user preferences

Italia / Svizzera - Evento comunista anarchico
Sunday September 15 2013
05:00 PM

Crisi siriana: tra intervento militare e lotta per l'autodeterminazione

category italia / svizzera | lotte sul territorio | evento comunista anarchico author Saturday September 14, 2013 16:02author by Federazione dei Comunisti Anarchici - FdCA Report this post to the editors

"Crisi siriana: tra intervento militare e lotta per l'autodeterminazione" - Domenica 15 settembre, a Fano, alle ore 16.00 presso il Centro di Documentazione "Franco Salomone", in Piazza Capuana 4 (Fano 2), nell'incontro-dibattito organizzato da Alternativa Libertaria/FdCA, che vede la partecipazione di esponenti dell'associazionismo di base arabo in Italia.
siria_1.jpg


Crisi siriana: tra intervento militare e lotta per l'autodeterminazione


A partire dal marzo 2011, è in corso in Siria un processo rivoluzionario. Il popolo è insorto contro il sanguinario regime fascista di Bashar al-Assad e contro il Partito Ba'ath. Non essendo né un "complotto imperialista", né un "complotto islamista" e nemmeno un "complotto sionista", questa rivoluzione popolare sta dentro quella più globale rivolta contro il capitalismo, per la giustizia e la libertà, che si è sviluppata tra gli oppressi e gli sfruttati dall'Egitto alla Cina, dalla Russia alla Turchia, dall'Europa al Brasile, dalla Tunisia alla Siria.

Di tutto questo, e delle implicazioni per la politica internazionale, parleremo durante l’iniziativa "Crisi siriana: tra intervento militare e lotta per l'autodeterminazione", domenica 15 settembre a Fano, alle ore 16.00 presso il Centro di Documentazione "Franco Salomone", in Piazza Capuana 4 (Fano 2), nell'incontro-dibattito organizzato da Alternativa Libertaria/FdCA che vede la partecipazione di esponenti dell'associazionismo di base arabo in Italia.

Sul sito fdca.it e su anarkismo.net è possibile consultare materiale tradotto in lingua italiana sulla situazione in Siria.

Related Link: http://www.fdca.it

rivoluzione_siria.jpg

author by Alternativa Libertaria/FdCA di Fano-Pesaropublication date Wed Sep 18, 2013 16:19author email fdca at fdca dot itReport this post to the editors

Domenica 15 settembre si è svolto a Fano, nei locali del Centro di Documentazione "Franco Salomone", un incontro-dibattito organizzato da Alternativa Libertaria/FdCA su "La crisi siriana: tra intervento militare e lotta per l'autodeterminazione".

Una trentina di persone, provenienti da Ancona, Fano, Pesaro e Valcesano, esponenti dell'associazionismo di base locale, del movimento anarchico regionale, del mondo della scuola, hanno dato vita ad un ricco dibattito sulla crisi siriana e sui suoi intrecci con la più ampia questione della congiuntura che da 2 anni almeno sta attraversando il Nordafrica ed il vicino Oriente.

Sulla scorta degli interventi di Khader Musallam (Alternativa Libertaria/FdCA di Fano) e di Wahib Marzouk (Associazione di sostegno alla resistenza siriana-Roma) si è cercato di approfondire le ragioni della crisi siriana, il ruolo dell'imperialismo nelle sue varie sfaccettature, gli interventi militari stranieri già in atto e quelli minacciati; la strenua resistenza della societa civile siriana irriducibile alla scelta obbligata pro-Assad o pro-jihadismo, le esperienze di prassi libertaria in città (Dyariya, Yabroud,...) in cui si persegue la lotta per l'autodeterminazione del popolo siriano, la scelta di autogoverno dei Curdi.

Il dibattito si è poi ampliato alla situazione in Tunisia, Egitto, Giordania, Libano, Algeria, Libia, Marocco e Palestina.

Sono state messe in evidenza le ragioni economiche e geopolitiche della crisi in corso nel mondo arabo e musulmano, insieme alla constatazione di una decadenza della società civile laica a fronte dell'espandersi di un conformismo religioso alimentato tanto dal radicalismo sunnita quanto dal radicalismo sciita, che cercano di farsi Stato sfidando l'opposizione di decine di milioni di persone che invece perseguono l'autodeterminazione.

Schiacciati tra interessi imperialistici esterni e bramosie di potere interni, i milioni di arabi e musulmani che si battono in solitudine contro regimi sanguinari e liberticidi contro il neo-colonialismo occidentale, contro le interferenze delle potenze regionali, contro il clerico-fascismo dei gruppi armati jihadisti, contano almeno sulla possibilità che si sviluppi a livello internazionale un'azione di controinformazione, di ascolto e valorizzazione delle esperienze di autonomia e di autogoverno, di mutuo appoggio e di solidarietà cooperativa che si sviluppano nelle aree di crisi, a partire dalla Siria.

Alternativa Libertaria/FdCA di Fano-Pesaro

16 settembre 2013

Related Link: http://www.fdca.it
 
This page can be viewed in
English Italiano Deutsch
¿Què està passant a Catalunya?

Front page

Hands off the anarchist movement ! Solidarity with the FAG and the anarchists in Brazil !

URGENTE! Contra A Criminalização, Rodear De Solidariedade Aos Que Lutam!

¡Santiago Maldonado Vive!

Catalunya como oportunidad (para el resto del estado)

La sangre de Llorente, Tumaco: masacre e infamia

Triem Lluitar, El 3 D’octubre Totes I Tots A La Vaga General

¿Què està passant a Catalunya?

Loi travail 2017 : Tout le pouvoir aux patrons !

En Allemagne et ailleurs, la répression ne nous fera pas taire !

El acuerdo en preparacion entre la Union Europea y Libia es un crimen de lesa humanidad

Mourn the Dead, Fight Like Hell for the Living

SAFTU: The tragedy and (hopefully not) the farce

Anarchism, Ethics and Justice: The Michael Schmidt Case

Land, law and decades of devastating douchebaggery

Democracia direta já! Barrar as reformas nas ruas e construir o Poder Popular!

Reseña del libro de José Luis Carretero Miramar “Eduardo Barriobero: Las Luchas de un Jabalí” (Queimada Ediciones, 2017)

Análise da crise política do início da queda do governo Temer

Dès maintenant, passons de la défiance à la résistance sociale !

17 maggio, giornata internazionale contro l’omofobia.

Los Mártires de Chicago: historia de un crimen de clase en la tierra de la “democracia y la libertad”

Strike in Cachoeirinha

(Bielorrusia) ¡Libertad inmediata a nuestro compañero Mikola Dziadok!

DAF’ın Referandum Üzerine Birinci Bildirisi:

Cajamarca, Tolima: consulta popular y disputa por el territorio

© 2005-2017 Anarkismo.net. Unless otherwise stated by the author, all content is free for non-commercial reuse, reprint, and rebroadcast, on the net and elsewhere. Opinions are those of the contributors and are not necessarily endorsed by Anarkismo.net. [ Disclaimer | Privacy ]