user preferences

New Events

Mashrek / Arabia / Irak

no event posted in the last week

Palestina-Israele: la lotta continua con aumento della tensione dopo il rinvio delle elezioni

category mashrek / arabia / irak | lotte sul territorio | cronaca author Friday March 08, 2013 22:34author by Ilan S. - Anarchists Against the Wall; Matzpen; A-Infosauthor address Tel Aviv Report this post to the editors

Report del 05.03.13

"Cisgiordania in ebollizione col crescere della resistenza - serie di manifestazioni a Nabi Saleh, Bil'in, Ni'lin, Hebron, Qaddum, Qalandiya, Betlemme, 'Anata, Salfit, Abu Dis, Nablus, il Sud ovest..." Nel frattempo si intensificano gli sforzi per gli sgomberi insieme al terrore dei coloni. La terza Intifada prende piede concentrandosi sullo sciopero della fame dei detenuti palestinesi. I presidi unitari quotidiani sotto la torre dell'orologio di Giaffa continuano insieme alle lotte unitarie nella Cisgiordania occupata e con i Beduini all'interno dei confini del 1948. [English]


La lotta continua con aumento della tensione dopo il rinvio delle elezioni


Maan News: "Cisgiordania in ebollizione col crescere della resistenza - serie di manifestazioni a Nabi Saleh, Bil'in, Ni'lin, Hebron, Qaddum, Qalandiya, Betlemme, 'Anata, Salfit, Abu Dis, Nablus, il Sud ovest..." Nel frattempo si intensificano gli sforzi per gli sgomberi insieme al terrore dei coloni. La terza Intifada prende piede concentrandosi sullo sciopero della fame dei detenuti palestinesi. I presidi unitari quotidiani sotto la torre dell'orologio di Giaffa continuano insieme alle lotte unitarie nella Cisgiordania occupata e con i Beduini all'interno dei confini del 1948. Al centro in questo weekend il villaggio di Bil'in dove circa 100 Israeliani con gli anarchici contro il muro e circa 100 Palestinesi della regione si sono uniti agli attivisti locali per ricordare il 8° anniversario della lotta unitaria persistente che ha dato inizio alla lotta popolare disarmata nella Palestina occidentale.

Bil'in

419esima manifestazione del venerdì a Bil'in per ricordare 8 anni di lotta (dal 22.02.05) contro il muro/recinzione della separazione, contro gli insediamenti e contro l'occupazione. Almeno 7 persone sono state colpite da candelotti lacrimogeni subendo ferite leggere.

"Circa 100 Israeliani sono stati mobilitati dagli Anarchici Contro il Muro per l'ottavo anniversario della lotta unitaria persistente contro il muro/recinzione della separazione, contro l'occupazione, ed in solidarietà con i prigionieri palestinesi in sciopero della fame. Attivisti palestinesi della regione e di Bil'in erano numerosi come gli attivisti israeliani ed internazionali."

http://www.facebook.com/photo.php?fbid=418034574955821
http://www.facebook.com/photo.php?fbid=417726671653278
http://www.facebook.com/media/set/?set=a.41767692832491...26831
Mario Savio: http://www.facebook.com/media/set/?set=a.54986882171442...46057
Ami Kaufman: http://www.facebook.com/media/set/?set=a.10151461670444...14099
Operation Palestine: http://www.facebook.com/media/set/?set=a.57383651929536...03509
Mohammed Basman: http://www.facebook.com/media/set/?set=a.12056965137570...50807
Soldati Israeliani in fuga dalla sassaiola: http://www.facebook.com/photo.php?fbid=528987543812612
http://www.facebook.com/media/set/?set=a.57299671937730...80298
Yossi Gurvitz: https://www.facebook.com/media/set/?set=a.5300042503556...52226
planxtysumoud: http://www.youtube.com/watch?v=mZIvd3HTCOE
David Reeb: http://youtu.be/kFwpdN7NCQs
http://on.fb.me/WlHDqE

Hebron/Al-Khalil

Protesta contro l'occupazione e per i prigionieri, Hebron, 1 Marzo
Un'altra manifestazione repressa con la violenza dall'esercito israeliano. Non è stata una manifestazione numerosa ma ancora prima di raggiungere il centro della città, i soldati israeliani ci hanno attaccato con lacrimogeni e granate assordanti sparate direttamente addosso alla gente. Dopo di che la manifestazione si è dispersa; alcuni giovani hanno iniziato a lanciare pietre. Un palestinese è stato fermato con la forza dopo essere stato bastonato dai soldati israeliani che lo trascinavano, mentre ancora sanguinava dal volto. Gli hanno nascosto il viso con la sua felpa per nasconderlo a fotografi e giornalisti.

La manifestazione era contro l'occupazione ed a sostegno dei prigionieri.
Vi sono stati scontri e manifestazioni in diverse località della Cisgiordania ed a Gerusalemme. Un giovane palestinese è stato colpito alla testa (ancora 2 giorni fa Odai Sahran di Betlemme era stato colpito alla testa ed è ancora tra la vita e la morte) vicino Qalandiya e si dice che sia in condizioni critiche.

Anne Paq: http://www.facebook.com/media/set/?set=a.57299042271126...80298
Attivisti Palestinesi ed Israeliani seduti di fronte ai soldati israeliani: http://fbcdn-sphotos-g-a.akamaihd.net/hphotos-ak-ash4/3...n.jpg
http://www.youtube.com/watch?v=0r0qazWzASI

Gerusalemme/Al-Quds

Beit Safafa - Lotta contro la superstrada per i coloni che taglia il villaggio:
http://www.youtube.com/watch?v=okzye2tzOdg
Beit Safafa - protesta davanti alla residenza del primo ministro israeliano, 28.02.13: http://on.fb.me/WwIEqo
http://on.fb.me/ZIdPBN
Famiglia erige una tenda di protesta contro gli sgomberi, Sheikh Jarrah, 01.03.13: http://on.fb.me/Z2XDIY

Al-Ma'sara

Manifestazione settimanale 01.03.13: http://on.fb.me/149uTRG

Nabi Saleh

Manifestazione settimanale di venerdì 1 marzo, con striscioni per il boicottaggio della maratona di Gerusalemme. Nabi Saleh chiama il mondo a condannare Israele per il maltrattamento dei detenuti palestinesi, di cui uno, Arafat Jaradat, è morto in prigione durante un interrogatorio. I manifestanti hanno anche scandito slogan in solidarietà con i prigionieri politici palestinesi. L'esercito di occupazione ha invaso il villaggio in forze, sparando candelotti lacrimogeni e proiettili d'acciaio ricoperti di gomma addosso alla gente e nelle case. Un uomo di 26 anni con sintomi da soffocamento è svenuto ed è stato ricoverato nell'ospedale di Ramallah. Gli avevano sparato lacrimogeni direttamente in casa. L'esercito ha pure fermato un residente, per poi rilasciarlo dopo alcune ore.

Haim Schwarczenberg: http://www.facebook.com/media/set/?set=a.33468832665086...50543
http://www.facebook.com/media/set/?set=a.57382297263005...03509
yisraelpnm: http://www.youtube.com/watch?v=bLZk8x6fSsg
http://on.fb.me/Z2HqUn

Ni'ilin

Manifestazione settimanale in solidarietà con i prigionieri palestinesi 01.03.13.
Ahmad Mesleh: http://www.facebook.com/media/set/?set=a.18627084139516...09315
http://on.fb.me/Z6HlQQ

Kafr Qaddum

Due palestinesi ed un attivista internazionale sono stati arrestati a Kafr Qaddum.
Le forze Israeliane hanno represso violentemente la manifestazione di oggi a Kafr Qaddum. Sono state sparate grandi quantità di granate assordanti sui manifestanti. Inoltre ci sono 3 persone arrestate.

Circa 150 Palestinesi, insieme ad attivisti Israeliani ed internazionali hanno preso parte alla manifestazione settimanale a Kafr Qaddum contro la chiusura della strada che porta a Nablus.

Dopo la preghiera del venerdì, i manifestanti hanno marciato dal centro del villaggio lungo la strada principale, ma sono stati ben presto bloccati dalla polizia di confine israeliana che sparava granate assordanti sulla folla. Gli scontri sono durati per mezz'ora, dopo di che le forze israeliane si sono ritirate. Subito dopo, agenti della polizia di confine si sono improvvisamente ripresentati sparando granate assordanti per arrestare 2 palestinesi ed un attivista internazionale. I Palestinesi sono stati picchiati fino a farli sanguinare dal naso, mentre l'attivista internazionale è stato colpito alla testa col calcio di un fucile e spruzzato con spray irritante. Tutti e tre sono rinchiusi nella stazione di polizia di Ariel.
La manifestazione si è conclusa verso le 14:30 quando i manifestanti hanno fatto ritorno al villaggio.

Dal 2011, i residenti di Kafr Qaddum manifestano ogni settimana e resistono al furto della terra ed alla chiusura della strada. L'esercito israeliano reprime i manifestanti usando spesso la violenza e sparando lacrimogeni e granate assordanti.

http://www.popularstruggle.org/image-galleries/kufr-qaddum
Odai Qaddomi: http://www.youtube.com/watch?v=tuNmB4gy_8o
http://on.fb.me/YEeVeH

Comitato della Cisgiordania meridionale

Protesta, 01.03.13: la protesta odierna è stata organizzata in solidarietà con i prigionieri rinchiusi nelle carceri israeliane e per aprire la strada chiusa da 10 anni dalle forze di occupazione e che collega Hebron con i villaggi della zona. La protesta si è tenuta vicino alla colonia di Hagai. I manifestanti sventolavano bandiere palestinesi e scandivano slogan per la Palestina e per i prigionieri. Una volta che il corteo è giunto sul posto, i soldati israeliani hanno immediatamente represso la protesta. Nessun ferito e nessun arresto.

http://www.facebook.com/media/set/?set=a.57309235603440...80298
Protesta del comitato della Cisgiordania sudovest, 01.03.13: http://on.fb.me/XsXssE

Beit Ummar: manifestazione settimanale, 1 Mar. 2013 Dal Comitato della Cisgiordania meridionale: "Organizzata dal movimento popolare di Beit Ummar, la manifestazione di oggi era in solidarietà con i prigionieri palestinesi nelle carceri israeliane e per salvare Beit Ummar dalla confisca della terra. Sono stati piantati degli alberi a cui è stato dato il nome dei prigionieri in sciopero della fame. Decine di proprietari di terreni, attivisti Palestinesi ed internazionali si sono radunati a Beit Ummar per andare sulle terre minacciate di confisca adiacenti alla colonia di Migdal Oz. Una volta giunti sulla terra minacciata, circa 20 soldati israeliani pesantemente armati hanno cercato di impedirci di entrare sulla terra dichiarandola zona militare chiusa, ma noi abbiamo insistito nel restare ed abbiamo piantato l'intera area con alberelli di ulivo. Gli alberi sono stati tutti piantati, per la felicità della terra di ospitare gli alberelli che qui vivranno per lunghi anni a venire. Questa azione è stata fatta in cooperazione con YMCA."

http://www.facebook.com/media/set/?set=a.57309590270071...80298
http://on.fb.me/YH9ldG

Tel-Aviv/Giaffa

Manifestazione quotidiana delle 18:00 a Giaffa sotto la torre dell'orologio a supporto degli scioperanti; si andrà avanti per 3 settimane.

Haim Schwarczenberg: http://www.facebook.com/media/set/?set=a.33277576017545...50543

Come ogni giorno ai piedi della torre dell'orologio di Giaffa, a partire dalle 18:00 c'è stato un raduno di 90 minuti con slogan, chiasso ed affissione di manifesti. Questa volta eravamo alcune dozzine con una significativa presenza palestinese locale.

https://www.facebook.com/photo.php?fbid=595199453842040

Alla fine della manifestazione molti partecipanti hanno continuato a manifestare contro i crimini dell'odio ed i linciaggi davanti al teatro nazionale.

Manifestazione contro i crimini dell'odio ed i linciaggi:
Amnon Lotan: http://www.facebook.com/photo.php?fbid=10151522472112037
Ha partecipato il gruppo anarchico "Ahdut" (unità). Hanno distribuito il loro bollettino "Alternative" ed issato una bandiera rossa&nera.

https://fbcdn-sphotos-a-a.akamaihd.net/hphotos-ak-snc6/...n.jpg
israel putermam: http://www.youtube.com/watch?v=g_vmaaFhLHY
Protesta in supporto di Samer Issawi, Giaffa, 25.02.13: http://on.fb.me/XdeOJM
Protesta in supporto di Samer Issawi, Giaffa, 26.02.13: http://on.fb.me/XYOl03
Protesta in supporto dei prigionieri, "Tel Aviv uni", 27.02.13: http://on.fb.me/13kLiqO


Ilan Shalif
http://ilanisagainstwalls.blogspot.com/

Anarchici Contro Il Muro
http://www.awalls.org

Traduzione a cura di FdCA - Ufficio Relazioni Internazionali
Sito in italiano su Anarchici Contro il Muro:

Related Link: http://www.fdca.it/wall
This page can be viewed in
English Italiano Deutsch
Revista "Socialismo Libertário" num. 2

Opinion and Analysis

imageVita e opera dell'anarchico Omar Aziz... Sep 11 by Leila Shrooms 0 comments

imageOrizzonti futuri della rivoluzione siriana May 23 by Mazen Kalmamaz 0 comments

© 2005-2014 Anarkismo.net. Unless otherwise stated by the author, all content is free for non-commercial reuse, reprint, and rebroadcast, on the net and elsewhere. Opinions are those of the contributors and are not necessarily endorsed by Anarkismo.net. [ Disclaimer | Privacy ]