preferenze utente

cerca nell'archivio del sito Cerca cerca nell'archivio del sito


Search comments

Advanced Search

Nascita dell'Union Communiste Libertaire

category nord america / messico | movimento anarchico | comunicato stampa author Tuesday November 25, 2008 23:20author by Union Communiste Libertaire - UCL Segnalare questo messaggio alla redazione

Montréal, 23 novembre 2008 - Una nuova organizzazione rivoluzionaria, l'Union Communiste Libertaire (Unione Comunista Anarchica), è nata durante un congresso che riuniva una cinquantina di delegati/e il fine settimana del 22-23 novembre a Hochelaga Maisonneuve. La nuova organizzazione subentrerà all'Unione Regionale della NEFAC nel Québec. [Français] [English]


Nascita dell'Union Communiste Libertaire


Montréal, 23 novembre 2008 - Una nuova organizzazione rivoluzionaria, l'Union Communiste Libertaire (Unione Comunista Anarchica), è nata durante un congresso che riuniva una cinquantina di delegati/e il fine settimana del 22-23 novembre a Hochelaga Maisonneuve. La nuova organizzazione subentrerà all'Unione Regionale della NEFAC nel Québec.

Rifondazione

Il lungo processo di rifondazione della Federazione dei Comunisti Anarchici del Nord-Est (NEFAC) nel Québec, che annunciava la volontà di diffondere l'anarchismo organizzato in tutte le regioni della provincia, ha consentito di riunire per la prima volta sotto la stessa bandiera gli/le anarchici/che di una mezza dozzina di città quebecchesi. La nuova organizzazione sarà composta inizialmente dunque delle sezioni di Montréal, Québec e Sherbrooke ma anche di Drummondville, Saint-Jérôme e Saguenay, insieme ai/alle simpatizzanti in altre località come Trois-Rivières.

Il Congresso ha adottato un nuov statuto che definisce il funzionamento unitario della nuova organizzazione (ispirata agli acquisti storici del "piattaformismo"). Ha effettuato una revisione degli obiettivi e principi della NEFAC in attesa dell'adozione di un manifesto comunista anarchico, e ha gettato le basi di un programma di azione che include una campagna sulla crisi economica che attualmente sconvolge il capitalismo.

I congressisti hanno accolto i saluti rivoluzionari di diverse organizzazioni anarchiche di tutto il mondo quali la Worker's Solidarity Alliance degli Stati Uniti, la Red Libertaria de Buenos Aires e la rivista cilena "Hombre y Sociedad". Hanno inviato osservatori l'IFA, l'organizzazione francese Alternative Libertaire e Common Cause dell'Ontario.

L'Union Communiste Libertaire è una federazione di militanti provenienti da diversi movimenti di resistenza, che si riconoscono nella tradizione comunista dell'anarchismo e hanno come comune obiettivo una rottura rivoluzionaria con l'ordine costituito. L'attività dell'UCL è organizzata intorno all'elaborazione teorica, alla diffusione delle idee anarchiche e all'intervento nelle lotte della nostra classe sia autonomamente che attraverso la diretta partecipazione ai movimenti sociali.

A livello teorico, L'Union Communiste Libertaire si riconosce nei principi del comunismo anarchico e si appoggia sulle basi teoriche di questa tradizione. A livello tattico, l'UCL preconizza l'impegno nelle lotte sociali con una prospettiva di radicalizzazione dei movimenti sociali e della costruzione del contropotere.


Traduzione a cura di FdCA - Ufficio Relazioni Internazionali

This page can be viewed in
English Italiano Deutsch
© 2001-2014 Anarkismo.net. Salvo indicazioni diversi da parte dell'autore di un articolo, tutto il contenuto del sito può essere liberamente utilizzato per fini non commerciali sulla rete ed altrove. Le opinioni espresse negli articoli sono quelle dei contributori degli articoli e non sono necessariamente condivise da Anarkismo.net. [ Disclaimer | Privacy ]