user preferences

Cile: sciopero nazionale portuale, 15 e 16 febbraio

category bolivia / perù / ecuador / cile | lotte sindacali | comunicato stampa author Monday February 13, 2012 21:42author by Unión Portuaria de Chile Report this post to the editors

Comunicato dell'Unión Portuaria de Chile che spiega i motivi dello Sciopero Nazionale del settore convocato per i giorni 15 e 16 di febbraio. [Castellano]

paro_portuarios.jpg


Cile: sciopero nazionale portuale, 15 e 16 febbraio


1. Il 30 gennaio 2012, l'Unión Portuaria de Chile, organizzazione nazionale che rappresenta il settore, è riuscita a paralizzare per tre ore i porti di Arica, Iquique, Mejillones Antofagasta, Chañaral, Caldera, Huasco, Coquimbo, Lirquén, CAP, San Vicente, Schwager e Coronel, come avviso al governo del Cile di risolvere il conflitto sollevato dall'espropriazione da parte dello Stato di una parte dei salari dei lavoratori portuali attraverso una detrazione arbitraria dell'imposta sul reddito, e di dare risposta alla necessità di creare una rete di sicurezza sociale per i lavoratori nei porti di Talcahuano, Coquimbo e Arica per la di gara d'appalto di questi terminali portuali.

2. Nonostante la mobilitazione generatasi e le ingenti perdite economiche per i monopoli primari-esportatori minerari e forestali, il Governo delle imprese ha ignorato le giuste rivendicazioni dei lavoratori portuali in Cile, e fino ad oggi non è stata concordata alcuna trattativa e nemmeno una risposta seria da parte delle autorità al fine di trovare un canale per risolvere il conflitto.

3. La situazione dettagliata ci ha costretti a prendere la decisione drastica di bloccare per 48 ore le esportazioni del paese nei giorni 15 e 16 di febbraio 2012, rilevando inoltre che se non si concretizza alcuna risposta soddisfacente alle nostre esigenze, non escludiamo la possibilità di convocare uno sciopero a livello nazionale indefinito.

4. Facciamo appello a tutti i lavoratori portuali a stare all'erta e pronti per lo sciopero di 48 ore, a tutti i lavoratori, studenti e a tutta la classe lavoratrice del Cile perché mostrino la loro solidarietà con questa lotta, diffonano la mobilitazione e stiano vicino a noi nei porti in quei giorni.

La lotta per porre fine alle ingiustizie in questo paese è appena iniziata.

¡Arriba los que luchan!
¡Venceremos!

Unión Portuaria de Chile

Traduzione a cura di FdCA - Ufficio Relazioni Internazionali.

Related Link: http://labatalladelostrabajadores.blogspot.com/

This page has not been translated into Nederlands yet.

This page can be viewed in
English Italiano Deutsch
Verso lo sciopero generale e sociale nel mondo del lavoro, nei territori, nelle piazze

Bolivia / Perù / Ecuador / Cile | Lotte sindacali | Comunicato stampa | it

Sun 26 Oct, 09:53

browse text browse image

portuariosvencieron.jpg imageFine dello sciopero dei portuali: la solidarietà di classe vince contro l'arroganza padronale 17:35 Mon 22 Apr by La Batalla de los Trabajadores 0 comments

Comunicato della Unión Portuaria del Bio Bio sull'accordo che mette fine al conflitto sorto in seguito al rifiuto da parte dell'impresa Ultraport di consentire una sosta pasto di mezz'ora ai lavoratori del porto di Angamos, a Mejillones, ed in seguito al licenziamento dei dirigenti sindacali per aver difeso i diritti collettivi. Da qui si era scatenato uno sciopero nel porto locale ed uno sciopero nazionale di solidarietà dei lavoratori portuali che è culminato in un accordo con cui vengono riconosciute le rivendicazioni operaie. [Castellano]

portuariosconcemarcha.jpg imageCile: uno sciopero di solidarietà tiene paralizzato l'85% dei porti a livello nazionale 15:22 Thu 04 Apr by La Batalla de los Trabajadores 0 comments

Attualmente l'85% dei porti a livello nazionale risulta paralizzato, lo sciopero va avanti da 18 giorni nella Segunda Región e da 7 a livello nazionale. La solidarietà sindacale e delle organizzazioni popolari si allarga in tutto il Cile, la borghesia si strappa i capelli e chiede di applicare la Legge di Sicurezza dello Stato. [Castellano]

Sorry, no stories matched your search, maybe try again with different settings.

imageFine dello sciopero dei portuali: la solidarietà di classe vince contro l'arroganza padronale Apr 22 0 comments

Comunicato della Unión Portuaria del Bio Bio sull'accordo che mette fine al conflitto sorto in seguito al rifiuto da parte dell'impresa Ultraport di consentire una sosta pasto di mezz'ora ai lavoratori del porto di Angamos, a Mejillones, ed in seguito al licenziamento dei dirigenti sindacali per aver difeso i diritti collettivi. Da qui si era scatenato uno sciopero nel porto locale ed uno sciopero nazionale di solidarietà dei lavoratori portuali che è culminato in un accordo con cui vengono riconosciute le rivendicazioni operaie. [Castellano]

imageCile: uno sciopero di solidarietà tiene paralizzato l'85% dei porti a livello nazionale Apr 04 0 comments

Attualmente l'85% dei porti a livello nazionale risulta paralizzato, lo sciopero va avanti da 18 giorni nella Segunda Región e da 7 a livello nazionale. La solidarietà sindacale e delle organizzazioni popolari si allarga in tutto il Cile, la borghesia si strappa i capelli e chiede di applicare la Legge di Sicurezza dello Stato. [Castellano]

© 2005-2014 Anarkismo.net. Unless otherwise stated by the author, all content is free for non-commercial reuse, reprint, and rebroadcast, on the net and elsewhere. Opinions are those of the contributors and are not necessarily endorsed by Anarkismo.net. [ Disclaimer | Privacy ]