user preferences

Irlanda / Gran Bretagna - Evento comunista anarchico
Wednesday June 20 2018
07:00 PM

Appello di solidarietà con i compagni russi!

[English]

category irlanda / gran bretagna | repressione / prigionieri | evento comunista anarchico author Sunday June 10, 2018 20:29author by WSM - WSMauthor email andrewnflood at gmail dot com Report this post to the editors

Il Workers Solidarity Movement Ireland condurrà inoltre una protesta il 20 giugno alle 7 della sera fuori dall'ambasciata russa a Dublino

Martedì 12 giugno (festa nazionale della Russia) chiamiamo a una giornata di azione per denunciare la tortura e l’incarcerazione di alcuni anarchici antifascisti russi,che al momento si trovano in carcere a seguito di confessioni estorte con la violenza.

Le azioni: postate una vostra foto con messaggi di sostegno e di solidarietà per i prigionieri anarchici. Potete includere dei cartelli con i nomi dei compagni detenuti e torturati (riportati qua sotto).

Il Workers Solidarity Movement Ireland condurrà inoltre una protesta il 20 giugno alle 7 della sera fuori dall'ambasciata russa a Dublino, con cartelli e striscioni simili.
rssnprsnrs_2.jpg

Speriamo che vi unirete a noi in questa giornata di azione e di solidarietà.

Egor Zorin — Arrestato intorno al 17-18 ottobre, è stato il primo a essere arrestato, e il primo a rilasciare una confessione. Attualmente si trova agli arresti domiciliari.

Ilya Shakursky — Arrestato il 19 Ottobre. La polizia aveva nascosto due bombe a mano e una pistola sotto il sedile posteriore della macchina di Shakursky. Torturato con scariche elettriche nel seminterrato di detenzione preventiva fino a ottenere una confessione. Attualmente in custodia cautelare.

Vasily Kuksov — Arrestato il 19 ottobre. Picchiato dalla polizia e torturato in custodia cautelare. Nella sua macchina (il cui sportello ha la serratura rotta) erano state nascoste delle pistole. Al momento si rifiuta di rilasciare o confermare testimonianze alle forze dell’ordine. Attualmente in custodia cautelare.

Andrey Chernov — Arrestato a inizio novembre, è stato torturato finché non ha ammesso di essere colpevole. Attualmente in custodia cautelare.

Arman Sagynbayev — Arrestato a inizio novembre a San Pietroburgo, Sagynbayev sarebbe affetto da gravi problemi di salute e bisognoso di assistenza medica. Brutalmente torturato, attualmente si trova in custodia cautelare.

Nella città di San Pietroburgo
Viktor Filinkov — Rapito in aeroporto dal FSB il 23 gennaio e torturato finché non ha firmato una confessione. Attualmente in custodia cautelare.

Igor Shishkin — Rapito e torturato finché non ha firmato una confessione. Attualmente in custodia cautelare.

Ilya Kapustin — Un testimone. Torturato e interrogato, è stato infine rilasciato.

A partire dallo scorso autunno, il FSB ha iniziato ad arrestare antifascisti e anarchici coinvolti nell’organizzazione del boicottaggio delle elezioni presidenziali e della prossima Coppa del Mondo FIFA che si svolgerà in Russia. I servizi segreti hanno inventato l’esistenza di un’organizzazione anarchica terrorista chiamata "La Rete" e hanno dato fondo a tutta la creatività dello stato affinché questa montatura risultasse credibile. Il FSB ha falsificato prove, sequestrato i sospettati e ha sistematicamente fatto ricorso pestaggi e scariche elettriche in modo da ottenere false confessioni. I nostri compagni sono detenuti in condizioni disumane in centri di detenzione sovraffollati, in modo da distruggerli fisicamente e psicologicamente. Tutto ciò non può passare sotto silenzio. L'attenzione del mondo intero si rivolgerà verso la Russia il 14 giugno, data di inizio della Coppa del Mondo. Non lasciamo che i nostri compagni vengano dimenticati!

This page has not been translated into 한국어 yet.

This page can be viewed in
English Italiano Deutsch
Rojava: Mensaje urgente de un compañero anarquista en Afrin
© 2005-2018 Anarkismo.net. Unless otherwise stated by the author, all content is free for non-commercial reuse, reprint, and rebroadcast, on the net and elsewhere. Opinions are those of the contributors and are not necessarily endorsed by Anarkismo.net. [ Disclaimer | Privacy ]