user preferences

New Events

Iberia

no event posted in the last week

CGT-CNT-SO: Primo Maggio, la nostra lotta non si ferma

category iberia | lotte sindacali | comunicato stampa author Friday April 27, 2012 22:52author by Organizaciones sindicales combativas Report this post to the editors

La CGT, la CNT e SO chiamano tutti i lavoratori, occupati o disoccupati, gli studenti, i pensionati ed i cittadini in generale a partecipare alle mobilitazioni che abbiamo indetto per il Primo Maggio, una giornata in cui dare continuità alla dinamica di lotta a cui abbiamo dato inizio. [Castellano]
cgtcntso.png


CGT-CNT-SO: Primo Maggio, la nostra lotta non si ferma


Il Primo Maggio del 1886 la lotta dei lavoratori puntava ad ottenere la giornata di 8 ore lavorative (8 ore per il lavoro, 8 ore per la cultura, 8 ore per il risposo) e lo Stato rispose con la repressione e l'omicidio. Oggi, 126 anni dopo, lo stato di sfruttamento dei lavoratori da parte delle classi dirigenti non è meno diffuso di allora.

Il Primo Maggio è la giornata della dignità della classe lavoratrice, in cui rivendicare giustizia sociale, in cui ricordare e celebrare coloro che hanno lottato contro lo sfruttamento e l'emancipazione dei lavoratori. Una giornata in cui si continua a lottare.

Questo sistema ha bisogno di un grande numero di poveri che lavorino nelle peggiori condizioni possibili per consentire ad una minoranza di appropriarsi dei profitti.

Le Riforme del Lavoro, l'aumento dell'età pensionabile, i tagli ai salari, i contratti di lavoro e breve-termine, i tagli e lo smantellamento dei servizi pubblici, tutto ciò rende necessaria la mobilitazione di ogni settore della società che sia contro il patto sociale.

Perciò, la CGT, la CNT e SO chiamano tutti i lavoratori, occupati o disoccupati, gli studenti, i pensionati ed i cittadini in generale a partecipare alle mobilitazioni che abbiamo indetto per il Primo Maggio, una giornata in cui dare continuità alla dinamica di lotta a cui abbiamo dato inizio.Le azioni fatte durante lo sciopero generale del 29 marzo ci indicano la strada da prendere e noi non dobbiamo desistere, proprio perchè essi non desistono dall'attaccarci.

Sosteniamo anche le mobilitazioni che sono state indette a livello mondiale e per la Spagna per le giornate del 12 e 15 maggio.

Dobbiamo continuare a lottare, dobbiamo continuare ad essere nelle strade e nelle piazze, abbiamo bisogno di un nuovo sciopero generale per raggiungere i nostri obiettivi, perchè la lotta è l'unico modo per riprendersi tutto ciò che non ci vogliono più restituire -e dobbiamo farlo con le nostre mani- tutto ciò che tuttora stanno cercando di portarci via.

Lunga vita al Primo Maggio!

Lunga vita alla lotta della classe lavoratrice!

Confederación General del Trabajo (CGT)
Confederación Nacional del Trabajo (CNT)
Confederación Sindical Solidaridad Obrera (SO)

Traduzione a cura di FdCA-Ufficio Relazioni Internazionali.

This page has not been translated into Polski yet.

This page can be viewed in
English Italiano Deutsch
¿Què està passant a Catalunya?

Front page

La sangre de Llorente, Tumaco: masacre e infamia

Triem Lluitar, El 3 D’octubre Totes I Tots A La Vaga General

¿Què està passant a Catalunya?

Loi travail 2017 : Tout le pouvoir aux patrons !

En Allemagne et ailleurs, la répression ne nous fera pas taire !

El acuerdo en preparacion entre la Union Europea y Libia es un crimen de lesa humanidad

Mourn the Dead, Fight Like Hell for the Living

SAFTU: The tragedy and (hopefully not) the farce

Anarchism, Ethics and Justice: The Michael Schmidt Case

Land, law and decades of devastating douchebaggery

Democracia direta já! Barrar as reformas nas ruas e construir o Poder Popular!

Reseña del libro de José Luis Carretero Miramar “Eduardo Barriobero: Las Luchas de un Jabalí” (Queimada Ediciones, 2017)

Análise da crise política do início da queda do governo Temer

Dès maintenant, passons de la défiance à la résistance sociale !

17 maggio, giornata internazionale contro l’omofobia.

Los Mártires de Chicago: historia de un crimen de clase en la tierra de la “democracia y la libertad”

Strike in Cachoeirinha

(Bielorrusia) ¡Libertad inmediata a nuestro compañero Mikola Dziadok!

DAF’ın Referandum Üzerine Birinci Bildirisi:

Cajamarca, Tolima: consulta popular y disputa por el territorio

Statement on the Schmidt Case and Proposed Commission of Inquiry

Aodhan Ó Ríordáin: Playing The Big Man in America

Nós anarquistas saudamos o 8 de março: dia internacional de luta e resistência das mulheres!

Özgürlüğümüz Mücadelemizdedir

© 2005-2017 Anarkismo.net. Unless otherwise stated by the author, all content is free for non-commercial reuse, reprint, and rebroadcast, on the net and elsewhere. Opinions are those of the contributors and are not necessarily endorsed by Anarkismo.net. [ Disclaimer | Privacy ]