user preferences

Clément Méric: la nostra collera è immensa, la nostra determinazione è totale

category italia / svizzera | antifascismo | comunicato stampa author Monday June 10, 2013 16:31author by Comité éditorial d'Anarkismo.net Report this post to the editors

A metà pomeriggio del 5 giugno scorso, a Parigi, Clément Méric militante antifascista ed attivista sindacale è caduto sotto i colpi della violenza fascista. E' deceduto qualche ora dopo in ospedale. [Français]

clement_2.jpg


Clément Méric: la nostra collera è immensa, la nostra determinazione è totale


A metà pomeriggio del 5 giugno scorso, a Parigi, Clément Méric militante antifascista ed attivista sindacale è caduto sotto i colpi della violenza fascista. E' deceduto qualche ora dopo in ospedale.

I nostri più sentiti pensieri vanno alla sua famiglia, ai suoi parenti, ai suoi amici ed ai suoi compagni. Il vostro dolore è anche il nostro. Pur non essendo lì con voi, vi vediamo piangere e sentiamo la vostra voce rotta dal dolore. Anche i nostri occhi versano lacrime, anche la nostra voce è tremula.

Ma i nostri cuori, pur spezzati dal dolore, non avranno pace. Noi continueremo a lottare, per Clément e per tutti gli altri. Clément era un militante di Action Antifasciste Paris banlieue ed attivista nel sindacato SUD ÉtudiantEs. Clément era un militante rivoluzionario, e quindi, un nostro compagno, uno di noi.

La nostra collera è immensa, non riusciranno a spegnerla né l'ipocrita preoccupazione né la finta indignazione delle élites al potere.

La nostra collera è immensa e la nostra determinazione è totale: noi lottiamo e lotteremo quotidianamente nelle fabbriche, negli uffici, nelle scuole, nei quartieri.. sia contro i capitalisti sfruttatori sia contro i teppisti fascisti al loro soldo.

La banalizzazione delle idee estremiste, razziste, sessiste ed omofobiche all'interno della società, insieme alla acquiescenza delle istituzioni di fronte al montare della violenza di estrema destra ci devono mettere in guardia sulla necessità di organizzarci e mobilitarci per farvi fronte.

Le ingiustizie sociali, questa situazione di crisi e la disillusione di coloro che avevano creduto che cambiando gli uomini politici ai più alti vertici dello Stato si potesse cambiare qualcosa, sono fattori reali che vengono cavalcati dai nostalgici del fascismo... in Francia, in Grecia come altrove.

La tragica scomparsa di Clément ci ricorda che essere militianti rivoluzionari non è un passatempo, ma che si può morire. Sì, si può morire, mentre la peste nera torna di nuovo ad uscire dalle fogne. Mentre gli attacchi dei nemici di classe si fanno ogni giorno più forti. Mentre un numero sempre più grande di nostri compagni di classe finisce in miseria, schiacciati da uno sfruttamento sempre più forte. Mentre molte persone nel mondo vivono sotto la dominazione dei potenti.

Il nostro migliore omaggio a Clément non può essere solo continuare la lotta, ma anche vincere. Propagandare le verità sociali, trasformare i rapporti sociali nel mondo, è questa la nostra lotta, è questa la nostra vittoria.

Né oblio, né perdono.
Per la lotta sociale

Comitato Editoriale d'Anarkismo.net

Traduzione a cura di FdCA-Ufficio Relazioni Internazionali

Related Link: http://www.anarkismo.net
This page can be viewed in
English Italiano Deutsch
Employees at the Zarfati Garage in Mishur Adumim vote to strike on July 22, 2014. (Photo courtesy of Ma’an workers union)

Italia / Svizzera | Antifascismo | Comunicato stampa | it

Fri 20 Jan, 14:52

browse text browse image

cameradeideputati1.jpg imageItalia - Referendum costituzionale, sconfitta l'arroganza del potere 01:56 Sat 17 Dec by Alternativa Libertaria/fdca 0 comments

Sulla Carta non cambierà niente.
Le modifiche alla Costituzione, presentate dal governo Renzi e sostenute da variegate espressioni del capitalismo italiano, sono state respinte dal voto con un NO senza attenuanti.

textItalia, Vittorio Veneto: L'antifascismo oggi 03:55 Tue 30 Aug by Alternativa Libertaria/FdCA 0 comments

Vittorio Veneto (TV) 2 settembre alle ore 20:30 presso la Biblioteca comunale, “L'Antifascismo oggi”, con l'intervento del giornalista milanese del Manifesto Saverio Ferrari dell'Osservatorio Democratico Sulle Nuove Destre.»

text25 aprile 2016, 1 Maggio 2016 16:06 Wed 27 Apr by Alternativa Libertaria/FdCA 0 comments

Il 25 aprile 1945 il Comitato di Liberazione Nazionale Alta Italia proclamava l'insurrezione in tutti i territori italiani ancora occupati dai nazifascisti.
Nel giro di 6 giorni, quasi tutta l'Italia settentrionale era stata liberata dai partigiani.
Così il Primo Maggio si festeggiarono contemporaneamente la liberazione e la giornata internazionale dei lavoratori,

textReggio Emilia: manifestazione antifascista del 16 gennaio 2016 01:45 Tue 12 Jan by Alternativa Libertaria/FdCA 0 comments

Per dire no al fascismo, al razzismo, all’omofobia,al patriarcato,alla guerra ed al militarismo

textL'antifascismo non si vende 06:22 Mon 02 Mar by Alternativa Libertaria/FdCA 0 comments

Obiettivo comune di tutti coloro a cui sta a cuore la difesa dei valori antifascisti deve essere la chiusura di Casapound a Cremona, senza se e senza ma.

textCremona: ora è tempo di unirsi intorno al compagno Emilio ed ai suoi cari 00:21 Mon 02 Feb by Alternativa Libertaria/FdCA 0 comments

Noi siamo e saremo vicino ai compagni del CSA Dordoni per la difesa di uno spazio di aggregazione delle lotte sociali, vedi quelle della casa. Altre sono le sedi da chiudere, quelle degli intolleranti, razzisti e xenofobi, di chi aggredisce a sprangate i compagni e con qualche complicità ne esce sempre fuori.

textSolidarietà al Dordoni 00:42 Wed 21 Jan by Alternativa Libertaria/FdCA 0 comments

COL FASCISMO NON SI DISCUTE, IL FASCISMO SI ABBATTE " (Buenaventura Durruti).

textAggressione fascista al CSA Dordoni di Cremona 00:38 Wed 21 Jan by Alternativa Libertaria/FdCA 0 comments

Alternativa Libertaria/FdCA - sezione Nino Malara di Genova esprime tutta la propria solidarietà e vicinanza ai compagni del Centro Sociale Dordoni per la vile aggressione subita da parte dei fascisti di Casa Pound.

textDi nuovo vile aggressione fascista a Cremona 00:28 Wed 21 Jan by Alternativa Libertaria/FdCA 0 comments

Alternativa Libertaria/FdCA cremonese esprime tutta la propria solidarietà ai compagni del Centro Sociale Dordoni per l'ennesima aggressione subita da Casa Pound e al compagno Emilio vittima del brutale pestaggio che versa ancora in gravissime condizioni in ospedale.

textSui fatti di Fano, Ancona, S. Benedetto 00:31 Fri 21 Feb by Realtà anarchiche e libertarie di Marche ed Umbria 0 comments

Ogni giorno di più dimostriamo di essere uniti nelle diversità, solidali nella povertà, determinati a conquistare e costruire una società più giusta e libera dalla dittatura del mercato!

more >>

textIl Beato Rolando Rivi, la lotta partigiana ed il martirio della Chiesa Cattolica Nov 17 by Gino 0 comments

Ha fatto un certo clamore, soprattutto in Emilia, la proclamazione da parte della chiesa cattolica della beatificazione di Rolando Rivi, quattordicenne seminarista di Castellarano (RE) fucilato dai partigiani del Battaglione “Frittelli” della Brigata Garibaldi Modena Montagna comandata da Mario Ricci (Armando) il 10 aprile del 1945 in un bosco nelle vicinanze di Palagano sulle colline Modenesi.

textItaliani brava gente Feb 15 by Coordinamento Anarchico Palermitano 0 comments

L'esodo degli italiani e le foibe furono il tragico prodotto del fascismo, della guerra e del razzismo di stato. Le foibe erano state usate dagli stessi fascisti italiani durante l'occupazione contro la popolazione slava; poi dai tedeschi, fin dal 1941; poi addirittura dai partigiani, che non volevano lasciare i loro morti o le loro sepolture affinché i nazisti non capissero i loro movimenti.

imageItalia - Referendum costituzionale, sconfitta l'arroganza del potere Dec 17 0 comments

Sulla Carta non cambierà niente.
Le modifiche alla Costituzione, presentate dal governo Renzi e sostenute da variegate espressioni del capitalismo italiano, sono state respinte dal voto con un NO senza attenuanti.

textItalia, Vittorio Veneto: L'antifascismo oggi Aug 30 Nord Est 0 comments

Vittorio Veneto (TV) 2 settembre alle ore 20:30 presso la Biblioteca comunale, “L'Antifascismo oggi”, con l'intervento del giornalista milanese del Manifesto Saverio Ferrari dell'Osservatorio Democratico Sulle Nuove Destre.»

text25 aprile 2016, 1 Maggio 2016 Apr 27 0 comments

Il 25 aprile 1945 il Comitato di Liberazione Nazionale Alta Italia proclamava l'insurrezione in tutti i territori italiani ancora occupati dai nazifascisti.
Nel giro di 6 giorni, quasi tutta l'Italia settentrionale era stata liberata dai partigiani.
Così il Primo Maggio si festeggiarono contemporaneamente la liberazione e la giornata internazionale dei lavoratori,

textReggio Emilia: manifestazione antifascista del 16 gennaio 2016 Jan 12 sezione di Reggio Emilia 0 comments

Per dire no al fascismo, al razzismo, all’omofobia,al patriarcato,alla guerra ed al militarismo

textL'antifascismo non si vende Mar 02 Federazione cremonese 0 comments

Obiettivo comune di tutti coloro a cui sta a cuore la difesa dei valori antifascisti deve essere la chiusura di Casapound a Cremona, senza se e senza ma.

more >>
© 2005-2017 Anarkismo.net. Unless otherwise stated by the author, all content is free for non-commercial reuse, reprint, and rebroadcast, on the net and elsewhere. Opinions are those of the contributors and are not necessarily endorsed by Anarkismo.net. [ Disclaimer | Privacy ]