user preferences

Palermo: Solidarietà al Comitato di lotta per la casa "12 luglio"

category italia / svizzera | lotte sul territorio | comunicato stampa author Monday October 16, 2006 15:45author by FAS-FdCAauthor email fdcapalermo at fdca dot it Report this post to the editors

Volantino congiunto FAS-FdCA Palermo

Noi continueremo a dare la nostra solidarietà militante alle famiglie del Comitato e alla loro lotta; da anarchici, sosteniamo questo conflitto che si esprime autonomamente e senza mediazioni: è in questo modo che si gettano le basi per un'organizzazione sociale nuova in cui autogoverno e autogestione del territorio prendono il posto del malaffare, dello sfruttamento e della criminalità del Potere.


Solidarietà al Comitato di lotta per la casa "12 luglio"

Ha proprio un bel coraggio, il sindaco Cammarata, a offendere il Comitato di lotta per la casa "12 luglio" di Palermo colpevole, a suo dire, di usare violenza nei confronti della città occupando la cattedrale. E' un evidente segno di nervosismo, perché non entra volutamente nel merito della questione.

Da diversi anni il Comitato di lotta per la casa "12 luglio" propone con chiarezza e determinazione una serie di interventi per risolvere concretamente e alla radice il drammatico problema della casa a Palermo: la mancanza di case colpisce migliaia e migliaia di famiglie da troppo tempo ormai. Questa situazione insostenibile viene da lontano, e più precisamente da tutte le politiche che hanno consentito l'aumento esponenziale e senza controllo del costo degli affitti; la possibilità concessa alle società immobiliari e ai padroni di casa di tenere sfitti migliaia di appartamenti per gonfiare il loro prezzo sul mercato; il mancato riconoscimento del diritto alla casa come elemento fondamentale e necessario del benessere di ogni individuo e di ogni gruppo. E la possibilità di sviluppare un'adeguata edilizia popolare è stata stroncata dalla volontà di garantire gli interessi dei grossi proprietari immobiliari.

E' sempre stata attuata una precisa volontà di mantenere il problema casa nell'ambito dell'emergenza per poterla gestire in termini elettoralistici e clientelari, cavalcando il bisogno della gente. In questi anni la lotta del Comitato "12 luglio" è risultata scomoda e fastidiosa per i poteri forti perché ha toccato, in maniera autonoma e indipendente, uno dei nervi più scoperti del malaffare di questa città, proponendo costruttivamente l'utilizzo degli innumerevoli alloggi sequestrati alla mafia che aspettano solo di essere abitati da chi ha bisogno di una casa. Comune, prefettura e agenzia del demanio continuano a scaricarsi vicendevolmente le loro responsabilità, accampando scuse inesistenti e lamentando croniche assenze di fondi, quegli stessi fondi che si riesce a trovare per organizzare festini, ristrutturare palazzi storici a uso e consumo dell'alta borghesia e per fare del centro storico di Palermo un salottino - estraneo e avulso dal resto della città - pieno di turisti e giovani rampanti.

Chi governa e chi comanda questa città comprende che il Comitato di lotta per la casa "12 luglio" è una struttura di base che non si può addomesticare con l'elemosina interessata di chi vuole solo sudditi da schiacciare con il ricatto del bisogno.

Noi continueremo a dare la nostra solidarietà militante alle famiglie del Comitato e alla loro lotta; da anarchici, sosteniamo questo conflitto che si esprime autonomamente e senza mediazioni: è in questo modo che si gettano le basi per un'organizzazione sociale nuova in cui autogoverno e autogestione del territorio prendono il posto del malaffare, dello sfruttamento e della criminalità del Potere.

Nucleo "Giustizia e Libertà" della Federazione Anarchica Siciliana
Federazione dei Comunisti Anarchici - Sezione di Palermo

Related Link: http://www.fdca.it
author by FdCA Palermo - Federazione dei Comunisti Anarchicipublication date Thu Oct 19, 2006 17:50Report this post to the editors

Scaricate il volantino da:

Related Link: http://www.fdca.it/ambiente/casa.jpg
 

This page has not been translated into Kurdî / کوردی yet.

This page can be viewed in
English Italiano Deutsch
Employees at the Zarfati Garage in Mishur Adumim vote to strike on July 22, 2014. (Photo courtesy of Ma’an workers union)

Italia / Svizzera | Lotte sul territorio | Comunicato stampa | it

Sat 10 Dec, 21:33

browse text browse image

textItalia, Genova Multedo: Simbiosi - difendi il territorio 04:00 Tue 30 Aug by Alternativa Libertaria/FdCA 0 comments

Due giornate di festa sulla difesa del territorio da quelle opere dell'uomo che incidono negativamente su tutto ciò che ci circonda! Quando parliamo di territorio noi ci vorremmo collegare alla salute degli abitanti e non a opere inutili, costose e inquinanti! Pensiamo al Terzo Valico, alla Gronda a Genova, al TAV in Val Susa, alle Navi a Venezia, piuttosto che al MUOS in Sicilia e queste sono solo alcuni dei disastri sul territorio italiano.
Le due giornate vogliono essere un modo per confrontarsi con lotte già esistenti.

textRete Spartaco per Emergency 00:15 Thu 14 Jul by Alternativa Libertaria/FdCA 0 comments

23 luglio Casa Popolare Spartaco

textNO TAV - contro gli espropri alla Sereta 23:43 Wed 13 Jul by Alternativa Libertaria/FdCA 0 comments

Le nostre montagne hanno subito fin troppi scempi e ora un’altra devastazione è in corso. Noi pensiamo che queste montagne vadano lasciate in pace e, se una vocazione economica ci deve essere, questa deve essere quella di favorire e salvaguardare una piccola agricoltura, da anni abbandonata.

textItalia - Elezioni amministrative 2016 - Ballottaggi e sballottamenti 05:23 Mon 27 Jun by Alternativa Libertaria/FdCA 0 comments

il carro del vincitore è già stato prenotato da élite imprenditoriali e commerciali ansiose di aprirsi il proprio varco sulla scia del nuovo auriga, così presentabile, così compatibile.

textItalia - Elezioni amministrative 2016 - Per cosa si vota? Per chi votare? 02:08 Sat 04 Jun by Alternativa Libertaria/FdCA 0 comments

In questa direzione va la vendita di immobili di proprietà comunale, spesso già occupati da centri sociali, associazioni culturali e comitati di inquilini che hanno occupato e rivitalizzato edifici fatiscenti, su cui si abbatte la scure della repressione, degli sgomberi e della distruzione di reti di solidarietà incompatibili con la legge del profitto.

textItalia: No allo smantellamento della sanità pubblica! 09:45 Tue 11 Aug by Alternativa Libertaria/FdCA 0 comments

Costituire comitati e coordinamenti misti di cittadini ed operatori per monitorare, denunciare e contrastare disservizi, incuria, riduzioni del servizio e sprechi causati dai tagli e da atti e delibere lesivi del diritto alla salute.

images.jpg imageEXPO 2015: nutrire il capitalismo, energie per lo sfruttamento 22:44 Sun 26 Apr by Alternativa LIbertaria/FdCA 0 comments

1 Maggio manifestazione internazionale a Milano

contro un'altra grande opera inutile,

contro 6 mesi di menzogne e annichilimento dei diritti,

per liberare l'agricoltura dal profitto e dallo spreco

textAlla conquista dell'organizzazione, verso il Social Strike europeo 20:34 Mon 16 Feb by Coalizione dei Laboratori dello Sciopero sociale 0 comments

Obiettivi principali del II atto dello Strike Meeting sono stati: il consolidamento e l'articolazione della coalizione sociale e l'estensione europea del processo dello Sciopero sociale.

tav.jpg imageUna sola grande opera: casa e reddito per tutti 00:25 Fri 21 Feb by FdCA - Fano/Pesaro 0 comments

A Pesaro la Rete Precari Disoccupati Studenti chiama tutta la provincia a un presidio (piazza Lazzarini, ore 16) nel quale si esprimeranno le tante anime di questa protesta.

textAzione di Forza 03:56 Mon 10 Feb by FdCA - Fano/Pesaro 0 comments

Ai rifugiati e senza casa deportati a San Marcello, ai denunciati e a tutti coloro che si sono impegnati in questi giorni di lotta va la nostra solidarietà.

more >>

textRisveglio civile e democratico Aug 29 by Lucio Garofalo 0 comments

Non mi dispiacerebbe affatto se si risvegliasse una vivace e sincera dialettica democratica e pluralistica nella comunità lionese...

textPer una vita senza tornelli Oct 25 by Tucum 0 comments

Il 2 ottobre a Roma c’è stato uno sciopero di 24 ore dei mezzi di trasporto pubblici. Ancora una volta abbiamo assistito al classico gioco dei padroni, attraverso i media, del “divide et impera”, opponendo utenti e lavoratori, su un disagio che ambedue dividono: la condizione di un servizio spazzatura.

textIl vento delle Alpi Nov 14 by Federazione dei Comunisti Anarchici 0 comments

Un vento di rivolta soffia. Soffia dall’Esagono e passa le Alpi. Molto divide la rivolta delle banlieu parigine dalla rivolta in Val di Susa...

textItalia, Genova Multedo: Simbiosi - difendi il territorio Aug 30 sezione "Nino Malara" Genova 0 comments

Due giornate di festa sulla difesa del territorio da quelle opere dell'uomo che incidono negativamente su tutto ciò che ci circonda! Quando parliamo di territorio noi ci vorremmo collegare alla salute degli abitanti e non a opere inutili, costose e inquinanti! Pensiamo al Terzo Valico, alla Gronda a Genova, al TAV in Val Susa, alle Navi a Venezia, piuttosto che al MUOS in Sicilia e queste sono solo alcuni dei disastri sul territorio italiano.
Le due giornate vogliono essere un modo per confrontarsi con lotte già esistenti.

textRete Spartaco per Emergency Jul 14 sezione di Correggio 0 comments

23 luglio Casa Popolare Spartaco

textNO TAV - contro gli espropri alla Sereta Jul 13 sezione "Nino Malara" Genova 0 comments

Le nostre montagne hanno subito fin troppi scempi e ora un’altra devastazione è in corso. Noi pensiamo che queste montagne vadano lasciate in pace e, se una vocazione economica ci deve essere, questa deve essere quella di favorire e salvaguardare una piccola agricoltura, da anni abbandonata.

textItalia - Elezioni amministrative 2016 - Ballottaggi e sballottamenti Jun 27 0 comments

il carro del vincitore è già stato prenotato da élite imprenditoriali e commerciali ansiose di aprirsi il proprio varco sulla scia del nuovo auriga, così presentabile, così compatibile.

textItalia - Elezioni amministrative 2016 - Per cosa si vota? Per chi votare? Jun 04 0 comments

In questa direzione va la vendita di immobili di proprietà comunale, spesso già occupati da centri sociali, associazioni culturali e comitati di inquilini che hanno occupato e rivitalizzato edifici fatiscenti, su cui si abbatte la scure della repressione, degli sgomberi e della distruzione di reti di solidarietà incompatibili con la legge del profitto.

more >>
© 2005-2016 Anarkismo.net. Unless otherwise stated by the author, all content is free for non-commercial reuse, reprint, and rebroadcast, on the net and elsewhere. Opinions are those of the contributors and are not necessarily endorsed by Anarkismo.net. [ Disclaimer | Privacy ]