Benutzereinstellungen

Neue Veranstaltungshinweise

Francia / Belgio / Lussemburgo

Es wurden keine neuen Veranstaltungshinweise in der letzten Woche veröffentlicht

No allo stato d’emergenza! No alla guerra coloniale!

category francia / belgio / lussemburgo | repressione / prigionieri | comunicato stampa author Montag November 14, 2005 20:43author by Alternative libertaire - AL Report this post to the editors

Comunicato di Alternative Libertaire sull'introduzione dello stato d'emergenza in Francia...


No allo stato d’emergenza!
No alla guerra coloniale!

Aternative Libertaire denuncia con forza la decisone del governo francese di applicare la legge del 3 aprile 1955, sullo stato d’emergenza, per far tornare a regnare l’ordine nei quartieri popolari.

Il testo in questione prevede, su semplice decisione amministrativa, il coprifuoco, perquisizioni, tribunali militari, divieto di assembramento, chiusura di cinema, bar, teatri, luoghi di riunione, ma anche controllo dei giornali e dei media. Lo stato d’emergenza durerà 12 giorni, quindi fino al 20 novembre, e potrà essere rinnovato.

Questa legge è stata applicata in Algeria tra il 1955 e il 1962, e in Nuova Caledonia nel 1984-1985, per sedare la rivolta indipendentista.

Con la proclamazione dello stato di emergenza è evidente la risposta che lo Stato intende dare allo sfacelo sociale, alla disoccupazione, alle discriminazioni, alle umiliazioni di cui sono vittime i quartieri popolari.

Siamo ormai apertamente alla gestione coloniale dei sobborghi.

L’esplosione delle violenze in tutta l’area metropolitana ha reso evidente, se ce ne fosse stato bisogno, l’oppressione insopportabile che deriva da 30 anni di regressione sociale e di otto anni di politiche securitarie (1).

Lo Stato confessa la sua incapacità a padroneggiare la situazione, annunciando il richiamo dei riservisti delle forze di polizia. Potrà anche fare ricorso all’esercito, come reclama l’estrema destra, e lanciarsi in una escalation di repressione: non avrà ragione di una rivolta le cui cause sono così profonde, e a cui basterà una nuova scintilla per ristoppiare.

La popolazione dei quartieri interessati dalla violenza finora ha dato prova di grande dignità e rimarcabile sangue freddo, rifiutando di trattare i rivoltosi come delle canaglie, come avrebbe voluto lo Stato.

Pensiamo di essere in sintonia sia con loro che con i rivoltosi reclamando:

  • il ritiro dello stato di emergenza
  • l’abrogazione delle leggi liberticide Chevènement-Sarkozy
  • la giustizia sociale: diritto al lavoro per tutte/i e il rafforzamento di servizi pubblici
  • tutta la verità sulla morte di Ziad Benna et Bouna Traoré.

Segreteria federale di Alternative libertaire,
8 novembre 2005

Traduzione a cura di FdCA - ufficio relazioni internazionali

(1) Vedi comunicato AL del 6 novembre 2005: "Una settimana di rivolta contro l’ingiustizia sociale"

Verwandter Link: http://www.alternativelibertaire.org
This page can be viewed in
English Italiano Deutsch
George Floyd: one death too many in the “land of the free”

Francia / Belgio / Lussemburgo | Repressione / prigionieri | Comunicato stampa | it

Do 22 Okt, 19:17

browse text browse image

expulsion_zad_1.jpg image[ZAD] Le espulsioni sono cominciate, la ZAD lancia un appello di mobilitazione 07:39 Do 12 Apr by ZAD 0 comments

Scongiurato per anni dal movimento, un nuovo tentativo di espulsioni dalla ZAD di Notre Dame des Landes è cominciato. Comunicato dal movimento contra l'aeroporto da lunedi 9 Aprile 2018.

politie.jpg imageBelgio: l’antiterrorismo prende di mira i libertari 23:39 Mi 29 Mai by Alternative libertaire 0 comments

A Bruxelles, il 22 maggio 2013, decine di poliziotti della sezione antiterrorismo della polizia giudiziaria federale hanno fatto irruzione e perquisito 3 abitazioni di compagni anarchici ed anti-autoritari e la biblioteca anarchica Acrata. [Français]

Salah Hamouri image[Francia] Solidarietà a Salah Hamouri contro la campagna diffamatoria del CRIF! 04:02 Sa 24 Dez by Alternative Libertaire 0 comments

Dichiarazione dell'organizzazione anarchica francese Alternative Libertaire, in risposta alla campagna diffamatoria innescata dal filo-sionista Consiglio Rappresentativo delle Istituzioni ebraiche di Francia contro il prigioniero franco-palestinese Salah Hamouri. [Français] [Castellano]

textNon lasciamogli criminalizzare ogni forma di contestazione! 17:30 Do 20 Nov by Alternative Libertaire 0 comments

Ancora una volta, la società capitalista viola allegramente la sua propria legalità nella faccenda dei "circoli anarco-autonomi" in seguito all'arresto di 10 persone nell'ambito delle indagini sugli "atti di sabotaggio" contro le linee della SNCF: la presunzione di innocenza allegramente trascurata; l'utilizzo di disposizioni ultra repressive delle leggi antiterroriste in una faccenda che evidentemente non è così; accuse di associazione al fine di delinquere per una mera collezione di documenti politici, senza fatti concreti che ne dimostrino l'esistenza! [Français] [English]

textFrancia: Villiers-le-Bel - l'Impero colpisce ancora! 19:17 Mi 20 Feb by Alternative Libertaire 0 comments

L'operazione ha visto una presenza massiccia di 1.000 poliziotti che hanno invaso la banlieue di Villiers-le-Bel alle 6 del mattino di lunedì 18 febbraio, in cerca di una trentina di persone sospettate di "saccheggio". [ Français] [ English]

textFrancia: Si resiste alla repressione poliziesca 21:58 Fr 30 Mär by Alternative Libertaire 0 comments

L'intervento brutale delle forze della polizia e degli adetta alla sicurezza alla stazione Gare du Nord a Parigi il 27 marzo contro un viaggiatore sprovvisto di titolo di viaggio ha provocato una larga risposta da molte persone presenti sul luogo. Questa rivolta contro l'atteggiamento sempre più aggressiva delle forze dell'ordine è una risposta legittima.

textFrancia: Condanne pesanti per i militanti anti-CPE 19:54 Do 16 Nov by Alternative Libertaire 0 comments

Venerdì 10 novembre, quattro militanti - Jean-Pascal, Reda, Valentin e Pierre-Louis - sono stati condannati dal tribunale di Aix-en-Provence. Tutti e quattro erano accusati di ribellione e di violenza nei confronti di agenti delle forze pubbliche nell'esercizio delle loro funzioni durante le proteste contro il CPE.

textFrancia: Alternative Libertaire, vittima di una repressione inusuale 19:02 Mo 19 Jun by Alternative libertaire 0 comments

Oggi, Alternative Libertaire è fatta oggetto di una repressione inaudita: in meno di 3 settimane, 6 militanti di AL sono stati colpiti dalla repressione. Ed ogni volta risultava evidente la stessa ragione: la loro sfida al razzismo di Stato ed alle politiche antisociali.

textFrancia: Violenze poliziesche - vogliamo la verità! 19:27 Fr 24 Mär by Alternative Libertaire 0 comments

Alla fine della manifestazione parigina del 18 marzo contro il CPE, Cyril Ferez, militante del sindacato di base SUD-PTT è stato violentemente pestato dai celerini... La violenza poliziesca non può che accendere la rivolta contro un governo senza pietà, che sa rispondere alle inquietudini della gioventù soltanto a colpi di manganello.

Sorry, no stories matched your search, maybe try again with different settings.

image[ZAD] Le espulsioni sono cominciate, la ZAD lancia un appello di mobilitazione Apr 12 Notre-Dame-des-Landes 0 comments

Scongiurato per anni dal movimento, un nuovo tentativo di espulsioni dalla ZAD di Notre Dame des Landes è cominciato. Comunicato dal movimento contra l'aeroporto da lunedi 9 Aprile 2018.

imageBelgio: l’antiterrorismo prende di mira i libertari Mai 29 AL 0 comments

A Bruxelles, il 22 maggio 2013, decine di poliziotti della sezione antiterrorismo della polizia giudiziaria federale hanno fatto irruzione e perquisito 3 abitazioni di compagni anarchici ed anti-autoritari e la biblioteca anarchica Acrata. [Français]

image[Francia] Solidarietà a Salah Hamouri contro la campagna diffamatoria del CRIF! Dez 24 AL 0 comments

Dichiarazione dell'organizzazione anarchica francese Alternative Libertaire, in risposta alla campagna diffamatoria innescata dal filo-sionista Consiglio Rappresentativo delle Istituzioni ebraiche di Francia contro il prigioniero franco-palestinese Salah Hamouri. [Français] [Castellano]

textNon lasciamogli criminalizzare ogni forma di contestazione! Nov 20 AL 0 comments

Ancora una volta, la società capitalista viola allegramente la sua propria legalità nella faccenda dei "circoli anarco-autonomi" in seguito all'arresto di 10 persone nell'ambito delle indagini sugli "atti di sabotaggio" contro le linee della SNCF: la presunzione di innocenza allegramente trascurata; l'utilizzo di disposizioni ultra repressive delle leggi antiterroriste in una faccenda che evidentemente non è così; accuse di associazione al fine di delinquere per una mera collezione di documenti politici, senza fatti concreti che ne dimostrino l'esistenza! [Français] [English]

textFrancia: Villiers-le-Bel - l'Impero colpisce ancora! Feb 20 AL 0 comments

L'operazione ha visto una presenza massiccia di 1.000 poliziotti che hanno invaso la banlieue di Villiers-le-Bel alle 6 del mattino di lunedì 18 febbraio, in cerca di una trentina di persone sospettate di "saccheggio". [ Français] [ English]

more >>
© 2005-2020 Anarkismo.net. Unless otherwise stated by the author, all content is free for non-commercial reuse, reprint, and rebroadcast, on the net and elsewhere. Opinions are those of the contributors and are not necessarily endorsed by Anarkismo.net. [ Disclaimer | Privacy ]