user preferences

New Events

Mashrek / Arabia / Irak

no event posted in the last week

Israele: "40° dell'Occupazione" - prime azioni a Tel Aviv

category mashrek / arabia / irak | imperialismo / guerra | cronaca author Thursday June 07, 2007 21:01author by Ilan Shalif - Anarchici Contro il Muro Report this post to the editors

I 6 giorni di azioni per commemorare le atrocità dei 40 anni dell'occupazione israeliana dalla guerra del 1967 hanno avuto inizio a Tel Aviv martedì pomeriggio, dopo un'anteprima di affissione notturna durante le ultime settimane.


"40° dell'Occupazione" - prime azioni a Tel Aviv


I 6 giorni di azioni per commemorare le atrocità dei 40 anni dell'occupazione israeliana dalla guerra del 1967 hanno avuto inizio a Tel Aviv martedì pomeriggio, dopo un'anteprima di affissione notturna durante le ultime settimane.

Ci sono state due azioni in piazza Cinematec. Una consisteva in blocchi e presidi stradali nella stessa piazza. L'altra in una "critical mass" contro l'occupazione. Dopo la convergenza nella piazza, per la decorazione delle biciclette con bandiere, palloncini e bottiglie di liquido rosso, è iniziato il giro. Eravamo circa 100 ciclisti e 20 persone a piedi - soprattutto quelle con i tamburi, i fotografi ed i video-operatori. La maggior parte dei partecipanti faceva parte del movimento Anarchici Contro Il Muro, gli altri della più ampia coalizione "Kibush 40" (Occupazione 40).

La biciclettata si è mossa lentamente per non stancare chi era a piedi ed i rullatori di tamburi. Abbiamo occupato la strada a nostro piacimento, lasciando il passo solo a chi veniva in senso opposto. Inizialmente abbiamo percorso le strade principali intorno all'area del Ministero della guerra e dell'occupazione. La maggior parte di noi portava con sé bottiglie ripiene di liquido rosso sangue, che facevamo versare lentamente lungo il percorso. Nessun problema con la polizia. Anzi pare che un anziano ufficiale abbia deciso di considerarci come una manifestazione celebrativa della vittoria nella guerra del 1967... per cui i poliziotti sulle moto cercavano di anticipare il nostro percorso, bloccando il traffico al nostro passaggio, di modo che avessimo la strada libera ovunque svoltassimo!

Dopo aver pedalato intorno al Ministero della guerra abbiamo preso la strada principale verso piazza "zocolo" del municipio, continuando verso il centro della città, verso l'ambasciata USA, Shenkin street e il McDonald... per tornare a piazza Cinematec. Un giro di 2 ore e mezza nelle principali strade del centro di Tel Aviv, scandendo slogan, al ritmo dei tamburi, e facendo girotondi agli incroci delle strade principali.

E' stata una bella e mobile manifestazione-festa di strada.


Ilan Shalif (Anarchici Contro Il Muro)

www.awalls.org

Traduzione a cura di FdCA-Ufficio Relazioni Internazionali
www.fdca.it/wall

Related Link: http://kibush40.org
 
This page can be viewed in
English Italiano Deutsch
Neste 8 de Março, levantamos mais uma vez a nossa voz e os nossos punhos pela vida das mulheres!
© 2005-2019 Anarkismo.net. Unless otherwise stated by the author, all content is free for non-commercial reuse, reprint, and rebroadcast, on the net and elsewhere. Opinions are those of the contributors and are not necessarily endorsed by Anarkismo.net. [ Disclaimer | Privacy ]