user preferences

New Events

Francia / Belgio / Lussemburgo

no event posted in the last week

Francia: Violenze poliziesche - vogliamo la verità!

category francia / belgio / lussemburgo | repressione / prigionieri | comunicato stampa author Friday March 24, 2006 19:27author by Alternative Libertaire - AL Report this post to the editors

Comunicato di Alternative libertaire sul caso di Cyril Ferez

Alla fine della manifestazione parigina del 18 marzo contro il CPE, Cyril Ferez, militante del sindacato di base SUD-PTT è stato violentemente pestato dai celerini... La violenza poliziesca non può che accendere la rivolta contro un governo senza pietà, che sa rispondere alle inquietudini della gioventù soltanto a colpi di manganello.


Violenze poliziesche: Vogliamo la verità!

Alla fine della manifestazione parigina del 18 marzo contro il CPE, Cyril Ferez, militante del sindacato di base SUD-PTT è stato violentemente pestato dai CRS [celerini francesi]. Attualmente è in coma in uno stato critico. Deve essere fatto luce su queste azioni brutali della polizia. Durante gli scontri a Place de la Nation sabato sera, Cyril è stato preso in una carica dei CRS e pestato. Secondo diversi testimoni è stato anche preso a manganellate dagli stessi CRS.

Dopo un fine settimana di silenzio sull'affare, una fonte del governo ha dichiarato: "si tratta di un tizio con ben 2 grammi di alcool nel sangue che o si è fatto male da solo o ha preso un colpo durante gli scontri" (Libération del 21 marzo). In un momento quando Cyril è in uno stato estremamente preoccupante, questa dichiarazione è del tutto scandaloso e insultante. Lo stato di ebbrezza, qualora dovesse essere provato, non giustifica in alcun modo il comportamento bestiale dei CRS. Non si tratta di un incidente innocente di un uomo che aveva bevuto troppo, come vorrebbe la polizia, certi sindacati della polizia e certi media agli ordini del governo. Ricordiamo peraltro che i CRS non si sono affrettati a chiamare soccorsi e che la Prefettura aveva annunciato che non c'erano stati feriti gravi durante gli scontri di Place de la Nation.

Alternative Libertaire sostiene quanto sta facendo SUD-PTT perché ci sia giustizia in questo caso. Portiamo la nostra amicizia alla sua famiglia, ai suoi compagni e colleghi. La violenza poliziesca non può che accendere la rivolta contro un governo senza pietà, che sa rispondere alle inquietudini della gioventù soltanto a colpi di manganello.


Alternative Libertaire,
23/03/06

Traduzione a cura di FdCA - Ufficio relazioni internazionali

Related Link: http://www.alternativelibertaire.org
This page can be viewed in
English Italiano Deutsch
Neste 8 de Março, levantamos mais uma vez a nossa voz e os nossos punhos pela vida das mulheres!
© 2005-2020 Anarkismo.net. Unless otherwise stated by the author, all content is free for non-commercial reuse, reprint, and rebroadcast, on the net and elsewhere. Opinions are those of the contributors and are not necessarily endorsed by Anarkismo.net. [ Disclaimer | Privacy ]