user preferences

New Events

Mashrek / Arabia / Irak

no event posted in the last week

Palestina-Israele, la lotta unitaria prosegue in un clima di crescente tensione

category mashrek / arabia / irak | lotte sul territorio | cronaca author Wednesday January 09, 2013 19:43author by Ilan S. - Anarchists Against the Wall; Matzpen; A-Infosauthor address Tel Aviv Report this post to the editors

Report del 03.01.13

A meno di tre settimane dalle elezioni politiche in Israele, i coloni stanno aumentando il livello di belligeranza con l'intervento delle forze di Stato che tengono a bada... i Palestinesi ed intensificano le aggressioni. Le potenze imperiali internazionali si astengono dal trattenere Israele, in attesa del dopo-elezioni. I dirigenti palestinesi "trattengono il fiato" e cercano di tenere calma la terza Intifada non armata a cui rivolgono apertamente le loro critiche. La pressione internazionale che si fa sentire. [English]


La lotta unitaria prosegue in un clima di crescente tensione


A meno di tre settimane dalle elezioni politiche in Israele, i coloni stanno aumentando il livello di belligeranza con l'intervento delle forze di Stato che tengono a bada... i Palestinesi ed intensificano le aggressioni. Le potenze imperiali internazionali si astengono dal trattenere Israele, in attesa del dopo-elezioni. I dirigenti palestinesi "trattengono il fiato" e cercano di tenere calma la terza Intifada non armata a cui rivolgono apertamente le loro critiche. La pressione internazionale che si fa sentire, sia sul piano ufficiale che informale;- rende inquieti i dirigenti israeliani, come uno che sta in groppa ad una tigre e intanto teme per la sua vita, pensando a cosa succederà quando smonterà. Le lotte popolari e gli scontri con le forze di occupazione si stanno allargando gradualmente ad altre località ormai più numerose delle località delle lotte unitarie di lunga durata.

Al-Araqeeb

In riferimento alla lotta incessante dei Beduini Israeliani contro la confisca finale delle loro terre intorno al villaggio di al-Araqeeb, la corte suprema israeliana ha decretato che i Beduini possono ricorrere presso la corte contro la confisca formale delle loro terre messa in atto grazie a leggi e regolamenti israeliani fatti su misura.

La manifestazione settimanale su http://fbcdn-sphotos-b-a.akamaihd.net/hphotos-ak-snc7/4...n.jpg

Bil'in

Venerdì - 28.12.12, 410a manifestazione nell'imminente anniversario di otto anni di lotta

Circa 20 Israeliani, 10 Internazionali e dozzine di Palestinesi hanno sfidato lacrimogeni, getti di acqua puzzolente e qualche raffica di proiettili di metallo ricoperti di gomma. Parte dei manifestanti è riuscita ad avvicinarsi al muro proibito.

http://www.facebook.com/media/set/?set=a.43496936324013...64038
http://www.facebook.com/photo.php?fbid=498665190178181
http://www.facebook.com/media/set/?set=a.53735909960773...80298

Nabi Salih

28.12.12:

Nemmeno i media israeliani hanno potuto ignorare il coraggio della gente e dei bambini di Nabi Saleh nella loro lotta unitaria insieme agli attivisti internazionali e con gli Anarchici Contro il Muro e nella lotta persistente contro l'invasione dei coloni del vicino insediamento di Halamish e delle forze di occupazione. In occasione di una onorificenza per una giovane ragazza del villaggio, video della cerimonia e di questa ragazzina che affronta i soldati israeliani sono passati numerose volte sulle reti TV israeliane.

Durante la manifestazione settimanale del venerdì nel villaggio di Nabi Saleh, i manifestanti hanno portato un albero di Natale decorato con candelotti di lacrimogeni ed hanno intonato canti legati al tema dell'occupazione. Palestinesi, attivisti internazionali e israeliani hanno poi proceduto lungo la strada che porta all'ingresso principale del villaggio dove l'esercito israeliano ha attaccato i manifestanti con raffiche di lacrimogeni, proiettili di gomma ed acqua puzzolente. L'assalto furioso è durato parecchie ore, durante cui alcuni manifestanti sono stati feriti da proiettili di gomma e soccorsi dai medici sul campo. Molti altri hanno sofferto per le inalazioni di gas.

Haim Schwarczenberg: http://www.facebook.com/media/set/?set=a.30020966343206...50543
Noa Shaindlinger: http://www.facebook.com/media/set/?set=a.10151163840325...20059
http://www.facebook.com/media/set/?set=a.53733638627667...80298

Ni'lin

Manifestazione settimanale del 28 dicembre 2012:
http://www.facebook.com/media/set/?set=a.53735847294112...80298

Qaddum

"Cari amici, è appena finita la manifestazione di questo venerdì. Nonostante le decine di lacrimogeni sparati dall'esercito, nessuno è stato ferito o arrestato. In quasi 600 hanno preso parte a questa manifestazione nel segno del rifiuto dell'assedio imposto ai palestinesi dal governo israeliano."

Ayman Nuban: http://www.facebook.com/media/set/?set=a.47877000883648...36986
http://www.facebook.com/media/set/?set=a.53735584627472...80298

Colline a sud di Hebron

Attività del 29.12.12:
http://www.facebook.com/media/set/?set=a.10151149927851...66985

Susiya

Mercoledì 26 dicembre 2012, le forze di occupazione hanno bloccato una delle strade principali che porta a Yatta e Samo'a - la sola che conduce nella zona di Susiya.
La strada è stata bloccata vicino ad una base militare situata a Susiya, con una barriera di calcestruzzo "betonada". Questa è una via di comunicazione chiave usata da molti residenti locali ed è anche la più corta e la più veloce per raggiungere l'ospedale di Yatta. Viene anche usata da studenti ed insegnanti per raggiungere le loro scuole.

Protesta contro il blocco stadale attuato dall'esercito:
http://www.youtube.com/watch?v=loYEMJtR_fg
 

Ilan Shalif
http://ilanisagainstwalls.blogspot.com/

Anarchici Contro Il Muro
http://www.awalls.org

Traduzione a cura di FdCA - Ufficio Relazioni Internazionali
Sito in italiano su Anarchici Contro il Muro:

Related Link: http://www.fdca.it/wall
This page can be viewed in
English Italiano Deutsch
¿Què està passant a Catalunya?

Front page

Hands off the anarchist movement ! Solidarity with the FAG and the anarchists in Brazil !

URGENTE! Contra A Criminalização, Rodear De Solidariedade Aos Que Lutam!

¡Santiago Maldonado Vive!

Catalunya como oportunidad (para el resto del estado)

La sangre de Llorente, Tumaco: masacre e infamia

Triem Lluitar, El 3 D’octubre Totes I Tots A La Vaga General

¿Què està passant a Catalunya?

Loi travail 2017 : Tout le pouvoir aux patrons !

En Allemagne et ailleurs, la répression ne nous fera pas taire !

El acuerdo en preparacion entre la Union Europea y Libia es un crimen de lesa humanidad

Mourn the Dead, Fight Like Hell for the Living

SAFTU: The tragedy and (hopefully not) the farce

Anarchism, Ethics and Justice: The Michael Schmidt Case

Land, law and decades of devastating douchebaggery

Democracia direta já! Barrar as reformas nas ruas e construir o Poder Popular!

Reseña del libro de José Luis Carretero Miramar “Eduardo Barriobero: Las Luchas de un Jabalí” (Queimada Ediciones, 2017)

Análise da crise política do início da queda do governo Temer

Dès maintenant, passons de la défiance à la résistance sociale !

17 maggio, giornata internazionale contro l’omofobia.

Los Mártires de Chicago: historia de un crimen de clase en la tierra de la “democracia y la libertad”

Strike in Cachoeirinha

(Bielorrusia) ¡Libertad inmediata a nuestro compañero Mikola Dziadok!

DAF’ın Referandum Üzerine Birinci Bildirisi:

Cajamarca, Tolima: consulta popular y disputa por el territorio

© 2005-2017 Anarkismo.net. Unless otherwise stated by the author, all content is free for non-commercial reuse, reprint, and rebroadcast, on the net and elsewhere. Opinions are those of the contributors and are not necessarily endorsed by Anarkismo.net. [ Disclaimer | Privacy ]