user preferences

New Events

Argentina / Uruguay / Paraguay

no event posted in the last week

Avanzata dei libertari nella costruzione di una alternativa sindacale in Uruguay

category argentina / uruguay / paraguay | lotte sindacali | intervista author Thursday February 14, 2013 18:47author by Facundo Guillén - Centro de Estudios Libertarios Argentinaauthor email guillen.facundo at gmail dot com Report this post to the editors

Intervista a Gustavo Fernández, Segretario Generale del Sindicato de los Trabajadores del Mercado Modelo de Uruguay

Lo scorso 30 novembre ed 1 dicembre del 2012 si è tenuto il XV Congresso de la Federación Uruguaya de Empleados del Comercio y Servicios (FUECYS) a cui sono seguite congiuntamente le elezioni del suo Consiglio Direttivo Nazionale, organismo composto da 43 membri. Segue parte di un'intervista con Gustavo Fernández, Segretario Generale del Sindicato de los Trabajadores del Mercado Modelo de Uruguay (SUFRUVU), membro della Corriente Sindical Espartaco (Lista 5), Segretario del la Organización Socialista Libertaria - Uruguay e ora membro del CDN di FUECYS. L'intervista intera è disponibile in lingua spagnola al seguente link. [Castellano]
foto_congreso_mesa.jpg

(...)

CEL: Come nasce e qual è la partecipazione dei libertari a questa nuova corrente sindacale?

GF: E' opportuno chiarire che la Espartaco è una corrente critica, la quale nella sua ampiezza si pone come uno spazio in cui coestistono diversi gruppi, per cui stiamo lavorando come OSL per consolidare una aggregazione libertaria insieme a compagni indipendenti ed a compagni appartenenti ad altri gruppi ed organizzazioni libertari.

Con la scadenza congressuale e con un lavoro di contatti e di sensibilizzazione compagno per compagno, si comincia ad articolare un gruppo per esplorare le possibilità di lanciare una Agrupación Libertaria nella FUECYS nel tentativo di incidere all'interno della Corriente Espartaco in modo più organizzato e così andare alla definizione di una piattaforma programmatica più definita. Si tratta di portare il contributo delle tendenze libertarie nella lotta per la FUECYS, lotta che pensiamo si debba fare costruendo un nuovo punto riferimento critico di organizzazioni di base e riteniamo che la Espartaco abbia preso in questo senso la strada giusta. Attualmente la Agrupación Libertaria si incontra per lavorare al dibattito sul programma della Espartaco e quindi della FUECYS.

Mi ricordo che abbiamo sempre insistito su questo percorso che oggi potrebbe realizzarsi. Per esempio ho qui nelle mani un documento che venne presentato dalla componente di classe nel 2º Congresso del 2008 della Tendencia Clasista y Combativa, che ha già sollevato la necessità di fare un lavoro tendente a decifrare alcune linee di azione all'interno di questo nuovo scenario previsto dal percorso del neoliberismo e del ruolo che in questo senso ha il nostro paese, e così contribuire alla organizzazione dei lavoratori del commercio e dei servizi, per rimanere saldi in uno dei punti strategici per la lotta del nostro movimento sindacale.

La Agrupación si identifica con una proposta libertaria che assume le idee forza della democrazia diretta, la orizzontalità, l'autogestione, il potere popolare, il federalismo e l'internazionalismo e non una autocostruzione a partire da un pensiero determinato, dal momento che in tale tendenza possono convergere diversi settori di compagni su posizioni di classe con un pensiero critico, tra cui anarchici, marxisti ed altre correnti ideologiche che si possano identificare con questi principi-guida, più che altro nella pratica e nella militanza concreta.

Per contattare la agrupación: agrupacionlibertariafuecys at gmail dot com.

Traduzione a cura di FdCA-Ufficio Sindacale.

foto_gustavo_fernndez.jpg

This page can be viewed in
English Italiano Deutsch
Neste 8 de Março, levantamos mais uma vez a nossa voz e os nossos punhos pela vida das mulheres!
© 2005-2020 Anarkismo.net. Unless otherwise stated by the author, all content is free for non-commercial reuse, reprint, and rebroadcast, on the net and elsewhere. Opinions are those of the contributors and are not necessarily endorsed by Anarkismo.net. [ Disclaimer | Privacy ]