user preferences

New Events

Polonia / Cechia / Slovacchia

no event posted in the last week

Nuovo attacco sulle donne polacche da parte del Vaticano

category polonia / cechia / slovacchia | genero | cronaca author Tuesday January 27, 2009 18:48author by nestor Report this post to the editors

La proposta di legge sulla riproduzione promossa dal deputato polacco Jaroslaw Gowin, la "Legge Gowin", è ancora un altro attacco contro i diritti della donna in Polonia, complice la chiesa di Roma.

Per quanto riguarda la PMA, la nuova legge renderà illegale: l'uso di spermatozoi provenienti da un uomo che non sia legittimo coniuge della donna; l'uso di ovuli che non siano stati prodotti naturalmente dalla donna interessata; il congelamento degli ovuli e degli spermatozoi; l'uso delle techniche di PMA sulle persone non sposate e su quelle sopra i 40 anni. Inoltre con la nuova legge, la Chiesa cattolica deve essere rappresentata sulla Commissione bioetica, e i medici che si rifiutano di eseguire un'interruzione di gravidanza (già consentita solo per salvare la vita di una donna o in casi di stupro o incesto) non saranno più obbligati di fornire alla donna il nome di un medico disposto a farlo.

La legge è stato proposto il 12 dicembre 2008, lo stesso giorno in cui il Vaticano ha pubbilcato le sue "istruzioni" sulla PMA.

Gli anarchici e le anarchiche polacche hanno partecipato a una manifestazione davanti al parlamento a Varsavia il 24 gennaio contro la nuova legge.

[Sintesi di un articolo sul sito del Centrum Informacji Anarchistycznej - http://cia.bzzz.net ]

Related Link: http://cia.bzzz.net
This page can be viewed in
English Italiano Deutsch
George Floyd: one death too many in the “land of the free”
© 2005-2020 Anarkismo.net. Unless otherwise stated by the author, all content is free for non-commercial reuse, reprint, and rebroadcast, on the net and elsewhere. Opinions are those of the contributors and are not necessarily endorsed by Anarkismo.net. [ Disclaimer | Privacy ]