcast, on the net and elsewhere. Opinions are those of the contributors and are not necessarily endorsed by Anarkismo.net. [ Disclaimer | Privacy ]