user preferences

New Events

Argentina / Uruguay / Paraguay

no event posted in the last week

Solidarietà con la Lotta del Popolo Mapuche

category argentina / uruguay / paraguay | lotte indigene | comunicato stampa author Saturday August 08, 2020 05:39author by Alternativa Libertaria/FdCA Report this post to the editors

Comunicato internazionale delle organizzazioni anarchiche

Siamo solidali con la lotta del popolo Mapuche che sta vivendo un altro episodio di persecuzione e repressione da parte dello Stato cileno razzista e coloniale. Lo Stato del Cile è aiutato da gruppi e milizie di estrema destra.
photo_20200807_054316.jpg

Comunicato internazionale delle organizzazioni anarchiche

Solidarietà con la Lotta del Popolo Mapuche

Siamo solidali con la lotta del popolo Mapuche che sta vivendo un altro episodio di persecuzione e repressione da parte dello Stato cileno razzista e coloniale. Lo Stato del Cile è aiutato da gruppi e milizie di estrema destra.
.
Da più di 90 giorni, quasi 30 prigionieri politici Mapuche sono impegnati in uno sciopero della fame per chiedere la libertà immediata o almeno la modifica delle misure precauzionali per Covid-19. La revisione dei processi giudiziari è ancora in corso. Le loro richieste: la fine della criminalizzazione del popolo Mapuche, l'abrogazione della legge antiterrorismo (ereditata dal dittatore Augusto Pinochet), e l'applicazione della Convenzione 169 dell'OIL (art. 7, 8, 9 e 10) la cui omissione dalla legge dello Stato ha determinato il grave stato di salute di Machi Celestino Córdova. Le condizioni di salute della Cordova sono il risultato di diversi scioperi della fame per protestare contro la repressione della spiritualità Mapuche da parte dello Stato e delle sue istituzioni coloniali.
.
Inoltre, chiediamo una risposta da parte dello Stato del Cile per la morte di Camilo Catrillanca (assassinato da agenti dello Stato), Macarena Valdés (assassinata da sicari di compagnie estrattive), Alejandro Treuqui (assassinato in circostanze strane), e Brandon Huentecol (il cui corpo ospita ancora le pallottole che i poliziotti delle forze speciali gli hanno sparato). Esigiamo anche una risposta per i secoli di violenza sistematica e di morti dei Mapuche. Questa violenza sistemica è una pratica costante di tutte le precedenti amministrazioni dello Stato del Cile.
.
Come forma di pressione sul governo di Piñera, diverse comunità Mapuche hanno iniziato ad occupare una serie di edifici municipali nella regione dell'Araucanía (Victoria, Collipulli, Galvarino, Angol, Curacautín e Traiguén). Recentemente, sabato 1 agosto, i fascisti e gruppi di delinquenti ingaggiati dai datori di lavoro hanno attaccato violentemente una comunità Mapuche, ferendo gravemente diversi uomini, donne e bambini. Lo hanno fatto con la complicità dello Stato. Subito dopo, la polizia ha arrestato 46 membri della comunità, in attesa di essere processati dalla giustizia razzista cilena.
.
Denunciamo le azioni del nuovo ministro degli Interni cileno, Víctor Pérez, come incitatore e "ideologo" di questo atto violento. Pérez ha partecipato attivamente alla dittatura di Pinochet e ha difeso un nazista, Paul Schafer. In una visita di qualche giorno fa nei territori Mapuche, Pérez ha minacciato il popolo di dare il via libera a gruppi di estrema destra come l'APRA e la "Pace in Araucanía" per portare avanti questi vili attacchi nella più totale impunità.
.
Come anarchici ripudiamo tutti gli atti di razzismo, fascismo e colonialismo. Rivendichiamo le richieste per l'autonomia e l'autodeterminazione territoriale di tutti i popoli oppressi in lotta. Chiediamo una solidarietà attiva con le comunità del popolo Mapuche in resistenza, che da più di 500 anni sono in conflitto con gli interessi economici capitalisti e coloniali che hanno distrutto ed espropriato i loro territori ancestrali. È tempo di porre fine alla militarizzazione, alla repressione e all'imprigionamento delle comunità in resistenza in tutto il mondo.

IL RAZZISMO E IL FASCISMO DEVONO ESSERE SEPOLTI INSIEME AL CAPITALISMO E AL PATRIARCATO!

TUTTO IL NOSTRO SOSTEGNO E LA NOSTRA SOLIDARIETÀ AL POPOLO MAPUCHE CHE LOTTA CONTRO LA VIOLENZA DELLO STATO E DELLA POLIZIA!


☆ Coordenação Anarquista Brasileira – CAB (Brasilr)
☆ Federación Anarquista Uruguaya – FAU (Uruguay)
☆ Federación Anarquista de Rosario – FAR (Argentina)
☆ Organización Anarquista de Córdoba – OAC (Argentina)
☆ Federación Anarquista Santiago – FAS (Cile)
☆ Grupo Libertario Vía Libre (Colombia)
☆ Union Communiste Libertaire (Francia)
☆ Embat - Organització Llibertària de Catalunya (Catalogna)
☆ Alternativa Libertaria – AL/fdca (Italia)
☆ Die Plattform - Anarchakommunistische Organisation (Germania)
☆ Devrimci Anarşist Faaliyet – DAF (Turchia)
☆ Organisation Socialiste Libertaire – OSL (Svizzera)
☆ Libertaere Aktion (Svizzera)
☆ Melbourne Anarchist Communist Group - MACG (Australia)
☆ Aotearoa Workers Solidarity Movement - AWSM (Aotearoa / Nuova Zelanda)
☆ Zabalaza Anarchist Communist Front - ZACF (Sud Africa)
☆ Anarchist Unión of Afghanistan and Iran - AUAI
☆ Workers Solidarity Movement - WSM (Irlanda)
☆ Bandilang Itim (Filippine)
☆ Αναρχική Ομοσπονδία - Anarchist Federation (Grecia)


This page has not been translated into Kreyòl ayisyen yet.

This page can be viewed in
English Italiano Deutsch
George Floyd: one death too many in the “land of the free”
© 2005-2020 Anarkismo.net. Unless otherwise stated by the author, all content is free for non-commercial reuse, reprint, and rebroadcast, on the net and elsewhere. Opinions are those of the contributors and are not necessarily endorsed by Anarkismo.net. [ Disclaimer | Privacy ]