user preferences

New Events

Mashrek / Arabia / Irak

no event posted in the last week

Palestina-Israele: E' ormai un solo Stato anche se nessuno lo riconosce come tale tranne gli intransigenti di destra

category mashrek / arabia / irak | lotte sul territorio | cronaca author Saturday January 16, 2016 19:22author by Ilan S. - Anarchists Against the Wall; A-Infos; Ahdutauthor email ilan.shalif at gmail dot comauthor address Tel Aviv Report this post to the editors

Report del 13.01.16

Le brutte notizie sono che la stragrande maggioranza degli Israeliani č a favore di un unico Stato - inclusi i centristi e persino la sinistra sionista (che dice di volere la soluzione dei "due Stati" ma con precondizioni impossibili). Le buone notizie sono che le potenze imperialiste le quali sostengono lo status quo stanno gradualmente cedendo alla pressione dell'opinione pubblica dei loro Stati che non vuole il regime di apartheid e di sgomberi imposto da Israele. La lotta unitaria non armata aveva suscitato ampia attenzione e spinto attivisti di ogni parte dei mondo ad impegnarsi nel movimento per mettere fine all'occupazione israeliana. [English]


E' ormai un solo Stato anche se nessuno lo riconosce come tale tranne gli intransigenti di destra


Bil'in, Ni'lin, Ma'sara, Nabi Saleh, Qaddum, Sheikh Jarrah e le colline a Sud di Hebron


Le brutte notizie sono che la stragrande maggioranza degli Israeliani č a favore di un unico Stato - inclusi i centristi e persino la sinistra sionista (che dice di volere la soluzione dei "due Stati" ma con precondizioni impossibili). Le buone notizie sono che le potenze imperialiste le quali sostengono lo status quo stanno gradualmente cedendo alla pressione dell'opinione pubblica dei loro Stati che non vuole il regime di apartheid e di sgomberi imposto da Israele. La lotta unitaria non armata aveva suscitato ampia attenzione e spinto attivisti di ogni parte dei mondo ad impegnarsi nel movimento per mettere fine all'occupazione israeliana. (Un breve video su 2 ragazzi di Bil'in č stato visto in pochi giorni da due milioni di contatti). Gli Anarchici Contro il Muro insieme ai Palestinesi ed agli attivisti all'estero lottano ancora per la fine del progetto sionista colonialista e di deportazione e non solo per la fine dell'occupazione del 1967.

Bil'in

Venerdě, 25-12-15, Ultima manifestazione del 2015 a Bil'in. 4 militanti dell'organizzazione comunista-anarchica israeliana Ahdut (Unitŕ) si sono uniti ai 10 attivisti degli Anarchici Contro il Muro ed a 3 internazionali per la manifestazione degli attivisti del villaggio.
Le forze di stato israeliane erano a ranghi ridotti e meno combattive del solito. Ci hanno "permesso" di avvicinarci alla vecchia strada del muro della separazione e persino di fare delle foto al cartello con scritto zona militare chiusa. Il vento ci era favorevole e le forze di stato non sono state "generose" nel lancio di candelotti di lacrimogeni. Dopo circa un'ora le forze di stato se ne sono andate e la manifestazione si č conclsa.

https://www.facebook.com/photo.php?fbid=806309056144992
https://www.facebook.com/photo.php?fbid=806309009478330
https://www.facebook.com/haytham.alkhateeb/posts/102071...18752
https://www.facebook.com/drrateb.aburahmah/posts/102082...16388
https://www.facebook.com/photo.php?fbid=856217854477548
https://www.facebook.com/mohamed.b.yaseen/posts/8562179...10868

1-1-16:

https://www.facebook.com/abdallah.aburahma.3/posts/9514...12849
https://www.facebook.com/photo.php?fbid=10207204588566015
https://www.facebook.com/photo.php?fbid=10207204586245957
https://www.facebook.com/Mohammed.Yasin.photography/pho...17146
https://www.facebook.com/Mohammed.Yasin.photography/pos...50456

Venerdě 8-1-16, 11 Israeliani con gli Anarchici Contro il Muro e con i comunisti-anarchici di Ahdut (Unitŕ) si sono uniti agli attivisti internazionali ed ai residenti per la manifestazione settimanale. Appena abbiamo iniziato a discendere la collina, le forze di stato israeliane hanno iniziato a inondarci di lacrimogeni e di proiettili spugnosi. Dopo circa 30 minuti di scontri le forze di stato se ne sono andate ed abbiamo dichiarato ancora una volta vittoria.

https://www.facebook.com/photo.php?fbid=863037863795547
https://www.facebook.com/photo.php?fbid=10207250086623438
https://www.facebook.com/haytham.alkhateeb/posts/102072...03520

Il video https://www.facebook.com/LiberatedDreams/videos/1080129...2928/ č stato girato a Bil'in-Palestina ed č dedicato alla memoria del martire Oudai Jaber (ucciso l'1 agosto 2014 dalle forze di occupazione durante una manifestazione a Ramalla a sostegno di Gaza) e di tutti i ragazzi palestinesi.

Ni'lin

israelpnm: https://www.youtube.com/watch?v=T71__PC4opY

Nabi Saleh

https://www.facebook.com/avi.blecherman/videos/10208633...3702/
https://www.facebook.com/avi.blecherman/videos/10208636...2339/
David Reeb: https://youtu.be/UQH-lk4jtjo

Qaddum

Grazie a tutti gli amici che hanno chiamato per sapere se mi trovavo in mezzo agli spari a Tel Aviv oggi! Infatti ero lě, felice di esserne uscito incolume, oggi come molte altre volte in passato. Ma era una protesta civile per la solidarietŕ, la libertŕ e l'uguaglianza dei Palestinesi, e quelli che sparavano erano in uniforme. Ma non gliene importa a nessuno...

https://www.facebook.com/AlMasira.KufurKaddom/photos/a....57598
https://www.facebook.com/media/set/?set=a.1062310553790...14816
https://www.youtube.com/watch?v=0dw9F2kFpY0

Refusniks

Domenica 10-1-16, gli anarchici di Ahdut (Unitŕ) hanno partecipato al presidio di solidarietŕ con la renitente alla leva Tair Kaminer. Dopo il presidio lei č entrata nell'ufficio-leva per scontare 20 giorni di carcere per renitenza al servizio militare.

https://www.facebook.com/photo.php?fbid=759802944152960
https://www.facebook.com/anarchounity/photos/pcb.100728...28116

"Non dite che non lo sapevamo", n°479

Sabato 12 dicembre 2015, un pastore di Umm Jamal, nel nord della Cisgiordania nella Valle del Giordano, stava pascolando il suo gregge a pochi chilometri dall'insediamento di Maskiot. I coloni stavano facendo la ronda nell'area con 3 cani; uno dei cani ha attaccato il pastore mordendolo ad una gamba. Il pastore č stato sottoposto a trattamento medico.

"Non dite che non lo sapevamo", n°480

Mercoledě 23 dicembre 2015, i soldati israeliani sono giunti nel villaggio palestinese di Khirbet Umm El-Jamal, vicino El-Maleh, nella Valle del Giordano, dove hanno demolito un ovile che era stato costruito dai residenti per proteggere il gregge dalla pioggia e dal freddo. Lo hanno avvertito di non ricostruirlo piů.

Giovedě 24 dicembre 2015, agenti del governo scortati dalla polizia sono venuti a demolire El-Araqeeb, ancora una volta.

"Non dite che non lo sapevamo", n°481

La confisca dei terreni in Cisgiordania o il loro passaggio a terre demaniali sono procedure complesse. A volte lo veniamo a sapere mentre stanno accadendo in tempo reale. Io considero la confisca della terra ed il loro passaggio al demanio questioni di grande importanza, per la semplice ragione che questi sono i mezzi "legali" usati per buttare fuori i Palestinesi dalla loro terra. Mandare via i Palestinesi dalla loro terra č il cuore del conflitto.

Il 30 dicembre 2015, i Palestinesi hanno reso noto la confisca di 30 ettari di terra di proprietŕ del villaggio palestinese di Fasayil, nella Valle del Giordano. E' bene sapere che quei terreni erano stati dichiarati proprietŕ di stato nel 1999 e che si trovano a solo 1 chilometro a nord dell'insediamento di Yafit. Durante lo scorso anno, i coloni vi avevano piantato palme ed costruito un vivaio di palme, occupando quasi 25 ettari.

"Non dite che non lo sapevamo", n°481

Il 22 dicembre 2015, l'esercito ha iniziato lavori di sterro sulle terre di Shufa, vicino alla base militare adiacente all'insediamento di Avnei Hefetz. Nessuna comunicazione preventiva era stata data ai Palestinesi proprietari di questa incursione sulle loro terre. Vale la pena notare che l'insediamento di Avnei Hefetz era stato costruito nel 1987 su un'area di 4.5 ettari. Oggi esso si estende su un'area di circa 300 ettari, espropriata ai locali villaggi palestinesi. Ai proprietari palestinesi che hanno terreni confinanti con l'insediamento viene permesso l'accesso alle loro terre in maniera molto limitata.

Mercoledě. agenti del governo, scortati dalla polizia, sono andati nel villaggio beduino di Rakhme, vicino a Yeruham, e vi hanno demolito una moschea.

Info: amosg@shefayim.org.il
 

Ilan Shalif
http://ilanisagainstwalls.blogspot.com/

Anarchici Contro Il Muro
http://www.awalls.org

Blog di Ahdut (Unitŕ - organizzazione comunista anarchica israeliana): http://unityispa.wordpress.com/
Documento politico di Ahdut sulla lotta palestinese: http://www.anarkismo.net/article/27038

Traduzione a cura di Alternativa Libertaria/FdCA - Ufficio Relazioni Internazionali
Sito in italiano su Anarchici Contro il Muro:

Related Link: http://www.fdca.it/wall
This page can be viewed in
English Italiano Deutsch
#Nobastan3Causales: seguimos luchando por aborto libre en Chile

Front page

Alan MacSimóin (1957-2018)- Rest In Power

[Colombia] Entre la crisis actual y las posibilidades latentes

Nota sobre o atual cenário da luta de classes no Brasil

Devrimci Anarşist Faaliyet: "The state’s project of eliminating revolutionary opposition hasn’t finished yet"

Μετά την καταστροφή τι;

Aufruf zur Demonstration am 2.9.2018 in Unterlüß "Rheinmetall entwaffnen – Krieg beginnt hier"

Mass protest in central and southern Iraq

Ecology in Democratic Confederalism

[Colombia] Perspectivas sobre la primera vuelta de las elecciones presidenciales de Colombia 2018

Call for Solidarity with our Russian Comrades!

8 reasons anarchists are voting Yes to Repeal the hated 8th

Comunicado de CGT sobre la Nakba, 70 ańos de dolores para el Pueblo Palestino

[ZAD] Les expulsions ont commencé, la zad appelle ŕ se mobiliser

Assassinato Político, Terrorismo de Estado: Marielle Franco, Presente!

La Huelga General del 8 de Marzo, un hito histórico

A intervençăo federal no Rio de Janeiro e o xadrez da classe dominante

Halklarla Savaşan Devletler Kaybedecek

Σχετικά με τον εμπρησμό

Ciao, Donato!

[Uruguay] Ante el homicidio de un militante sindical: Marcelo Silvera

[Argentina] Terrorista es el Estado: Comunicado ante el Informe Titulado "RAM"

[Catalunya] Continuisme o ruptura. Sobre les eleccions del 21D

Reconnaissance par Trump de Jérusalem comme capitale d'Israël : de l'huile sur le feu qui brűle la Palestine

Noi comunisti anarchici/libertari nella lotta di classe, nell'Europa del capitale

© 2005-2018 Anarkismo.net. Unless otherwise stated by the author, all content is free for non-commercial reuse, reprint, and rebroadcast, on the net and elsewhere. Opinions are those of the contributors and are not necessarily endorsed by Anarkismo.net. [ Disclaimer | Privacy ]