user preferences

New Events

Grecia / Turchia / Cipro

no event posted in the last week
Recent articles by B.Ö.
This author has not submitted any other articles.
Recent Articles about Grecia / Turchia / Cipro Repressione / prigionieri

Αντίσταση στ ... Sep 02 19 by A Greek anarchist*

Υπερβάλων ζή ... Mar 07 19 by Ελευθεριακή Συνδικαλιστική Ένωση Αθήνας

Statement in support of the Rojava Revolution and a call to end the is... Feb 28 19 by International Labour Research and Information Group

Turchia: Mehmet Tarhan, anarchico e obiettore di coscienza, liberato!

category grecia / turchia / cipro | repressione / prigionieri | cronaca author Friday March 10, 2006 18:41author by B.Ö. - A-Infos Report this post to the editors

Oggi, giovedì 9 marzo 2006, l'anarchico omosessuale e obiettore di coscienza, Mehmet Tarhan, è stato liberato in seguito ad una decisione della Corte di Cassazione Militare di Ankara.


Mehmet Tarhan, anarchico e obiettore di coscienza, liberato!

Oggi, 9 marzo 2006, l'anarchico omosessuale e obiettore di coscienza, Mehmet Tarhan, è stato liberato in seguito ad una decisione della Corte di Cassazione Militare di Ankara. Mehmet era stato rinchiuso nel carcere militare di Sivas sin dall'aprile del 2005, condannato a 4 anni di carcere dalla corte militare di prima istanza. Dopo la decisione della corte di cassazione di liberarlo, Mehmet è stato portato all'ufficio di reclutamento ed è stato rilasciato in serata.

Circa un mese fa la Corte Europea per i Diritti Umani ha condannato la Turchia a pagare €11.000 per aver violato Articolo 3 della Convenzione europea sui diritti umani (che riguarda la proibizione dei trattamenti degradanti) nel caso di un altro obiettore di coscienza, Osman Murat Ülke. Ci si aspettava infatti che la decisione avrebbe avuto un impatto anche sul caso di Mehmet Tarhan.

La lotta di Mehmet Tarhan è stata sostenuta dagli antiautoritari, dagli anarchici, dagli omosessuali e dagli antimilitaristi sia in Turchia che all'estero. Sono state organizzate delle campagne in oltre 15 paesi, inclusa una giornata di solidarietà internazionale.

B.Ö.


Articolo e traduzione di A-Infos

Related Link: http://www.ainfos.ca
This page can be viewed in
English Italiano Deutsch
Neste 8 de Março, levantamos mais uma vez a nossa voz e os nossos punhos pela vida das mulheres!
© 2005-2019 Anarkismo.net. Unless otherwise stated by the author, all content is free for non-commercial reuse, reprint, and rebroadcast, on the net and elsewhere. Opinions are those of the contributors and are not necessarily endorsed by Anarkismo.net. [ Disclaimer | Privacy ]